voti fantacalcio

Pagelle Genoa – Cagliari 1-0: Badelj gol e tre punti d’oro per la salvezza!

Pagelle Genoa – Cagliari 1-0: Badelj gol e tre punti d’oro per la salvezza!

Il Genoa con grande fatica batte il Cagliari 1-0 e rientra in corsa per la salvezza. Ci si aspettava una partita tesa, intensa e spezzettata e così è stata praticamente per tutti i novanta minuti. Sporadiche le occasioni tra le quali spicca il...

Voti Fantamagazine

Il Genoa con grande fatica batte il Cagliari 1-0 e rientra in corsa per la salvezza. Ci si aspettava una partita tesa, intensa e spezzettata e così è stata praticamente per tutti i novanta minuti. Sporadiche le occasioni tra le quali spicca il palo colpito da Joao Pedro a inizio ripresa. Nel finale invece Badelj da dentro l'area è più preciso e con un tiro angolato sul primo palo rende il finale di campionato più che avvincente.

PAGELLE GENOA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Genoa

Sirigu 6.5 - Salvato dal palo sulla staffilata di Joao Pedro. Reattivo su Keita prima della conclusione di Marin di poco a lato. Sbroglia l'ordinaria amministrazione con la consueta sicurezza.

Frendrup 5.5 - Attento in difesa fino al momento in cui forse per il fiato corto accusa gli strappi di Keita e Joao Pedro. Poco coraggioso e impreciso negli appoggi.

Bani 6 - Fa buona guardia a difesa di Sirigu. Molto concentrato con Ostigard nel chiudere gli spazi. Sporadica l'apprensione contro un Cagliari remissivo.

Ostigard 6.5 - Padrone del gioco aereo. Recupera su un paio di strappi fulminei di Joao Pedro. Sono tante nel bilancio finale le azioni neutralizzate.

Vasquez 6 - Non si tira mai indietro sui contrasti. Prova anche una timida fase di spinta a differenza di Frendrup.

Badelj 7 - Nel primo tempo é tra i pochi in grado di amministrare il gioco anche cercando la verticalizzazione. Ripresa sotto ritmo, ma diventa il protagonista del pomeriggio con il gol che vale tre punti.

Sturaro 5.5 - Troppo ruvido in alcuni frangenti, sia per quanto riguarda i contrasti che la fase di palleggio. Sarebbe servito qualcosa in più.

Galdames 5.5 - Leggere le sporadiche fiammate palla al piede. Poco pericoloso nel complesso, anche se molto generoso.

Amiri 6 - Prova a inventare qualcosa sulla trequarti. Prova anche la conclusione. A livello qualitativo non era sembrato tra i peggiori.

Portanova 5.5 - Meno intense le ultime prestazioni tanto che in alcuni fasi del match sembra correre un po' a vuoto. Poco lucido nella gestione del pallone.

Ekuban 5 - Si procura una buona occasione con uno scatto bruciante, ma ritarda la conclusione davanti Cragno. Con il passare dei minuti sembra sempre più imballato e di conseguenza innocuo fino alla sostituzione.

Destro 5.5 - Non entra con il piglio e l'aggressività giusta per un match che vale la salvezza. Quasi casualmente partecipa all'azione del gol decisivo.

Melegoni 6.5 - Blessin sperava di accendere la squadra con il suo ingresso e viene ripagato. Nel finale ha una buona intuizione per Destro che viene però anticipato, poi si ripete per il traversone che porterà al gol vittoria.

Gudmundsson 6 - Prova svariati filtranti che si perdono nel nulla. Il coraggio dei tentativi non è compensato dalla qualità, ma vivacizza una squadra che sembrava del tutto spenta.

Yeboah 6.5 - Rapido nel servire Badelj per il gol vittoria. Assist vincente.

Hernani S.V.

Pagelle a cura di Valerio Sereni

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 6 – Partita tranquilla senza patemi fino all’87esimo, quando non può nulla sul gol di Badelj.

Altare 6,5 – Ottima partita dell’ex Genoa. Bravo nei duelli aerei, cerca spesso l’anticipo stoppando le avanzate avversarie.

Ceppitelli 6,5 – Pronti via Ekuban gli scappa via, poi gli prende le misure e governa con attenzione la fase difensiva sarda.

Carboni 5,5 – Non soffre neanche tanto in fase difensiva, ma sbaglia tutti i disimpegni non facendo mai ripartire la manovra.

Bellanova 6 – Nel primo tempo è l’unico a saltare l’uomo e a creare azioni potenzialmente pericolose, nel secondo tempo cala un po’ facendosi vedere poco in avanti.

Dalbert 5,5 – Sbaglia tanti passaggi, alcuni velenosi, in avanti si fa vedere poco e niente.

Grassi 6,5 – Sempre al posto giusto, mette ordine, la sua presenza si sente. Esce lui e iniziano i problemi per il Cagliari.

Marin 6 – Meno appariscente delle ultime partite, ma comunque diligente. Va vicinissimo al gol con un tiro dal limite dell’area.

Deiola 5 – L’agonismo c’è, manca tutto il resto. Se la manovra è lenta è anche a causa sua. Coinvolto nel finale sul gol subito.

Joao Pedro 6 – Uno dei pochi che prova a dare brio alle azioni rossoblu, salta più volte l’uomo e trova un palo a Sirigu battuto.

Keita 5,5 – Gioca spalle alla porta, difficile per uno come lui. Nell’unica azione in cui trova campo, tenta il tiro, ma Sirigu para.

Pavoletti 5,5 – Entra per Keita, ma la musica rimane la stessa. Tocca pochi palloni e non tenta mai il tiro.

Rog 5,5 – Entra con il piglio giusto, bravo nelle sue avanzate palla al piede. Si fa però scartare da Badelj nell’azione del gol vittoria per il Genoa.

Nandez sv

Walukiewicz sv

A cura di Andrea Riefolo

tutte le notizie di