Pagelle Inter – Atalanta 1-1: Lautaro e Gosens gol, poi magia Handanovic! – Voti Fantacalcio

L’attaccante argentino trova il vantaggio in avvio. Pareggio dell’esterno tedesco nella ripresa. Nel finale Handanovic ipnotizza Muriel e para il rigore.

di Voti Fantamagazine

Inter e Atalanta ci regalano una gara ad altissima intensità. L’Inter chiude il primo tempo meritatamente in vantaggio ma nel secondo l’Atalanta sale in cattedra e gioca una gara di grande personalitá. Solo uno strepitoso Handanovic nega ai bergamaschi una vittoria che forse sarebbe stata meritata.

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Inter

Handanovic 7 – Salva il risultato respingendo il rigore di Muriel. Ancora una volta una prestazione di grande livello. Provvidenziale.

Godin 5,5 – sempre in difficoltà in fase di impostazione, soffre tantissimo la rapidità di Gomez. Rimandato.

De Vrij 6,5 – tiene a bada un cliente difficile come Zapata. Guida la difesa con grande lucidità nonostante i grandi momenti di sofferenza del secondo tempo.

Bastoni 5 – grandissimo talento ma sul contatto con Malinovskij viene fuori la sua inesperienza. Per sua fortuna, Handanovic é in serata di grazia e ci mette una pezza.

Candreva 5,5 – in difficoltá per tutta la partita stretto nella morsa di Gosens e Gomez. In fase offensiva non riesce mai ad essere pericoloso.

Gagliardini 5,5 – poca personalitá in tutte le sue giocate. La sensazione è che con il rientro di Barella vedrá nuovamente il campo con il contagocce.

Brozovic 6,5 – il migliore dei suoi lì a centrocampo. Un primo tempo di grande quantità e qualitá. Nel secondo tempo deve soffrire più del previsto ma rimane sempre lucido nelle giocate.

Sensi 6 – rientra dal primo minuto dopo più di due mesi e in una gara ad alta intensità si rende autore di una buona prova nonostante la condizione fisica non ancora ottimale.

Biraghi 6 – ordinato in fase difensiva. Soffre meno del previsto Ilicic nell’uno contro uno.

L.Martinez 6,5 – ancora una volta a segno dopo un uno due da urlo con Lukaku. Cala fisicamente tanto nel secondo tempo e viene giustamente sostituito.

Lukaku 6,5 – il migliore dei suoi anche nel secondo tempo quando la squadra si abbassa tantissimo ma lui con le sue preziose sponde da sempre una soluzione ai suoi compagni. Prezioso.

Borja Valero 6 – ha una buona occasione nel recupero, ma il suo sinistro finisce di poco largo.

Politano 5,5 – evanescente come tutte le volte in cui è subentrato in questa stagione.

Pagelle a cura di Marco La Femina

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Atalanta

Gollini 6 – Incolpevole sulla conclusione ravvicinata di Lautaro, gioca molto con i piedi e sempre conspapevolmente.

Toloi 5,5 – Non va deciso sul contrasto che permette a Lautaro di segnare l’1-0. Nel finale di primo tempo avrebbe segnato il pari se lo stesso argentino non gli avesse fatto un fallo nettissimo che lo sbilancia al momento del tap-in ravvicinato non ravvisato ne da Rocchi e ne dal Var.

Palomino 7 – Lukaku è un avversario scomodissimo ma dopo i primi minuti dove il belga ha la meglio, Josè gli prende le misure e con la solita garra argentina lo contiene benissimo.

Djmsiti 6 – Sul centrosinistra della difesa di Gaseprini tiene botta e copre bene gli spazi.

Hateboer 6 – Primo tempo sottotone, ripresa invece molto buona. Sempre in proiezione offensiva e sua una sua percussione con scarico su Iličić arriva il meritato gol del pari.

De Roon 5,5 – Anche Marten soffre e non dà la giusta copertura alla difesa orobica nei primi minuti. Cresce nella ripresa ma non abbastanza per meritarsi una sufficienza.

Pašalić 5,5 – Ha una chance nel primo tempo ma calcia d’esterno a lato. Si propone e cerca di aiutare gli avanti con alterne fortune.

Gosens 7,5 – Uno stantuffo sulla sinistra, piede educato e cross sempre pericolosi , trova il gol del pari anticipando in scivolata Candreva. Serve la palla con un docile scavetto per Malinovskyi poi steso da Bastoni in area.

Iličić 6 – Bastoni lo contiene molto bene , così Gasperini lo sposta sulla sinistra ma è quando torna a destra che entra nell’azione del gol del pareggio con il suo cross sporcato da Godin e rifinito in rete da Gosens.

Gómez 7 – Il Papu si muove come un ossesso per trovare spazi e palle giocabili. Anima dell’arrembante ripresa atalantina.

Zapata 5,5 – Non ancora pronto ma era facilmente prevedibile alla vigilia. Lotta, sgomita ma non ha lo spunto dei tempi migliori.

Malinovskyi 6,5 – Cambio azzeccato da Gasperini, trova un clamoroso palo dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo con un sinistro terrificante dal limite dell’area. Si guadagna anche il rigore che Muriel fallisce.

Muriel 5 – Pesa come un macigno il suo errore dal dischetto che avrebbe dato una meritata vittoria alla sua squadra.

Castagne sv

Pagelle a cura di Alessandro Gennari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy