Pagelle Genoa – Cagliari 1-0: l’eterno Pandev porta i tre punti! – Voti Fantacalcio

Pagelle Genoa – Cagliari 1-0: l’eterno Pandev porta i tre punti! – Voti Fantacalcio

Il macedone entra per l’infortunato Ghiglione e trova il guizzo decisivo dopo tre minuti

di Voti Fantamagazine
Pandev

Nel match tutto rossoblù punti pesanti in palio. Il Genoa è alla spasmodica ricerca di un risultato utile ad uscire dalle sabbie mobili, il Cagliari punta invece ad un ritorno alla vittoria che manca ormai da due mesi, per non perdere la scia dei ” competitor” ad un posto in Europa League. In un primo tempo molto fisico, passa il Genoa con Pandev (appena entrato) al 42′, con un tiro cross che termina in rete senza deviazioni. Nel secondo tempo le squadre non danno vita ad un gran spettacolo, limitandosi ad essere pericolose con Sanabria al 55′ e con Joao Pedro al 73′. Lampo finale del Cagliari che ha una grande doppia occasione con Joao Pedro e Nainggolan al 93′. Tre punti d’ oro per il Genoa, altro appuntamento rimandato per il ritorno alla vittoria del Cagliari.

PAGELLE GENOA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Genoa

Perin 6 – Sicuro in due occasioni nel primo tempo, due buone uscite e un intervento su tiro da fuori di Nainggolan nel secondo.

Biraschi 6,5 – Difende come un centrale, imposta e si propone come un terzino. Esempio pratico dell’ interpretazione del ruolo di difensore nella difesa a tre.

Soumaoro 6,5 – Esordio in serie A per l’ex difensore del Lilla, non mostra imbarazzo e anzi si rende protagonista di buone chiusure, dimostrandosi determinante sulle palle alte.

Masiello 6 – Mette la sua esperienza al servizio del Grifone, e non soffre particolarmente gli affondi di Joao Pedro e di Simeone.

Ghiglione 6 – Sbaglia un gol fatto al 18′ non sfruttando il clamoroso errore di Pellegrini, ma è sempre molto propositivo, fino all’infortunio che lo costringe ad uscire al 39′.

Pandev 6,5 – Si posiziona dietro il tandem d’ attacco ed è subito decisivo con un tiro-cross che si insacca senza deviazioni dietro le spalle di Cragno. Da sicurezza al reparto avanzato e spesso rientra anche con profitto in copertura.

Sturaro 5,5 – Sempre quantitativamente importante , oggi è però sensibilmente impreciso in fase di impostazione.

Schone 5,5 – Un po’ in ombra, non riesce ad essere determinante nelle azioni offensive genoane, scomparendo fra le linee.

Radovanovic 6,5 – Ottima partita per il serbo, sia in fase di costruzione che di interdizione. La manovra passa dai suoi piedi, e non delude.

Criscito 6 – Attento e costante il suo lavoro oscuro su Nandez, poca profondità oggi anche a causa del suo lavoro difensivo.

Sanabria 6 – Molto vivace, solo un gran colpo di reni di Cragno gli nega il gol nel secondo tempo.

Pinamonti 6 – Gara di sacrificio la sua, lotta su ogni pallone e prova spesso il tiro, non sempre con precisione.

Cassata 6 – Tiene palla con gran tecnica, fa risalire la squadra nel momento topico della partita.

Pagelle a cura di William D’Alessandro

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 6,5 – Parzialmente colpevole sul gol di Pandev, si rifà nel secondo tempo con due grandi parate, prima su Sanabria, poi sul solito Pandev.

Klavan 6 – Prestazione solida del giocatore estone, che ferma sia con le buone, che con le cattive sia Sanabria che Pinamonti.

Pisacane 6 – Gli attaccanti genoani non lo mettono troppo in difficoltà, mantiene la zona e spazza quando va in difficoltà.

Cacciatore 6 – Inizia sul centro-destra, poi viene avanzato esterno destro per l’infortunio di Faragò. Esce anche lui per un infortunio muscolare dopo una 20ina di minuti.

Pellegrini 6 – Nel primo tempo soffre Ghiglione e rischia la frittata con un retropassaggio troppo corto. Nel secondo prende un po’ di campo andando anche vicino al gol.

Faragò sv

Nandez 6,5 – El leon sfodera una partita da vero leone, sia da esterno destro che da mezzala, facendo salire la squadra anche nei momenti di difficoltà. Solita ammonizione evitabile nel finale.

Nainggolan 6,5 – Insieme a Nandez il vero trascinatore della squadra rossoblu. Prende palla nei momenti difficili ed aiuta la squadra a ragionare. Nel finale colpisce una clamorosa traversa.

Ionita 5,5 – Fa il suo solito lavoro sporco, ma oggi serviva maggiore qualità, che lui non riesce a dare.

Joao Pedro 5 – Parte bene con un tiro che Perin neutralizza con difficoltà, poi più ombre che luci, con un gol clamoroso sbagliato nel finale che gli vale l’insufficienza pesante.

Simeone 5 – Partita da “Chi l’ha visto?” per il giocatore argentino, che a parte l’ammonizione rimediata ad inizio primo tempo, non si fa mai vedere. Partita assolutamente da dimenticare.

Walukiewicz 6 – Difensore senza fronzoli, che calcia via qualsiasi cosa gli passi tra i piedi. Nonostante la giovane età non viene messo in difficoltà.

Mattiello 6 – Entra per l’infortunato Cacciatore e si piazza sulla destra, disputando una partita sufficiente, con qualche errore, ma anche con qualche avanzata interessante nel finale.

Pereiro sv

Pagelle a cura di Andrea Riefolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy