Pagelle Napoli – Parma 1-2: Kulusevski e Gervinho affondano gli azzurri – Voti Fantacalcio

Il Napoli colleziona un’altra sconfitta in campionato, arrendendosi contro il Parma che porta a casa tre punti grazie a Gervinho e Kulusevski.

di Voti Fantamagazine
Pagelle Napoli - Parma 1-2: Kulusevski e Gervinho affondano gli azzurri - Voti Fantacalcio

Inizia male l’avventura di Gennaro Gattuso sulla panchina del Napoli. Nel match contro il Parma i partenopei passano in svantaggio dopo appena quattro minuti per un errore di Koulibaly che lancia Kulusevski verso la rete dello 0 a 1 crociato. Nella ripresa l’ingresso di Mertens dona un po’ di brio alla manovra offensiva dei padroni di casa: il belga serve infatti l’assist perfetto per Milik che insacca di testa. Nel recupero è però Zielinski a scivolare e a permettere al Parma di segnare il gol del definitivo vantaggio grazie a Gervinho.

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Napoli

Meret 6,5: Non ha colpe particolari sui gol del Parma, salva più volte su Gervinho nel corso della gara.

Di Lorenzo 6: Tenta fino all’ultimo di penetrare nella difesa crociata, riuscendo solo in parte nell’intento.

Manolas 6,5: Vince tanti duelli con Gervinho, intervenendo sempre in maniera pulita e riuscendo a contenere le galoppate dell’ivoriano.

Koulibaly 4,5: Quattro minuti gli bastano per sbagliare il fatidico controllo che ha poi portato al vantaggio crociato. Dopodiché esce per infortunio.

Mario Rui 5,5: In avanti alterna spunti interessanti ad occasioni sprecate, sporca diverse traiettorie avversarie sulla fascia.

Fabian Ruiz 5,5: tocca una gran quantità di palloni, dà una mano in difesa mentre non si rende praticamente mai pericoloso in attacco.

Allan 6: Recupera una gran quantità di palloni a centrocampo. Nella ripresa si propone costantemente in avanti. Esce dopo un’ora di gioco.

Zielinski 5,5: Tenta più volte la conclusione dalla distanza ma in troppe occasioni spara alle stelle. Nel finale scivola e lascia il campo aperto al Parma che non perdona e segna il gol del definitivo vantaggio.

Callejon 5,5: Viene cercato spesso dai compagni ma incide poco nella manovra offensiva.

Milik 7: Serve una serie di preziosi assist ai compagni che li sprecano totalmente. Nel secondo tempo trova l’inzuccata che vale il pareggio partenopeo.

Insigne 5: Si sbatte per recuperare palloni, si muove su tutto il fronte d’attacco ma spreca occasioni clamorose che gli mettono contro tutto lo stadio.

Luperto 6: entra quando la partita ha già preso una brutta piega. Buona prestazione nonostante un cliente scomodo come Kulusevski.

Mertens 6,5: 62esimo, gli bastano due minuti per servire l’assist vincente per il gol di Milik.

Lozano (78esimo): sv

PAGELLE PARMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Parma

Sepe 6: Praticamente spettatore nel primo tempo, viene invece sollecitato più volte nella seconda frazione facendosi trovare pronto

Darmian 6: Contiene con personalità Insigne, diligente sulla destra

Iacoponi 6: Rispetto alle recenti prestazioni compie qualche sbavatura compresa quella nel gol del pari di Milik dove non è irresistibile

Bruno Alves 7: Insuperabile ,dalle sue parti semplicemente non si passa alzando un muro invalicabile

Gagliolo 6: Ottimo primo tempo, più in affanno nel secondo dove soffre le folate di Callejon

Hernani 5,5: Tanti, troppi errori con la palla tra i piedi a volte sembra poter fare qualcosa di importante ma si perde

Brugman 6,5: Senza dubbio è la sua migliore prestazione stagionale. Sempre bravo nella posizione a volte aggressivo sporca e ripulisce decine di palloni

Barilla’ 6: Prestazione generosa, corsa pressing ma anche qualche imprecisione di troppo

Kulusevski 7,5: Pronti via, sfrutta l’errore clamoroso di Koulibaly sbloccando il match. Giocate importanti , sempre coinvolto è lucidissimo in pieno recupero a fornire l’assist a Gervinho che manda il Parma il paradiso

Cornelius 5,5: Gioca appena 17 minuti poi esce per l’ennesimo infortunio muscolare. Nel poco tempo a disposizione si mangia un contropiede 3vs1 al limite dell’area del Napoli che poteva valere il raddoppio

Gervinho 7,5: Semplicemente devastante, ogni volta che viene innescato crea problemi alla retroguardia di Gattuso. Meret si supera in due occasioni negandogli la gioia del gol che poi arriva in pieno recupero grazie all’ennesimo contropiede letale

Sprocati 5: Entra all’improvviso al posto dell’infortunato Cornelius, si mette a disposizione della squadra ma poi nell’economia della partita non incide. Addirittura al 76° viene sostituito

Grassi 6: Ex della gara, da il suo contributo in mezzo al campo cercando di dare sostanza

Pezzella 6: Con il suo ingresso la squadra si sistema con un 5-3-2 dove può dare spazio alla sua facilità di corsa accompagnando le azioni offensive

Pagella a cura di Guasti Andrea

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy