Pagelle Inter – Udinese 1-0: Sensi regala tre punti a Conte, super Musso – Voti Fantacalcio

Pagelle Inter – Udinese 1-0: Sensi regala tre punti a Conte, super Musso – Voti Fantacalcio

L’Udinese, rimasta in dieci dopo l’espulsione di De Paul, tiene testa ad un’Inter che agguanta comunque la vittoria grazie ad un gol di Sensi.

di Voti Fantamagazine
Pagelle Inter - Udinese 1-0: Sensi regala tre punti a Conte, super Musso

Un’Inter poco brillante, trascinata ancora una volta da Sensi, porta a casa 3 punti importantissimi e vola in vetta alla classifica a punteggio pieno. L’espulsione sacrosanta di De Paul ha condizionato enormemente la partita. L’Udinese infatti ha interpretato molto bene la prima mezz’ora di gioco imbrogliando piú volte la manovra interista. Nel secondo tempo ha anche avuto una grande occasione per pareggiare con Lasagna ma Handanovic si é reso protagonista di una gran parata.

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Inter

Handanovic 6,5– Un primo tempo di ordinaria amministrazione il suo ma la parata sul gran tiro di Lasagna nel secondo tempo é da applausi. Leader silenzioso.

Godin 7– Prestazione da incorniciare, eppure molti avevano piú di un dubbio in merito al suo adattamento alla difesa a tre. Il grande assist per sensi é la ciliegina sulla torta.

De Vrij 6 – Partita attenta senza sbavature. Devo pian piano ritrovare la migliore condizione dopo l’infortunio che ha condizionato il suo inizio di stagione.

Skriniar 6 – Non deve far fronte a grandi pericoli dalla sua parte. Da la sensazione di sentirsi sempre piú a suo agio nel nuovo ruolo.

Candreva 6,5– Sembra un altro giocatore, la cura Conte sta facendo effetto. Corre, lotta, il pubblico di San Siro apprezza e lo applude più volte. Rigenerato.

Barella 5 – Sbaglia anche gli appoggi più semplici. Palesemente in ritardo di condizione, non é ancora entrato nei meccanismi di Conte. Rimandato.

Brozovic 6 – Sempre al centro del gioco, tocca come al solito tantissimi palloni. Grande costanza e sostanza.

Sensi 7,5 – Stasera a sorpresa gioca nei tre davanti e si rende autore di un’altra prestazione super. Un goal da centravanti navigato il suo. Senza dubbio il migliore in campo.

Asamoah 6 – Attento in fase difensiva poco incisivo invece in fase offensiva. Ha le qualitá per essere più pericoloso ed incisivo negli ultimi 30 metri.

Politano 6,5 – Pronti via, colpisce il palo con un gran sinistro. Pimpante, sempre dentro la partita, si rende più volte pericoloso. Il migliore insieme a Sensi e Godin.

Lukaku 5 – Una prestazione incolore la sua. Stretto nella morsa dei 3 centrali non si vede praticamente mai.

Gagliardini 5,5 – sostituisce un deludente Barella a fine primo tempo. Cerca il tiro dalla distanza due volte con scarsi risulati. Non é mentalmente sereno e il pubblico di certo non lo aiuta.

Sanchez 6 – Ha una grande occasione ad un metro dalla porta ma non é fortunato. Gioca in generale pochi palloni. L’impressione é che serva tempo per vederlo al 100%.

Lautaro Martinez 6 – Entra bene in partita, ruba dopo pochi minuti una palla velenosa sulla trequarti e si rende subito pericoloso. In generale, prestazione di grande maturitá la sua.

PAGELLE UDINESE

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Udinese

Musso 7,5 – Bucato solo da un colpo di Sensi ravvicinato, risponde sempre presente nelle altre molteplici occasioni ed è miracoloso sul colpo a botta sicura di Sanchez nel finale. Prestazione di personalità assoluta.

Becão 5 – Arruffone e soprattutto in ritardo sul colpo di testa di Sensi.

De Maio 6,5 – Annulla uno spento Lukaku, soffe maggiormente quando entra Lautaro Martínez ma usando anche le maniere forti riesce a non farlo arrivare in zona pericolosa..

Opoku 5,5 – Non riesca a contenere la velocità di Politano,che gli sfugge da ogni parte. Molto impreciso anche in fase di costruzione.

Stryger Larsen 6 – Diligente in fase difensiva e buona spinta ma poche occasioni per farsi apprezzare questa sera.

Jajalo 5,5 – Molto impreciso in avvio, cerca di dare geometrie con alterne fortune. Qualche discreta imbucata nel secondo tempo ed il lancio per l’occasionissima di Lasagna prima di lasciare il campo per il redivivo Barák.

Walace 6 – Uno dei migliori del centrocampo di Tudor, mostrando buona dinamicità e proprietà di palleggio.

Fofana 5,5 – Senza infamia e senza lode ma non chiude su Godin che ha il tempo per mettere in mezzo il cross vincente per l’1-0.

Sema 5,5 – Duella con Candreva sulla fascia sinistra senza sfigurare. Male però in fase di spinta in avanti.

De Paul 4 – 35 minuti di corse e qualche giocata, poi la sciocchezza di reagire alla provocazione di Candreva che gli costa il rosso lasciando i suoi compagni in 10 per più di un tempo. Imperdonabile.

Lasagna 6 – Solo un gran riflesso di Handanovič gli nega il gol del pari ad inizio ripresa. Kevin lotta da solo contro i tre marcantoni della difesa di Conte e in qualche modo gli crea qualche grattacapo con la sua velocità.

Barák 5,5 – Era Santo Stefano dell’anno scorso quando Antonin fece la sua ultima apparizione su un campo di Serie A. La ruggine è stata evidente nei 20 minuti avuti a disposizione.

Pussetto sv

Mandragora sv

A cura di Alessandro Gennari.

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Attiva subito la tua squadra, il torneo generale inizia il 28 Settembre!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy