PAGELLE EMPOLI - GENOA

Pagelle Empoli – Genoa 2-2: Bianchi salva il Grifone nel finale! – Voti Fantacalcio

EMPOLI, ITALY - NOVEMBER 05: Junior Flavio Bianchi #24 of Genoa CFC celebrates after scoring his second goal during the Serie A match between Empoli FC v Genoa CFC at Stadio Carlo Castellani on November 5, 2021 in Empoli, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Le pagelle di Empoli - Genoa (2-2) redatte dalla redazione di Fantamagazine.com

Voti Fantamagazine

Nell'anticipo del Castellani di Empoli va in scena una partita ricca di episodi e una girandola di gol che porta al 2-2 finale. Sono i cambi attuati dai due tecnici a provocare continui ribaltamenti di fronte, senza però determinare mai il controllo del match. Le marcature sono aperte da Criscito su rigore, a seguire i gol toscani di Di Francesco e Zurkowski, per poi chiudere con il pareggio grifone siglato da Bianchi.

PAGELLE EMPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Empoli

Vicario 6 - Pronto su alcune insidiose conclusioni parabili. Incolpevole sui gol.

Fiamozzi 5 - Intervento a braccio largo che provoca subito il calcio di rigore dello 0-1. Episodio chiave in una prestazione comunque mediocre.

Tonelli 6 - Controlla Caicedo senza particolari amnesie fino al difficile finale. Pericoloso sui piazzati.

Viti 6 - Talento da tenere d'occhio, ma le sue leggere sbavature ingenue nel finale vengono subito sfruttate dagli avversari.

Marchizza 5.5 - Troppo bloccato, soprattutto in situazione di svantaggio ci si aspettava di più.

Stulac 5 - Poco consistente il filtro a centrocampo. Poca qualità in fase di costruzione. Sostituito alle porte dell'ora di gioco.

Haas 5.5 - Tenta appoggi, filtranti e inserimenti compiendo molte sbavature. Inevitabile il cambio.

Henderson 6 - Il suo dinamismo è valorizzato dai cambi attuati nella ripresa da Andreazzoli. Sempre nel vivo della partita.

Bandinelli 5.5 - È quello che prova più spesso ad accendere la squadra con idee e inserimenti che non vanno a segno. Spreca una delle poche occasioni degne di nota nel primo tempo.

Di Francesco 6.5 - Si infrange sulla difesa del grifone senza riuscire a mai graffiare per un'intera frazione. Tutt'altra storia la ripresa, dove la sua combattività è premiata con il gol del pareggio.

Pinamonti 6 - Un primo tempo anonimo e una ripresa in cui partecipa più alla manovra, come in occasione del pareggio di Di Francesco. Poco pericoloso però.

Cutrone 5.5 - Aggiunge peso in attacco. Più utile per il disorientamento della difesa avversaria che nelle conclusioni.

Ricci 6.5 - Mette ordine in un reparto fino a quel momento molto confusionario.

Parisi 7 - Il suo ingresso permette all'Empoli di mantenere un baricentro più alto. Assist e recuperi di palla che non portano però alla vittoria.

Zurkowski 7.5 - Entrato per cercare maggiore profondità, in pochi minuti svolge subito il suo compito. Splendido assist e splendido gol che portano al ribaltamento del risultato.

Ismajli 6 - Procura subito un giallo agli avversari e si fa trovare pronto per il battagliero finale. Non basta per la vittoria.

Pagelle a cura di Valerio Sereni

PAGELLE GENOA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Genoa

Sirigu 6 - Serata da spettatore non pagante per lunghi tratti della partita. Sul gol di Zurkowski è tradito da una leggera, ma velenosa deviazione.

Biraschi 6 - Spinge con caparbietà ed attenzione pur senza brillare da un punto di vista qualitativo.

Masiello 6 - Non ha difficoltà a controllare un abulico Pinamonti, mentre nella ripresa paga la maggiore freschezza degli avversari.

Vasquez 6 - Reattivo nel chiudere gli spazi, nonostante qualche inevitabile patema nella ripresa.

Criscito 6.5 - Impeccabile come sempre dal dischetto. Tempestivo nelle chiusure se si esclude lo scossone provocato da Zurkowski.

Cambiaso 6 - Defilato questa volta a sinistra si fa comunque apprezzare per tecnica e rapidità seppur a folate.

Badelj 6.5 - Giganteggia a centrocampo per un'ora abbondante. I cambi attuati da Andreazzoli lo costringono ad arretrare il baricentro e svolgere una partita di sacrificio.

Sturaro 6 - Solito dinamismo e quantità. Il suo compitino è svolto egregiamente.

Rovella 5.5 - È diligente e ordinato finché gli avversari non alzano il ritmo. Si perde Zurkowski sul primo gol toscano.

Galdames 6 - Svaria su tutto il fronte d'attacco senza dare punti di riferimenti e punzecchiando la difesa toscana. Nel secondo tempo però finisce ai margini della partita fino a spegnersi.

Caicedo 6 - Lotta e si scontra con i due spigolosi centrali empolese, senza però molta fortuna nei contrasti. Da giocatore scafato gli basta una punizione guadagnata e un tacco illuminante per lasciare il segno sulla partita.

Behrami 5.5 - Paga il diverso passo della linea verde proposta da Andreazzoli. Ci mette però la solita generosità.

Kallon 6 - Come altre volte si conferma vivace quanto altrettanto confusionario. Basta per destabilizzare un minimo la difesa toscana.

Ghiglione 6.5 - Spinge crossa e prova la conclusione con generosità.

Bianchi 7 - Sembrava anonimo il suo impatto sulla partita. Il lampo del gol cambia completamente la storia del match.

Melegoni 7 - Spezzone finale sfruttato al massimo. Impegna Vicario e si inventa la giocata del gol del pareggio.

Pagelle a cura di Valerio Sereni

 

tutte le notizie di