Pagelle Milan – Bologna 2-0: Ibrahimovic show! – Voti Fantacalcio

La squadra di Pioli parte con il piede giusto e grazie al bomber svedese porta a casa i primi tre punti.

di Voti Fantamagazine

Buona la prima per il Milan di Pioli, che inizia il campionato battendo a San Siro, per 2-0, il Bologna. Decisiva la doppietta di Ibrahimovic, che prima di testa e poi dal dischetto regala i tre punti ai rossoneri.

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Milan

Donnarumma 6.5 – Ordinaria amministrazione tra i pali, non è chiamato a compiere interventi particolarmente difficili, eccezion fatta per quello su Skov Olsen.

Calabria 6.5 – Conferma le belle prestazioni del precampionato con una buona prova. Bene in fase difensiva su Barrow, presente anche in quella offensiva.

Kjaer 6 – Serata abbastanza tranquilla per il danese, mai chiamato agli straordinari.

Gabbia 6 – Come il compagno di reparto, ben poche le difficoltà per lui. Nel primo tempo lo si è notato per una clamorosa occasione sprecata davanti a Skorupski.

Hernandez 7 – Orsolini non lo salta mai, difensivamente non sbanda potendo dare una grossa mano nel dare sbocchi alla manovra sulla corsia mancina. Ed è suo l’assist per il primo gol di Ibrahimovic.

Bennacer 6.5 – A centrocampo è praticamente ovunque, interpreta bene le due fasi di gioco. E si guadagna il calcio di rigore poi trasformato da Ibrahimovic.

Kessiè 6 – Meno appariscente di Bennacer ma pur sempre efficace. Sufficiente.

Castillejo 5.5 – Poco incisivo, sulla destra il Milan ha faticato di più a sfondare. Insufficiente e unica nota negativa della serata, forse perché condizionato da qualche problemino fisico.

Calhanoglu 6 – Sempre presente nel dirigere l’orchestra rossonera, non entra direttamente nelle azioni dei gol ma è comunque autore di una buona prestazione.

Rebic 6 – Corre, lotta e pressa come un forsennato. Non ha avuto molte occasioni per segnare ma la prestazione è sicuramente positiva.

Ibrahimovic 7.5 – Centro di gravità della squadra, è lui l’uomo più pericoloso e la doppietta messa a segno lo dimostra. Imperioso il suo stacco di testa in occasione del primo gol, freddo dal dischetto nel secondo.

Saelemaekers 6 – Buon approccio, gara di sostanza sulla destra per lui. Sufficiente.

Diaz 6 – Ha il piede frizzantino e lascia intravedere le sue qualità tecniche. Nulla di trascendentale, ma non male.

Duarte 6 – Sostituisce Kjaer senza particolari demeriti e grattacapi.

Tonali 6 – Esordio a San Siro per lui, senza infamia e senza lode. Poche occasioni per mettersi in mostra, ma ha lottato su ogni pallone.

Krunic sv

Pagelle a cura di Ciro Brancone

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 6 – Non deve compiere grandi interventi. Si oppone ai tentativi di Ibra dalla distanza, ma non può nulla sul colpo di testa e sul rigore dello svedese.

De Silvestri 5,5 – Esordio in maglia Bologna contro un avversario scomodo come Theo Hernandez. Prova di mestiere a farsi valere, e nel finale avrebbe anche l’occasione di riaprire il match, ma spreca sparando alto da buona posizione.

Tomiyasu 6,5 – Prova di maturità superata da centrale, con un’ottima prestazione ordinata e attenta. Domina su tutti i palloni alti e l’unica volta che non marca Ibra, l’undici rossonero punisce.

Danilo 5,5 – Non in perfetta posizione in occasione del vantaggio rossonero. Ci mette l’esperienza per salvare alcune situazioni complicate.

Dijks 5 – Non riesce a sfondare sulla fascia di Calabria e si limita a contenere sulla fascia mancina. Nel finale si prende anche un evitabilissimo secondo giallo.

Schouten 6,5 – Insieme a Tomiyasu è il migliore tra i suoi. Corre, rincorre, lotta a tutto campo e prova anche a dare qualità in uscita, alla manovra felsinea.

Dominguez 5 – Scelto da Mihajlovic per la sua qualità, resta spento e ha anche colpe sul primo goal rossonero. Viene sostituito dopo pochi minuti nella ripresa.

Sansone 5,5 – Prova a dare la scossa ma si vede solo con un sinistro ben controllato da Donnarumma. Fa in tempo anche a prendersi un cartellino giallo.

Orsolini 4,5 – Completamente annullato da Hernandez, peggiora la sua prestazione con un fallo ingenuo che regala il rigore al Milan.

Skov Olsen 6 – In mezz’ora cancella la serataccia di Orsolini, con alcune giocate di qualità e con una conclusione che chiama alla prima, decisiva, parata Donnarumma.

Soriano 6 – Jolly qualitativo insostituibile per il Bologna. Non brilla particolarmente, ma fa quasi sempre la cosa giusta sia da trequartista, sia da mediano, quando il Bologna prova a riaprirla.

Svanberg sv.

Barrow 5 – Probabilmente il giocatore più atteso tra i rossoblu. Parte da esterno alternandosi con Palacio, ma non riesce ad entrare in partita.

Vignato sv.

Palacio 5,5 – Serata complicata tra luci e ombre. Ci mette la solita dose di talento e abnegazione, e nonostante l’età, è uno degli ultimi a mollare.

Santander 6 – Una manciata di minuti, nei quali prima prova a fare una torre, non trovando compagni, poi si mette in proprio e trova il palo sulla sua strada.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy