Pagelle Cagliari – Sampdoria 2-0: Joao Pedro e Nandez goleador! – Voti Fantacalcio

Augello sbaglia e si becca il rosso nel primo tempo. Joao Pedro su rigore e Nandez nel secondo tempo trovano i gol vincenti.

di Voti Fantamagazine

Il Cagliari trova la seconda vittoria consecutiva casalinga con un secco 2-0 sulla Sampdoria. Primo tempo noioso, con l’unica occasione per Joao Pedro, con un colpo di testa che finisce sulla traversa. A fine primo tempo viene espulso Augello per fallo da ultimo uomo, è questo l’episodio decisivo della partita. Il Cagliari nel secondo tempo trova prima il vantaggio con un rigore di Joao Pedro, poi il raddoppio definitivo con un gran gol di Nandez.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 6 – Stranamente mai impegnato, il primo tiro in porta della Sampdoria arriva a 70esimo.

Zappa 6 – Più diligente ed ordinato in fase difensiva, si fa vedere spesso in avanti con le sue solite sgroppate. Damsgaard nel secondo tempo lo mette più volte in difficoltà.

Walukiewicz 6,5 – Perfetto in ogni suo intervento, addirittura si concede qualche disimpegno con uscita palla al piede. Quagliarella non la vede mai.

Godin 6 – Primi 30 minuti in affanno, con il tempo entra in partita e si trasforma nel baluardo difensivo visto in passato. Sui palloni alti le prende tutte lui.

Lykogiannis 6 – Partita attenta in fase difensiva dove non lo mettono mai in difficoltà. Davanti si vede poco.

Marin 5,5 – Un passo indietro dopo le buone prestazioni precedenti. Regia lenta, non riesce maia prendere in mano la squadra. Prova a scuotersi con un tiro da fuori, ma va di molto al lato. Esce a fine primo tempo.

Rog 5,5 – Inizia ala sinistra, ma non è il suo ruolo e si vede, così Di Francesco dopo 35 minuti lo rimette al centro. Anche da mediano commette qualche errore non da lui.

Nandez 7,5 – El Leon dimostra ancora una volta di che pasta è fatto: mediano, ala destra o ala sinistra fa poca differenza, lui è sempre ovunque. La partita la decide con due episodi: causa l’espulsione di Augello e segna il gol del 2-0 definitio.

Ounas 6,5 – Qualche pausa di troppo, ma quando si accende mette in difficoltà la difesa blucerchiata. Ha una buona occasione, ma tira di destro, non il suo piede.

Joao Pedro 7 – Quinto gol consecutivo per il brasiliano, che realizza il primo rigore stagionale del Cagliari. Nel primo tempo colpisce un clamoroso incrocio dei pali di testa.

Simeone 6 – L’impegno è sempre massimo, ma quest’oggi viene poco innescato dai compagni, che provano spesso l’azione personale. Splendido il passaggio filtrante per il gol di Nandez.

Sottil 6,5 – Il suo ingresso in campo cambia il volto della partita, a volte è troppo egoista, ma con la sua dinamicità crea numerose occasioni da gol per la squadra rossoblu. Trova il secondo gol in campionato, ma gli viene annullato per un fuorigioco millimetrico.

Pavoletti sv

Tramoni sv

Caligara sv

Pisacane sv

Pagelle a cura di Andrea Riefolo

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sampdoria

Audero 6 – Pressoché inoperoso nel primo tempo, è incolpevole sui gol, potrebbe fare meglio sul rigore non perfetto di Joao Pedro ma non gliene si può fare una colpa, bravo su un tiro di Sottil a farsi trovare pronto. I compagni di certo non lo aiutano.

Bereszynski 5 – Nel primo tempo non si fa quasi mai vedere avanti ma non soffre esageratamente dietro, nella ripresa però, spostato a sinistra soffre maledettamente contro Zappa e Ounas che da quelle parti hanno vita facile e creano non pochi grattacapi

Yoshida 6 – Il meno peggio della retroguardia blucerchiata, tiene in piedi la baracca finché può e se non finisce con un passivo più pesante è per gran parte merito suo.

Tonelli 4,5 – Devastante … per la Sampdoria, è suo il passaggio che mette in difficoltà Augello a fine primo tempo e nella ripresa, pronti via regala il rigore che dà il vantaggio ai sardi. Per non farsi mancare nulla si fa anche ammonire per un fallo a metà campo. Una prestazione horror, peccato che halloween è già passato.

Augello 4,5 – Prima dell’espulsione il terzino ex Spezia non stava affatto demeritando anzi, tante incursioni in zona offensiva e una buona copertura su Ounas ma l’errore fantozziano che gli costa il rosso è troppo grave e pesante per la sua squadra costretta a giocare in inferiorità numerica tutta la ripresa per la sua disattenzione.

Candreva 5,5 – Bene nel primo tempo e lodevole l’impegno e la dedizione con cui si applica a giocare da terzino dopo l’espulsione di Augello ma quello non è il suo ruolo e si vede benissimo quando viene scherzato da Nandez in occasione della seconda rete dei padroni di casa.

Thorsby 6 – Tanta legna e tanto cuore in mezzo al campo, uno dei pochi a lottare e a crederci fino alla fine. Niente di trascendentale ma il suo lo fa ed esce dal campo avendo dato tutto.

Ekdal 5,5 – Come il suo collega si distingue rispetto ai compagni per abnegazione e volontà ma da lui ci aspetta anche qualcosa di più in fase di palleggio dove non riesce mai a trovare il passaggio giusto per creare un azione che possa portare dei pericoli per Cragno.

Jankto 5 – Passo indietro rispetto alle ultime buone prestazioni, impalpabile in fase offensiva e confusionaria in fase difensiva.

Ramirez 5,5 – L’uruguagio offre una prestazione opaca e priva di particolari guizzi fino all’infortunio rimediato sul finire del primo tempo che lo costringe a lasciare il campo.

Quagliarella 5 – Ha tutte le attenuanti del caso ma il bomber campano non ha occasioni da gol e non si vede praticamente mai. Giornata no.

Damsgaard 6,5 – Vivace e guizzante, il talentino danese si conferma uno dei giocatori più in forma della Sampdoria, il migliore in campo dei suoi.

Verre 6 – Ha poco tempo ma ci prova, ha il merito di realizzare l’unico tiro, seppur velleitario, verso lo specchio della porta. Forse avrebbe meritato di giocare più minuti.

Leris SV

Adrien Silva SV

La Gumina SV

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy