Pagelle Genoa – Sassuolo 2-1: esordio con vittoria per Nicola – Voti Fantacalcio

Un gol di Pandev nel finale regala la prima vittoria a Nicola. Polemiche per il gol annullato al Sassuolo e per l’azione che porta al 2 a 1 del Genoa.

di Voti Fantamagazine
Pagelle Genoa - Sassuolo 2-1: esordio con vittoria per Nicola - Voti Fantacalcio

Partita che farà discutere quella di Marassi fra Genoa e Sassuolo. I rossoblu, padroni di casa, trovano una vittoria che mancava dal 26 ottobre, non senza qualche polemica. Il Sassuolo, nonostante la buona prestazione, è costretto ad arrendersi al maggior cinismo degli uomini di Nicola che prima vanno in vantaggio con un rigore dubbio, perfettamente trasformato da Criscito e poi, dopo il momentaneo pareggio di Obiang, raddoppiano con il gol di Pandev, fortunato nel colpire il pallone cadendo.

PAGELLE GENOA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Genoa

Perin 6.5 – Buon esordio per l’ex Juventus al suo rientro in rossoblu. In un paio di occasioni è fondamentale e sull’unico gol convalidato al Sassuolo non può nulla.

Biraschi 5.5 – Nota stonata di un reparto difensivo quasi sempre perfetto. Sbaglia qualche disimpegno e si addormenta spesso sugli inserimenti avversari.

Romero 6.5 – Il suo talento è indiscutibile, ogni tanto si lascia travolgere dal suo stesso temperamento, ma oggi è assolutamente perfetto.

Criscito 6.5 – Leader assoluto dei rossoblu, gestisce i tempi del reparto difensivo in maniera egregia. Dal dischetto, poi, è infallibile.

Ankersen 6 – Come Pajac corre tanto, ma è meno impreciso e soprattutto più efficace in fase di copertura. Rischia qualcosa nell’uno contro uno, ma le sue diagonali sono quasi sempre perfette.

Sturaro 6 – Non è sempre brillante, ma in campo è dappertutto. Insegue tutti ed è sempre pronto a ripartire, avrebbe anche diverse occasioni per andare a rete, ma dimostra di non essere un predatore d’area.

Radovanovic 6 – Solito lavoro di tanta sostanza e poca qualità. Rude al punto giusto, oggi non rischia neanche troppo con i suoi interventi.

Jagiello 5.5 – Prestazione un po’ opaca quella del polacco che per tutto il primo tempo sembra non essere in grado di fornire alternative al lancio lungo in fase di impostazione. Nel secondo tempo cresce d’intensità e coraggio, ma non riesce ad incidere.

Pajac 5.5 – Corre tanto, ma è molto impreciso quando si tratta di cercare i compagni in mezzo all’area o di calciare in porta.

Pandev 7 – È sempre decisivo. Il gol di oggi, molto fortunoso, è la ciliegina sulla torta di una prestazione fatta di tanto lavoro sporco.

Sanabria 6 – Non particolarmente attivo sul fronte offensivo, ma certamente fra i più scaltri in campo: è infatti proprio lui a procurarsi il rigore dubbio che porta momentaneamente in vantaggio i rossoblu.

Favilli 6 – Entra per dar profondità alla manovra offensiva del Genoa e lo fa egregiamente. Ancora troppo impreciso però nelle conclusioni.

Behrami 6 – Jagiello non convince e quindi il suo esordio viene anticipato. Non si mette particolarmente in luce, ma dà certamente maggior brillantezza al centrocampo del grifone.

Cassata SV

A cura di Giovanni Sichel

PAGELLE SASSUOLO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sassuolo

Consigli 6,5 – Rientra dall’infortunio e lo fa bene. Attento, mura un paio di conclusioni pericolose. Può fare poco nei due goal genoani.

Toljan 6,5 – Dal suo lato il Genoa non impensierisce e si diletta in diverse discese interessanti sulla fascia.

Romagna 6,5 – Gli attaccanti avversari non lo impensieriscono quasi mai e lui fa buona guardia.

Ferrari 5,5 – Non soffre per gran parte del match, si fa però imbucare alle spalle da Pandev nel finale.

Kyriakopoulos 5,5 – Meno propositivo di Toljan, ma non corre molti pericoli. Tuttavia la sua diagonale non è sicuramente perfetta in occasione sul goal di Pandev.

Obiang 6 – Protagonista in negativo del rigore (dubbio) assegnato al Genoa, ma è suo il goal che vale il momentaneo pareggio. Per il resto gara pulita.

Locatelli 7 – In questo momento De Zerbi non può fare a meno di lui. Importante in entrambe le fasi, chiude con pulizia e imposta con eleganza senza perdere possessi. Suo anche l’assist intelligente per la rete di Obiang. Ammonito, era diffidato e salterà la trasferta a Udine.

Boga 5 – Altra partita sottotono per l’ex Chelsea, che fatica a trovare i giusti spazi e spesso perde palloni tentando dribbling di troppo. Avulso dal gioco, esce nella ripresa per Berardi.

Duncan 6 – Nella posizione di trequartista si trova a suo agio e, nonostante qualche errore di imprecisione, è spesso al centro del gioco. Tuttavia è sfortunato perché si fa male nel secondo tempo ed esce per Djuricic.

Traorè 5 – Non riesce ad incidere come nelle ultime partite, non si rende pericoloso e anzi, spesso commette il classico errore di chi ha poca esperienza. Sostituito nel recupero da Raspadori.

Caputo 5,5 – I compagni lo vedono poco e quindi fatica a rendersi pericoloso. Prova comunque a fare movimento, chiudendo una partita senza spunti ma comunque generosa.

Djuricic 6,5 – Entra per un infortunato Duncan e lo fa bene, mostrandosi attivo fin da subito. Dribbling e spunti che portano anche al goal del vantaggio, annullato poi con l’ausilio del VAR. Non evita la sconfitta, ma innesto positivo.

Berardi 5,5 – Gioca circa una ventina di minuti, dove non riesce ad incidere come dovrebbe e perde possesso da cui scaturisce il goal di Pandev.

Raspadori S.V.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy