voti fantacalcio

Pagelle Napoli – Sassuolo 6-1: primi venti minuti da urlo per i partenopei!

Dopo una settimana difficile il Napoli si riprende con una sontuosa vittoria su un Sassuolo già in vacanza. Una gara già indirizzata con le quattro reti segnate nei primi ventuno minuti da parte dei padroni di casa. L’uno-due azzurro...

Voti Fantamagazine

Dopo una settimana difficile il Napoli si riprende con una sontuosa vittoria su un Sassuolo già in vacanza. Una gara già indirizzata con le quattro reti segnate nei primi ventuno minuti da parte dei padroni di casa. L'uno-due azzurro arriva sugli sviluppi di palla inattiva, con Kouibaly e Osimhen abili a insaccare di testa. Gli azzurri calano il tris con Lozano su ottimo assist di Osimhen. Alla festa del gol partecipa anche Mertens con il poker e il pokerissimo. Nella ripresa arrotondano il punteggio Rrahmani e Maxime Lopez, autore del gol della bandiera per i neroverdi.

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Napoli

Ospina 6 - Rientra dopo le due assenze forzate e l'errore di Meret a Empoli. Si gode un sereno pomeriggio su cui, però, non riesce a essere decisivo su Maxime Lopez che lo trafigge a pochi passi per il gol del definitivo 6-1.

Di Lorenzo 7 - Assente dai campi da oltre un mese. Si piazza sull'out destro e offre il solito contributo incisivo in entrambe le fasi. Recupero importante per gli azzurri.

Rrhamani 7 - Corona una prestazione abbastanza solida con il quarto centro stagionale. Ritrova Koulibaly e rialza di nuovo l'asticella delle prestazioni.

Koulibaly 7 - Sblocca il match con una bella inzuccata. Sontuoso in alcune chiusure dove concede veramente poco agli avanti neroverdi.

Mario Rui 6,5 - Sempre prezioso con alcune belle discese sulla fascia mancina. La catena con Insigne è sempre foriera di pericoli per la disattenta difesa neroverde.

Anguissa 7 - Motorino inesauribile della mediana azzurra. Tocca tanti palloni con sagacia e rompe spesso le ripartenze neroverdi con precisi interventi.

Ruiz 7,5 - Dopo tante gare vissute con poco ardore è di nuovo al 'centro del villaggio'. Praticamente ovunque, è suo l'assist per il 5-0 di Mertens.

Lozano 6,5 - Un po' meno arrembante rispetto agli altri tenori offensivi. Ha il merito di siglare un facile 'tris' su invito di Osimhen.

Mertens 8 - Doppietta e doppia cifra raggiunta per la quinta stagione in Serie A. Contributo sempre prezioso sotto tutti i punti di vista.

Insigne 7,5 - Due assist al bacio per le incornate di Koulibaly e Osimhen. Tiene sempre alto il livello di concentrazione anche negli inevitabili momenti 'vuoti' di un match già archiviato dopo 21 minuti.

Osimhen 8 - Prima fa le prove con un palo, poi insacca il corner di Insigne con uno stacco imperioso. Regala anche l'assist per il tris di Lozano. La difesa neroverde fatica a contenerlo.

Demme sv

Politano 6,5 - Partecipa alla festa del gol azzurra con l'azione del momentaneo 6-0 su cui Rrahmani riesce a fare centro.

Elmas sv

Ghoulam sv

Zanoli sv

Pagelle a cura di Mario Ruggiero.

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sassuolo

Consigli 5 - Raccoglie sei volte la sfera in fondo alla rete e per gran parte dei gol subiti non ha colpe.

Muldur 4,5 - Insigne e Mertens imperversano dalle sue parti e i risultati sono evidenti. Sicuramente meglio nella ripresa dove prova spesso a creare qualche sortita interessante sulla trequarti avversaria.

Chiriches 4 - Gara da ex per il centrale romeno che parte subito male regalando palla a Osimhen che non ne approfitta. Tante sbavature sui gol subiti, va in confusione e viene sostituito dopo 45 minuti.

Ferrari 4 - Ultimamente viene ruotato spesso da Dionisi. Rientra nel cuore della retroguardia dopo la panchina di lunedì scorso. Soffre la verve di Mertens e viene spesso anticipato dal folletto belga.

Rogerio 4,5 - Rileva lo squalificato Kyriakopoulos sull'out mancino. Anche lui finisce nel mirino degli attaccanti azzurri con Di Lorenzo e Lozano che hanno una velocità diversa rispetto al difensore brasiliano.

Frattesi 5 - Imperversa sulla trequarti alla ricerca degli spazi giusti per sorprendere, in zona centrale, centrocampo e difesa azzurra. Non riesce nell'intento e si guadagna anche un giallo immeritato per un contatto su Mario Rui.

Lopez 5 - Il gol segnato nei minuti finali non edulcora una prestazione largamente insufficiente del metronomo neroverde che soffre la fisicità e i ritmi altissimi della mediana azzurra.

Berardi 4.5 - Pochi spunti, in uno di questi porge l'assist a Maxime Lopez ma è nullo anche in fase difensiva dove lascia Muldur spesso in balia degli avanti azzurri.

Raspadori 4,5 - Sprofonda anche lui nella giornata grigia degli emiliani. Sia da trequartista che da esterno non punge la difesa azzurra.

Djuricic 5 - Prima da titolare dopo tempo immemore. La sua gara termina dopo 25 minuti: si perde Koulibaly sul 2-0 e non riesce mai ad accendersi. Male anche in fase di non possesso. Dionisi lo cambia per cercare di riequilibrare la formazione.

Scamacca 5 - Un pelino meglio rispetto a gran parte della squadra, quantomeno perché ci prova. Prosegue il digiuno di gol della punta, a secco - ormai - da cinque giornate. Esce all'intervallo.

Matheus Henrique 4.5 - Entra per riequilibrare tatticamente una squadra apparsa molle e sulle gambe. Non cambia l'inerzia e il ritmo di una gara già archiviata dopo pochi minuti.

Ayhan 5 - Entra all'intervallo, ma la situazione non cambia di molto con gli azzurri che scendono comunque tanto e troveranno due gol anche nella ripresa.

Defrel 5 - Prova a circumnavigare la difesa azzurra con una prestazione volitiva e qualche buona trama tecnica. Dopo un buon avvio, però, si eclissa e si adagia al piano-gara già delineato dopo pochi minuti.

Magnanelli 5,5 - Venti minuti abbondanti per il capitano di mille battaglie neroverdi che prova a dare una scossa ad una squadra spenta.

Pagelle a cura di Mario Ruggiero.

tutte le notizie di