Pagelle Inter – Juventus 1-2: vittoria in salsa argentina per i bianconeri! – Voti Fantacalcio

Pagelle Inter – Juventus 1-2: vittoria in salsa argentina per i bianconeri! – Voti Fantacalcio

Dybala porta subito in vantaggio la Juventus, ma Lautaro Martinez pareggia su rigore. A dieci minuti dalla fine Higuain trova il guizzo vincente.

di Voti Fantamagazine

La Juventus supera l’Inter a San Siro e torna in vetta alla classifica del campionato. I bianconeri si portano a casa il derby d’Italia grazie al gol quasi immediato di Dybala e al raddoppio nella ripresa del subentrato Higuain. L’Inter può dirsi comunque soddisfatta per essere stata protagonista di un match equilibrato ma deve comunque fare i conti con il fatto di essere riuscita a segnare soltanto con il calcio di rigore realizzato da Lautaro Martinez.

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Inter

Handanovic 6,5 – Non può fare molto sui due gol bianconeri ma nel corso della gara dà vita ad un paio di interventi da applausi su Dybala e Bernardeschi.

Godin 5,5 – Prestazione nettamente inferiore rispetto a quelle a cui ci ha abituato nelle scorse settimane, lo vediamo spesso in difficoltà contro Cristiano Ronaldo. Nervoso e impreciso, lascia il campo al 53esimo.

De Vrij 6 – Viene superato troppo facilmente dal lancio di Pjanic che ha poi messo Dybala nelle condizioni di portare la Juventus in vantaggio dopo appena dieci minuti. Nella ripresa appare più calmo e preciso nelle chiusure.

Skriniar 6 – Non ha grandi colpe sul gol della Juventus e resta concentrato per tutta la durata del match dando vita ad una prestazione senza troppe sbavature.

D’Ambrosio 6 – Fa quello che può per aiutare la squadra ma, diversamente da quanto accaduto nelle scorse settimane, non riesce a fare la differenza in fase di costruzione.

Barella 6 – Capisce l’importanza della gara e mette tutto se stesso dividendosi tra corse e recuperi a tutto campo. Prestazione sporcata dal giallo per simulazione nel finale.

Brozovic 6 – Meno brillante rispetto alle scorse settimane, risulta più utile in qualità di supporto difensivo che offensivo.

Sensi 6 – Deve lasciare il campo dopo appena mezz’ora. Fino al momento del cambio non incide particolarmente sul match.

Asamoah 6 – Nella prima frazione di gioco lo vediamo più attivo in fase difensiva che offensiva, mentre nella ripresa riesce a dar vita a ottimi lanci nell’area avversaria.

Lautaro Martinez 7 – Un toro indomabile, un incubo per la difesa juventina. Peccato che per la seconda volta consecutiva, dopo il match di Champions, il suo gol risulti ininfluente per il risultato finale dell’Inter.

Lukaku 5,5 – Cerca troppe volte la giocata personale, peccando spesso di egoismo. Con lo scorrere del tempo torna a far sentire la propria fisicità nell’area avversaria ma riesce a rendersi ben poco pericoloso.

Vecino 6 – Ha a disposizione tre quarti di gara per incidere ma, soprattutto all’inizio, risulta evanescente. Nel secondo tempo si inserisce più spesso nell’area avversaria e riesce ad impensierire maggiormente la difesa bianconera.

Bastoni 5,5 – Sostituisce Godin in un momento molto delicato del match. La personalità c’è ma per stasera non supera la sufficienza.

Politano sv

Pagelle a cura di Patrizia Monaco

PAGELLE JUVENTUS

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Juventus

Szczesny 6 – Non riesce a parare il rigore perfetto calciato da Lautaro nonostante riesca ad indovinare il lato. Per il resto deve controllare un paio di conclusioni pericolose dei nerazzurri.

Cuadrado 7 – Ormai non è più adattato ma titolare, attacca e difende come se non sentisse la fatica. Ormai imprescindibile in questa Juventus.

Bonucci 6,5 – Lukaku gioca male ed è anche merito suo, senza Chiellini è sempre più leader della difesa bianconera.

De Ligt 5,5 – Complessivamente non gioca male ma è colpevole dell’errore che porta al rigore e al pareggio nerazzurro. Dimostra di avere grandi qualità ma di essere ancora in fase di ambientamento.

Alex Sandro 6,5 – Fondamentale in fase difensiva, non sbaglia un intervento che sia uno. Unica pecca, si fa vedere poco in fase offensiva ma probabilmente per dettami di mister Sarri.

Khedira 6 – Tanto lavoro sporco ma pochi palloni toccati, rimane un giocatore molto importante negli schemi bianconeri.

Pjanic 6,5 – Sempre più importante, il metronomo che serviva a Sarri è ormai maturo e decisivo. Oggi sbaglia davvero poco.

Matuidi 7 – Fenomenale sulla fascia e in mezzo al campo, corre e lotta fino al 90′ senza mollare un colpo. E se soltanto avesse quel minimo di tecnica in più.

Bernardeschi 5,5 – Schierato a sorpresa dopo la buona prestazione di mercoledì stecca totalmente la partita di oggi sbagliando stop e passaggi facili. Rimandato

Dybala 7 – Gol bello e importante, prestazione da maturità a San Siro. Dybala oggi dimostra di essersi totalmente meritato la chance scacciando via ogni fantasma passato.

Cristiano Ronaldo 6 – Peccato per il gol annullato ma sbaglia ancora una volta una facile occasione. Si destreggia bene tra le linee ma da uno come lui ci si aspetta sempre qualcosa di più.

Higuain 7 – Non viene schierato titolare ma entra e la decide di nuovo lui con uno dei suoi gol. La Juventus ha ritrovato il suo bomber, titolare o no.

Bentancur 6 – Ingresso di sostanza ma si vede molto poco, anche se serve l’assist decisivo a Higuain

Emre Can 6 – Entra per lottare e ruggire su ogni pallone, lo fa bene anche se prende un giallo evitabile.

Pagelle a cura di Luca Furfaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy