PAGELLE CAGLIARI - NAPOLI

Pagelle Cagliari – Napoli 1-1: Osimhen riacciuffa il pari in extremis! – Voti Fantacalcio

CAGLIARI, ITALY - FEBRUARY 21: Victor Osimhen of Napoli scores his goal of 1-1  during the Serie A match between Cagliari Calcio and SSC Napoli at Sardegna Arena on February 21, 2022 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Le pagelle di Cagliari - Napoli (1-1) a cura della redazione di Fantamagazine.com

Voti Fantamagazine

Termina in parità la sfida tra Cagliari e Napoli. Grintosa la prestazione dei padroni di casa che, dopo aver sbagliato numerose occasioni, hanno trovato il gol con Pereiro, favorito da una papera di Ospina. Il portiere colombiano, però, si è fatto perdonare con una serie di interventi che hanno negato il raddoppio al Cagliari. I sardi, poi, sono puniti nel finale da Osimhen che, di testa, ha siglato il pareggio degli azzurri.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 6 - Spettatore non pagante. Si è fatto trovare pronto nelle poche, pochissime occasioni avute dal Napoli, come quella su Mario Rui nel primo tempo. Nulla ha potuto, infine, sul pareggio di Osimhen.

Altare 5,5 - Macchia una buona prestazione perdendosi Osimhen in occasione del pareggio azzurro. Errore

Lovato 6,5 - Ottima prestazione da parte del giovane centrale rossoblù, recuperato in extremis per la sfida odierna. Limita Petagna.

Goldaniga 6,5 - Prestazione in linea con i compagni di reparto. Attenzione e concentrazione per gran parte della gara.

Bellanova 6 - Il giovane terzino raramente ha sofferto Mario Rui, facendo buona guardia. Generoso nel finale quando porta palla ben oltre la sua zona di competenza.

Deiola 6,5 - Prestazione solida e di sostanza del centrocampista rossoblù, autore finanche dell’assist per il gol di Pereiro.

Grassi 6 - Prestazione di quantità più che di qualità, ma sicuramente sufficiente da parte di uno degli ex dell'incontro.

Baselli 6,5 - Schierato, a sorpresa, titolare. Con la sua qualità fornisce quel qualcosa in più alla manovra dei sardi. Esce stremato nelle battute finali.

Dalbert 6 - Prestazione ordinata del terzino brasiliano che ritorna nel suo ruolo di origine, largo a sinistra, dopo diverse gare in cui si è disimpegnato da mezzala.

Pereiro 7- Tanto movimento e il gol che ha regalato il vantaggio ai sardi. Conferma di vivere un 2022 praticamente da sogno, con un altro gol che, per poco, non era decisivo per prendere l'intero bottino.

Joao Pedro 6- Meriterebbe mezzo voto in più, ma non è lucido e sbaglia sono troppi i gol sbagliati dall’attaccante brasiliano

Marin 6,5 - Entra in campo per far rifiatare un esausto Grassi. Pericolosamente ha cercato il raddoppio. Solo Ospina e la sfortuna gli hanno negato la gioia del gol.

Pavoletti sv

Zappa sv

Pagelle a cura di Francesco Sperli

PAGELLE NAPOLI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Napoli

Ospina 5,5 - La sua papera quasi condanna gli azzurri alla sconfitta. Si fa perdonare con una serie di parate che hanno negato il raddoppio ai sardi e consentito al Napoli di rimanere fino all'ultimo in gara.

Rrhamani 5,5 - Prestazione non sufficiente, lontana dagli standard cui ci ha abituato. Soffre le veloci giocate da parte delle punte avversarie.

Koulibaly 5 - Non a suo agio nella linea a tre. Fatica a prendere le misure ai rapidi attaccanti del Cagliari e, spesso, commette ingenuità non da lui.

Juan Jesus 5,5 - Del terzetto difensivo, forse, quello più pronto a giocare in una difesa a tre. Non commette grosse sbavature, ma il reparto arretrato azzurro è perennemente in affanno. Esce per il ritorno alla difesa a 4.

Di Lorenzo 6 - Solita prestazione sufficiente fino alla sostituzione per trauma cranico. Gara da ordinaria amministrazione per il laterale azzurro che, questa sera, si disimpegnava da quarto di destra.

Demme 5,5 - Nonostante la gara si avvicini alle sue caratteristiche - ossia agonismo sfrenato - non riesce a brillare, soprattutto in fase di prima costruzione dove palesa i suoi limiti.

Zielinski 5,5 - La coppia con Demme non va. Arretra il suo raggio d'azione, ha qualche buon spunto, ma manca la qualità nelle giocate.

Mario Rui 6 - Da quarto a sinistra sembra ispirato, ma non trova molti compagni a dialogare con lui. Offre l’assist a Osimhen per il gol del pari.

Mertens 5 - Ritorna titolare, qualche metro più indietro rispetto al solito. Viene ingabbiato facilmente  dai centrocampisti del Cagliari, non riesce a essere determinante.

Elmas 5 - L'impegno non manca. Si sbatte, ma non riesce mai a risultare pericoloso negli ultimi venticinque metri.

Petagna 5 - Prestazione insufficiente. Non è mai pericoloso dalle parti di Cragno. Pensa più al duello con Lovato che a tirare il coniglio dal cilindro. Spreca una grossa occasione per ribaltare le gerarchie dell'attacco azzurro che lo vedono come terza scelta.

Malcuit 5 - Subentra all'infortunato Malcuit. Sbaglia qualsiasi scelta e si fa subito ammonire. Esce per un contrattempo fisico.

Zanoli 6 - Prende il posto di Malcuit nel finale di gara. Non lo fa rimpiangere, anzi. Gioca con coraggio.

Ounas 5 - Ex della sfida, subentra per dare una scossa ma non riesce a incidere.

Osimhen 7 - Dato in non perfette condizioni fisiche (problema ad un ginocchio), l'attaccante nigeriano salva gli azzurri dalla sconfitta. Entra con grande voglia e trova il pareggio agli azzurri salendo in cielo per colpire il pallone di testa e battere inesorabilmente Cragno.

Fabian 6 - Non in grande condizione, ma con la sua qualità riesce a dare ordine alla manovra azzurra.

Pagelle a cura di Francesco Sperli

 

tutte le notizie di