Pagelle Milan – Parma 3-1: Kurtic non basta, i rossoneri calano il tris – Voti Fantacalcio

La formazione di Pioli conquista ancora tre punti in rimonta.

di Voti Fantamagazine

Vince ancora il Milan di Pioli, che continua a rincorrere la qualificazione in Europa League: a San Siro a capitolare è il Parma, ko 3-1. I ducali chiudono in vantaggio il primo tempo grazie alla rete di Kurtic, ma nella ripresa arriva la rimonta rossonera: Kessiè pareggia i conti dalla distanza, Romagnoli di testa porta i suoi in vantaggio e Calhanoglu chiude la gara.

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Milan

Donnarumma 6 – Inoperoso, eccezion fatta per la buona parata su Inglese col risultato in bilico. Incolpevole sul gol.

Conti 6 – Non gioca male, probabilmente avrebbe meritato qualcosa in più. L’unica ingenuità commessa gli costa l’ammonizione.

Kjaer 6 – Ordinaria amministrazione al centro della difesa. Ha pochi grattacapi, complice l’infortunio di Cornelius.

Romagnoli 6.5 – Poco impeccabile in occasione del gol di Kurtic, si rifà nella ripresa portando i suoi in vantaggio con un colpo di testa imparabile per Sepe. E pensare che nel primo tempo ha anche colpito un palo.

Hernandez 6 – Spinge tanto e bene, il bonus non arriva ma il francese non ha affatto sfigurato al cospetto di Kulusevski.

Kessiè 7 – Tatticamente imprescindibile, ha anche il merito di sbloccare i rossoneri, fino a quel momento in difficoltà: con un missile terra-aria, a inizio ripresa, ha riportato il risultato sulla momentanea parità.

Biglia 6 – Senza infamia e senza lode. Non è Bennacer ma non commette errori in mezzo al campo.

Leao 5.5 – Poco incisivo sulla destra, non trova il guizzo giusto per impensierire Gagliolo.

Bonaventura 6.5 – Jack c’è e risponde presente anche oggi. Buona prestazione sulla trequarti, condita anche dall’assist per Calhanoglu.

Calhanoglu 7.5 – Il turco è il regista offensivo della squadra, insieme a Ibrahimovic, e se gira bene tutta la squadra ne giova. Prestazione molto buona: per lui due assist e un gol a referto.

Ibrahimovic 5.5 – Prestazione insufficiente. Ha avuto almeno quattro nitide palle gol, sbagliandole tutte.

Calabria 6 – L’impegno c’è e la spinta, se necessaria, pure. Sufficiente.

Bennacer 6 – Entra nella ripresa dando il suo solito apporto al centrocampo. Affidabile.

Rebic 6 – Sufficiente. Il contesto di gara non lo favorisce. Fosse entrato prima, magari, sarebbe potuto essere maggiormente protagonista.

Laxalt sv

Krunic sv

Pagelle a cura di Ciro Brancone.

PAGELLE PARMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Parma

Sepe 6 – Incolpevole sui gol subiti. Per il resto poco sollecitato.

Darmian 5.5 – Tra Hernandez e Calhanoglu non vive una serata tranquilla. Poteva fare meglio, anche se sarebbe stato molto molto difficile. Insufficiente.

Iacoponi 4.5 – Molto impreciso nel primo tempo, condito da qualche errore tecnico di troppo. Nella ripresa ha il demerito di perdersi Romagnoli in occasione del gol del vantaggio rossonero.

Bruno Alves 6.5 – Anche questa sera ha giocato solo il primo tempo. Nonostante ciò, è riuscito a gestire e a limitare molto bene un cliente difficile come Ibrahimovic, non lasciandosi sorprendere neanche dagli inserimenti di Bonaventura.

Gagliolo 5.5 – Affronta senza particolari difficoltà Leao, che dalle sue parti non passa. Diversa la musica quando dalle sue parti ad aggirarsi è Calhanoglu, che va pure a segno.

Grassi 6.5 – Nel complesso una buona partita la sua, contro un avversario ostico, impreziosita dall’assist per il gol di Kurtic.

Brugman 6 – Nel complesso sufficiente: detta bene i tempi di gioco, prezioso il suo lavoro davanti la difesa nello schermare le offensive dei rossoneri, che di fatto in area sono entrati poco.

Kurtic 6.5 – Si vede poco perché è il Milan a gestire il gioco, ma al momento giusto si fa trovare pronto col gol che sblocca la gara e illude i ducali.

Kulusevski 5.5 – Hernandez tende a lasciargli molto spazio, ma non fa molto per superare il francese o impensierire Romagnoli. Sbaglia qualche giocata di troppo, sfortunato nel cogliere la traversa nella ripresa.

Cornelius sv – Gioca solo i primi dieci minuti di gioco, poi è costretto ad alzare bandiera bianca a causa di un problema muscolare. Non valutabile.

Gervinho 5.5 – Buon primo tempo, in cui propizia l’azione del gol. Nella seconda frazione di gioco cala come tutta la squadra, divorandosi il potenziale gol del pari ciccando il pallone da buona posizione.

Karamoh 5 – Non incide. Troppi errori tecnici, insufficiente.

Dermaku 5.5 – Non ha particolari colpe sui primi due gol, in occasione di quello di Calhanoglu poteva magari accorciare meglio sul turco insieme a Gagliolo.

Hernani 5.5 – Il contesto di gara non lo favorisce, in mezzo al campo non riesce a invertire la rotta.

Inglese 5.5 – L’impegno non basta. Donnarumma, poi, gli nega la gioia del gol con una buona parata.

Caprari sv

Pagelle a cura di Ciro Brancone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy