Pagelle Napoli – Juventus 2-1: Zielinski e Insigne battono la capolista – Voti Fantacalcio

Pagelle Napoli – Juventus 2-1: Zielinski e Insigne battono la capolista – Voti Fantacalcio

Il Napoli torna alla vittoria battendo la Juventus che quindi non approfitta dei passi falsi di Inter e Lazio, rimanendo comunque in vetta alla classifica.

di Voti Fantamagazine
Pagelle Napoli - Juventus 2-1: Zielinski e Insigne battono la capolista - Voti Fantacalcio

Si decide nel secondo tempo la sfida tra Napoli e Juventus, vinta dai partenopei grazie ai gol di Zielinski e Insigne. Gli azzurri scendono in campo concentrati e pronti a concretizzare quando gli si presentano occasioni da gol, a differenza dei bianconeri che si svegliano solo quando è ormai troppo tardi. Ininfluente ai fini del risultato il gol di Ronaldo nei minuti finali.

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Napoli

Meret 6: torna titolare e non si fa trovare mai impreparato, non ha particolari colpe in occasione del gol bianconero

Hysaj 6: alla vigilia del match nessuno avrebbe scommesso su una sua prestazione positiva, eppure fa ricredere tutti giocando in maniera pulita e concentrata

Manolas 7: prende in mano la difesa partenopea comportandosi da leader e ricordando il livello raggiunto quando era alla Roma

Di Lorenzo 6,5: Mancano le sue spinte laterali ma si comporta molto bene da difensore centrale, ruolo non suo

Mario Rui 6,5: la catena che funziona di più è quella che comprende lui e Insigne, combattivo fino alla fine

Fabian Ruiz 5,5: ci si chiede che fine abbia fatto il top di centrocampo che tutti conoscevamo fino a qualche mese fa

Demme 6,5: uno dei migliori in campo, si trova perfettamente a suo agio negli schemi della squadra, rappresentando il metronomo di centrocampo

Zielinski 6,5: cresce nel secondo tempo agendo con caparbietà, fino a farsi trovare nel posto giusto al momento giusto in occasione del gol del Napoli

Callejon 6: ci si aspetta di più da lui che comunque riesce a servire l’assist vincente per Insigne in occasione del 2 a 0

Milik 6: si impone fisicamente in diversi contrasti e apre spazi per i compagni, c’è il suo zampino in entrambi i gol azzurri

Insigne 7: dopo il gol in Coppa Italia torna a far vedere di cosa è capace, sia a livello di giocate che caratteriale, da un suo tiro arriva il primo gol del Napoli e nel finale trova anche la gioia personale

Lobotka (dal 68esimo) 6: entra e resiste con forza al pressing avversario, aiutando la squadra a preservare il vantaggio

Elmas (dall’80esimo): sv

Llorente (dal 90esimo): sv

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczesny 5 – Errore madornale in occasione del gol di Zielinski che di fatto è quello che sblocca la partita regalando il vantaggio al Napoli. Da un portiere affidabile come lui non te lo aspetti.

Cuadrado 5 – Soffre tremendamente in difesa dimostrando che deve ancora lavorare molto nel ruolo di terzino. Oggi manca anche la qualità nel cross in attacco.

De Ligt 6 – Continua la crescita del gigante olandese che anche oggi dimostra di essere diventato un difensore affidabile. Sbaglia insieme ai compagni nel gol del 2 a 0 del Napoli.

Bonucci 6 – Come il compagno di reparto soffre relativamente poco l’attacco del Napoli.

Alex Sandro 6 – Soffre meno rispetto a Cuadrado e attacca di più. Nel primo tempo spreca una buona azione dentro l’area rinunciando al tiro.

Bentancur 6 – Sicuramente meglio da mezzala che da mediano. Non gioca male nel complesso, ma in regia la differenza con Pjanic si sente parecchio. Nel finale trova l’assist vincente per il gol di Ronaldo.

Pjanic 6 – In un tempo e pochi minuti tocca tantissimi palloni pur senza dare quel guizzo in più alla manovra bianconera.

Matuidi 6 – Pressa per 70 minuti correndo come non mai. Pecca in fase offensiva, ma il francese è così prendere o lasciare.

Dybala 6 – Dà sempre l’impressione di poter spaccare la partita da un momento all’altro. Oggi gioca più basso rispetto a come si era abituato, pur senza far mancare l’apporto in fase offensiva. A volte dovrebbe avere il coraggio di provare giocate impossibile che sono decisamente nelle sue corde.

Higuain 5 – Per una volta soffre la pressione dei continui fischi del San Paolo. Nervoso e poco incisivo, oggi il Pipita non riesce ad incidere come spesso ha fatto contro la sua ex squadra. Rischia l’eurogol nel finale con una debole rovesciata controllata da Meret.

Ronaldo 6,5 – Partita abbastanza anonima da parte del portoghese. Si accende due volte, a metà campo con una giocata da urlo su Hysaj e sul finale raccogliendo il gran lancio di Bonucci e infilando Meret riaprendo per pochi minuti la partita.

Rabiot 5,5 – Entra al posto dell’infortunato Pjanic senza incidere in alcun modo nel match. Leggero passo indietro rispetto ai piccoli segnali positivi dell’ultimo periodo.

Douglas Costa 6 – Entra per spaccare la partita, ci prova ma non ci riesce rischiando di esagerare con alcune giocate.

Bernardeschi 5,5 – Ritrova il campo dopo diverse partite in panchina, schierato mezzala ha voglia di strafare ma ormai sembra non riuscirgli proprio nulla.

Pagelle a cura di Luca Furfaro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy