Pagelle Napoli – Fiorentina 6-0: Insigne show, gli azzurri vincono il ‘set’ contro i viola – Voti Fantacalcio

Prestazione deluxe per il Napoli che annienta la Viola con una doppietta di Insigne e le reti di Demme, Zielinski, Lozano e Politano a certificare la goleada.

di Voti Fantamagazine

Il Napoli gioca a tennis contro la Fiorentina. 6-0 per gli azzurri con Lorenzo Insigne sugli scudi, autore di una doppietta e di un assist. Partecipano alla fiera del goal anche Demme, Zielinski, Lozano e Politano. La Fiorentina ci ha provato ma sbatte contro il muro eretto da Koulibaly e da Ospina, strepitoso su Ribèry.

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Napoli

Ospina 6,5 – Parata fondamentale sull’1-0 ai danni di Ribèry che salva il risultato. Sempre attento, mantiene la porta imbattuta per la quarta volta in campionato.

Hysaj 6 – Rileva lo squalificato Di Lorenzo. Soffre nella fase centrale del primo tempo ma poi gestisce, come tutta la squadra, la verve degli avversari.

Manolas 6,5 – Recupero lampo per il centrale greco. Quello di oggi è un test in vista della Supercoppa di mercoledì. Superato a pieni voti.

Koulibaly 7 – Prestazione eccezionale del difensore azzurro che comanda la difesa con grande personalità. Nella ripresa, come ciliegina sulla torta, salva a porta sguarnita sulla conclusione di Vlahovic.

Mario Rui 6,5 – Annulla Callejon, grande ex della partita, che è l’ombra di sè stesso. Prestazione in totale controllo per il laterale lusitano.

Demme 7 – Prima sfiora l’autogoal, poi segna il 2-0 con un ottimo inserimento. Garantisce sostanza ed equilibrio alla mediana, le sue caratteristiche ben si sposano con il gigante Bakayoko.

Bakayoko 7 – Non partecipa alla festa del goal ma ha il merito di procurarsi il penalty del 5-0. Solido, molto bravo in fase di copertura e ripartenza.

Lozano 7,5 – Goal alla Callejon a parte, il messicano è sempre più dentro i meccanismi di Gattuso suggellando con la rete una prestazione a tutto campo.

Zielinski 8 – Primo tempo spettacolare per il centrocampista polacco. Sul 2-0 la sua progressione è letale per la difesa avversaria, sigla il poker ridicolizzando Castrovilli e trafiggendo Dragowski con un bel diagonale.

Insigne 8,5 – Prestazione totale. Apre le danze, sul 3-0 sale in cattedra con una bellissima azione personale. Nella ripresa suggella la goleada con il rigore segnato sul 5-0.

Petagna 7,5 – Apre le difese come fossero scatolette di tonno. Prezioso assist-man sia per Demme che per Insigne. Manca solo il goal come ciliegina sulla torta ad una performance di alto livello.

Politano 7,5 – Entra con merito nell’azione del rigore, poi si mette in proprio chiudendo la contesa con la rete del 6-0 con una bellissima azione personale.

Mertens 6 – Minuti nel motore per il centravanti belga in vista della Supercoppa. Rientra dopo il lungo stop maturato verso fine anno.

Elmas 6 – Accelerazioni, strappi. Ha voglia di mettersi in mostra. Riuscirà, presto, a entrare anche lui

Rrhamani sv.

Cioffi sv.

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Fiorentina

Dragowski 5 – Sei goal sul groppone per il portierone polacco. Qualche responsabilità velata sui centri di Zielinski e Lozano, dove in quest’ultima circostanza poteva essere più reattivo nel leggere la situazione.
Milenkovic 4,5 – Prestazione complicata per il difensore serbo che perde troppi contrasti e si fa sorprendere più volte dagli attaccanti azzurri.
Pezzella 4,5 – Gli avversari gli arrivano da tutte le parti, ma anziché mostrare carisma da capitano, il centrale argentino entra nella turbolenza dell’attacco partenopeo uscendone con le ossa rotte.

Igor 4,5 – Rispetto agli altri compagni di reparto mostra maggiore personalità ma anche lui viene travolto dal ciclone azzurro come in occasione del gol di Lozano, in cui viene anticipato nettamente dall’attaccante messicano.
Venuti 4 – Insigne fa ciò che vuole sulla sua corsia di competenza. Prestazione insufficiente per l’esterno viola che prova con orgoglio a rimettere la testa avanti, ma non riesce a incidere anzi continua a sbattere nelle maglie azzurre.
Amrabat 4 – Naufraga anche lui nel disastro viola. Senza ritmo, eccessivamente falloso. E pensare che il Napoli lo voleva acquistarlo mesi fa. La prestazione odierna, di certo, fa tirare un sospiro di sollievo alla società cara a patron De Laurentiis.
Castrovilli 4 – Scivola spesso, in una di queste cadute apre lo spazio giusto per Zielinski che calibra la conclusione che certifica. Nel finale, infine, provoca anche il calcio di rigore con un intervento falloso su Bakayoko.
Biraghi 4,5 – Non supporta al meglio Igor, lasciandolo in balia di Lozano. Anche in attacco il suo contributo non è al top.
Callejon 4,5 – Gara speciale contro il suo passato recente, con cui ha vissuto oltre sette anni. Non riesce, però, mai a impensierire i suoi ex compagni e non lascia tracce particolari in campo.

Ribery 6 – L’unico a provarci in maniera convincente. Sfiora il pareggio ma Ospina con un riflesso gli nega la gioia del goal. Esce all’intervallo.
Vlahovic 5,5 – Si vede che è in fiducia. Lo si nota dalla forza con cui lotta su ogni pallone anche contro un Koulibaly in formato deluxe. Sfiora anche la rete ma Koulibaly è preciso con un intervento in scivolata.

Kouamè 5,5 – Entra con lo spirito giusto nonostante un risultato già compromesso. Prova ad imbastire qualche azione con Vlahovic ma senza costrutto.

Pulgar 6 – Entra a match già deciso. Prova a migliorare il palleggio in fase propositiva.

Bonaventura 6 – Voto di stima per l’ex Milan che può fare davvero poco.

Borja Valero s.v.

Martinez Quarta s.v.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy