Voti Fantacalcio

Pagelle Juventus – Fiorentina 1-0: la risolve Cuadrado da ex – Voti Fantacalcio

TURIN, ITALY - NOVEMBER 06: Juan Cuadrado of Juventus scores his team's first goal during the Serie A match between Juventus FC and ACF Fiorentina at Allianz Stadium on November 06, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Allo scadere i bianconeri trovano finalmente la vittoria grazie al subentrato Cuadrado, che punisce così la sua ex squadra

Voti Fantamagazine

Dopo due sconfitte consecutive, basta un goal di Cuadrado nel finale alla Juventus per superare la Fiorentina. I bianconeri, approfittano della superiorità numerica per prendere 3 punti e agganciare i viola in classifica.

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Perin 6 - Non deve compiere interventi salva risultato, ma si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa dando sicurezza al reparto.

Danilo 6,5 - Meno incisivo di altre volte sulla corsia, ma si dimostra determinante nelle diagonali difensive.

De Ligt 6,5 - Inizia mancando un pallone a centro area, dopodiché non sbaglia più nulla, respingendo tutti i palloni che transitano dalle sue parti.

Rugani 6 - Con Chiellini e Bonucci out a pochi minuti dall’inizio del match si ritrova titolare. Lotta con mestiere con Vlahovic ricorrendo anche al fallo quando necessario.

Alex Sandro 5,5 - In difficoltà sulle accelerazioni di Odriozola, non si vede mai nella metà campo avversaria e viene sostituito all’intervallo.

Pellegrini 6 - Non fa niente di clamoroso, ma rispetto al terzino brasiliano ci mette maggior voglia e determinazione e tanto basta a guadagnarsi la sufficienza.

Chiesa 6,5 - Primo tempo un po’ sottotono, cresce col passare dei minuti. Prima causa l’espulsione di Milenkovic e poi coglie una traversa con un destro terrificante.

McKennie 7 - Il migliore dei bianconeri. Lotta in mezzo e dialoga con i compagni inserendosi con continuità a caccia del goal.

Locatelli 6 - Contenuto dai centrocampisti avversari, fatica a trovare spazio per la giocata vincente, ma non fa mai mancare il suo apporto di gamba e corsa in entrambe le fasi.

Rabiot 6 - Meno offensivo di Bernardeschi, si rivela comunque utile bei raddoppi e nel pressing per la riconquista del pallone.

Cuadrado 7 - L’arma in più di Allegri. Esce dalla panchina, ipnotizza Biraghi e fulmina Terracciano sul suo palo sfruttando al meglio la manciata di minuti concessa da Allegri.

Dybala 5,5 - Dopo la notte stellare contro lo Zenit, vive una serata con più ombre che luci ben contenuto dai centrali viola che lo seguono per tutto il campo.

Bentancur sv.

Morata 5,5 - Non pecca di generosità, ma con qualche fuorigioco e qualche scelta sbagliata in meno, potrebbe davvero rivelarsi letale in zona goal.

Kaio Jorge sv.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE FIORENTINA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Fiorentina

Terracciano 5 - Dopo una partita di grande attenzione, scopre il suo palo proprio allo scadere sulla conclusione di Cuadrado.

Odriozola 6,5 - Tiene in costante apprensione Alex Sandro, e limita le incursioni di Rabiot gestendo ottimamente la corsia destra.

Milenkovic 5 - Macchia una partita ordinata con due falli ruvidi nel giro di 10 minuti che gli costano un espulsione.

Martinez Quarta 6,5 - Con grinta e qualità amministra la difesa e prova a rendersi pericoloso anche nell’area avversaria.

Biraghi 5 - Poco propositivo, soffre le accelerazioni di Chiesa prima e Cuadrado poi, faticando a contenere gli attacchi bianconeri sulla sua fascia, come in occasione della rete del colombiano.

Bonaventura 5,5 - Da lui Italiano si aspetta qualità e inserimenti, ma stasera scarseggiano e alla fine viene richiamato per gestire gli attacchi avversari.

Duncan 6 - Inserito per dare maggior freschezza e fisicità al centrocampo nel quarto d’ora finale.

Torreira 6 - Poco più di un’ora di gioco per dare fosforo e tempi alla mediana viola, senza soffrire particolarmente il pressing avversario.

Amrabat 6 - Inserito per dare maggiore fisicità nella gestione del forcing bianconero a caccia della vittoria.

Castrovilli 5,5 - Dovrebbe dare qualità alla manovra, ma viene contenuto dai centrocampisti juventini che ne limitano le giocate.

Nastasic 5,5 - Entra nel finale per tamponare e chiudere la porta, ma si nota solo per un giallo ricevuto per un’entrataccia su Locatelli.

Callejon 5,5 - Qualche lampo con un paio di cross pericolosi, soprattutto con Alex Sandro che gli concede maggior spazio. Cala nella ripresa sparendo dal match.

Igor 6 - Inserito nel finale per reggere l’urto bianconero a protezione del risultato, dopo l’espulsione di Milenkovic

Vlahovic 5,5 - Prova a mettersi in mostra contro una delle squadre pretendenti al suo cartellino, ma si ritrova a provarci solo di testa da lontano, a causa della marcatura strettissima di De Ligt.

Saponara 6 - Mostra tutta la sua qualità creando scompiglio sulla trequarti. Ha una buona occasione col destro, ma non trova la coordinazione perfetta per colpire verso la porta.

Sottil 5,5 - Un quarto d’ora per provare a spingere e colpire in contropiede, ma di fatto si vede solo quando commette fallo in entrambe le metà campo.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

tutte le notizie di