Pagelle Cagliari – Verona 0-2: Barak e Lasagna i marcatori! – Voti Fantacalcio

I Sardi non trovano molte occasioni e gli scaligeri ne approfittano

di Voti Fantamagazine

Cagliari sempre più a fondo, Verona che torna alla vittoria. Finisce 2-0 per il Verona l’importnate partita contro il Cagliari, in gol Barak su assist di Veloso e nel finale Lasagna.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 6,5 – Bravo nel primo tempo sulla punizione di Veloso e nel finale su Salcedo. Non può nulla sui due gol subiti.

Rugani 6 – Qualche sbavatura su Zaccagni, che è molto mobile sul suo lato, ma non commette errori gravi.

Godin 6 – Meno imperioso del solito, gioca spesso d’anticipo su Lasagna. Come per Rugani, ha qualche incertezza, ma nel complesso non demerita.

Klavan 5,5 – In grossa difficoltà già dopo 10 minuti, sbaglia anche cose semplici e non da mai l’impressione di essere sicuro nei disimpegni. Esce ad inizio secondo tempo.

Zappa 6 – Non sempre attento su Zaccagni, ma molto propositivo in avanti, con un paio di bei cross non sfruttati dai compagni. Prova anche il tiro, che però per due volte non c’entra la porta.

Lykogiannis 5,5 – Soliti errori in disimpegno, ha due buone occasioni per segnare, la prima la tira clamorosamente alta, la seconda viene parata da Silvestri.

Nainggolan 6 – Oggi gioca da regista ed è tatticamente molto importante, recupera molti palloni e fa anche una buona interdizione, cala però alla distanza.

Nandez 5,5 – Riportato nel suo ruolo originale di mezzala è meno lucido del solito, non trasmette la sua carica ai compagni ed esce infortunato a metà secondo tempo.

Duncan 6 – Pasticcione a volte, ma ci mette la fisicità di cui il Cagliari ha bisogno. Trova un grande passaggio per Simeone, il cui tiro va però sul palo.

Joao Pedro 6 – Come sempre il migliore in avanti, offre tanti palloni interessanti per i compagni, si muove bene e prova anche il tiro su cui però è bravo Silvestri.

Cerri 5,5 – Fa da boa e gioca di sponda per i compagni, gli arrivano tanti palloni scomodi che non sempre riesce a controllare. Prima di uscire avrebbe l’occasione per segnare, ma il suo tiro è respinto da Silvestri.

Pereiro 5,5 – Questa volta non riesce a cambiare la partita, anzi si nasconde e tocca pochissimi palloni. Prova anche lui il tiro, ma con poca fortuna.

Simeone 6 – Pronti via e colpisce un palo clamoroso, poi gioca gli ultimi 20 minuti muovendosi molto, ma non arrivando più al tiro. Sfortunato.

Asamoah 6 – Entra per Lykogiannis e ci mette più cervello nelle giocate rispetto al greco. È assolutamente da recuperare fisicamente.

Marin 6 – Entra per l’infortunato Nandez è da più geometrie, sfiora il gol con un tiro che va a fin di palo.

Pavoletti sv

PAGELLE VERONA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Verona

Silvestri 6,5 – Grande parata su Joao Pedro nel primo tempo, bravo in uscita su Cerri. Non deve fare altre grandi parate.

Ceccherini 6,5 – Appiccicato a Joao Pedro per tutta la partita, ricorre anche al fallo quando necessario. Da sicurezza e solidità alla difesa.

Lovato 6,5 – Ottima partita per il giovane centrale scaligero, che mette la museruola a Cerri in uno scontro tutto fisico. Attento fino alla sostituzione.

Di marco 6 – Meno appariscente dei suoi colleghi, ma comunque una partita solida, senza sbavature.

Faraoni 6 – Non spinge sulla fascia come suo solito, preferisce tenere la posizione e portare a casa la pagnotta.

Veloso 6,5 – Non solo l’assist per il gol di Barak, ma anche una regia precisa ed attenta.

Tameze 6 – Nell’unica sbavatura della sua gara rischia di far segnare Joao Pedro. Molto bravo in interdizione.

Lazovic 6 – L’affiatamento con Zaccagni è ottimo, arriva spesso sul fondo, mettendo palloni pericolosi per la difesa sarda.

Barak 7 – Sembrava una partita con più ombre che luci, trova però un gran gol da fuori area con un sinistro perfetto che fulmina Cragno. Sempre più decisivo per questo Verona.

Zaccagni 6,5 – A tratti è imprendibile per i difensori rossoblu, riesce sempre a trovare la giocata giusta al momento giusto. Bravo anche in ripiegamento.

Lasagna 6,5 – Si vede poco, ben marcato da Godin che lo anticipa spesso. Nel finale trova il gol del definitivo 2-0 in contropiede.

Sturaro 6 – Bravo ad anticipare Simeone in un’azione pericolosa dei sardi, fa legna a centrocampo.

Bessa 6 – Entra per Barak e partecipa all’azione di squadra cercando di innescare Lasagna in contropiede. Sul finale ci riesce.

Magnani 6 – Ultimi 20 minuti per dare fiato a Lovato.

Salcedo 6 – Va vicino al gol con un bel piattone da buona posizione. Bravo nel tenere palla.

A cura di Andrea Riefolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy