Pagelle Cagliari – Lazio 0-2: i biancocelesti espugnano la Sardegna Arena, Lazzari e Immobile in gol – Voti Fantacalcio

di Voti Fantamagazine

La Lazio vince a domicilio a Cagliari per 2-0 una partita mai messa in discussione. In gol Lazzari ed Immobile, entrambi su assist di Marusic.

PAGELLE CAGLIARI

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Cagliari

Cragno 6,5 – Non può nulla sui due gol subiti, evita il passivo maggiore con due grandi parate su Immobile e Milinkovic.
Faragò 4 – Male malissimo, Marusic era in stato di grazia, ma lui non fa nulla per porre rimedio all’esterno laziale. I gol nascono entrambi da sue mancanze, non è un terzino e per l’ennesima volta lo dimostra.
Klavan 6 – Tutto sommato tiene bene le folate offensive della Lazio, mette una pezza dove può. I gol nascono dalla fasce.
Walukiewicz 6 – Come Klavan gioca una partita sufficiente, in cui controlla bene le imbucate di Immobile. Sempre bravo in disimpegno.
Lykogiannis 5 – Si lascia imbucare da Lazzari sul primo gol della Lazio e lo soffre per buona parte della partita. Male anche in fase offensiva, non azzecca un cross.
Marin 6 – Meglio rispetto alla scorsa partita, prova a prendere in mano la regia sarda e ci riesce a momenti alterni. Può e deve fare di più.
Rog 5,5 – Oggi non è giornata neanche per lui, sempre in affanno sui centrocampisti di Inzaghi, non riesce ad aiutare la squadra a salire come solitamente fa.
Nandez 5 – Probabilmente la prima partita gravemente insufficiente da quando è a Cagliari. Sempre in ritardo, sbaglia passaggi non da lui, non entra mai in partita.
Sottil 5,5 – In avanti è tra i più intraprendenti, anche se concretamente non combina nulla. Si vede che è bravo palla al piede, ma dovrebbe provare a capitalizzare maggiormente la sua mole di gioco.
Joao Pedro 5,5 – Il suo unico squillo è con un tiro da fuori area che per poco non sorprende Strakosha, per il resto tanto impegno, ma poca qualità.
Simeone 5 – Dopo l’ottima partita contro il Sassuolo ci aspettavamo di meglio dal cholito. Non viene mai imbeccato e l’unica occasione che ha in partita la spara clamorosamente alta.
Caligara 6 – Entra per Marin e fa il regista dando nuova linfa al centrocampo sardo.
Pavoletti sv
Zappa sv
Despodov sv
Tripaldelli sv

 

PAGELLE LAZIO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Lazio

Strakosha 6 – Non perfetto sul tiro di Joao Pedro, ma Simeone lo grazia. Non ha altre occasioni per mettersi in mostra.
Patric 6,5 – Molto bene lo spagnolo quest’oggi, chiude bene in diagonale quando necessario e fa partire l’azione che porterà al secondo gol laziale.
Acerbi 6,5 – Cancella per tutta la partita Simeone, solito baluardo insuperabile. Inizia il campionato come lo aveva finito.
Radu 6 – Meno sollecitato rispetto ai suoi compagni di reparto, partita senza infamia nè lode.
Lazzari 7 – Trova il primo gol della Lazio in campionato andando a chiudere su un cross di Marusic. Solita partita avanti e dietro sulla fascia, macina chilometri.
Marusic 7,5 – Il migliore in campo della Lazio, incontenibile sulla fascia sinistra. I due gol della Lazio portano entrambi la sua firma. I giocatori del Cagliari se lo sogneranno stanotte.
Lucas Leiva 6,5 – Sempre al posto giusto nel momento giusto, fondamentale per l’equilibrio della squadra biancoceleste. Esce a metà secondo tempo, dopo essere stato ammonito.
Milinkovic-Savic 6 – Bene nel primo tempo, dove fa sentire il suo fisico a centrocampo, nel secondo cala vistosamente, tanto che Inzaghi lo toglie per Akpa Akpro.
Luis Alberto 6,5 – Intelligenza ed eleganza a disposizione della squadra, è lui il cervello della squadra di Inzaghi e oggi lo dimostra una volta ancora di più.
Correa 5,5 – Il più in ombra della Lazio, si fa vedere poco e non risulta mai incisivo. Deve trovare ancora la forma migliore.
Immobile 6,5 – Da un bomber come lui, non ci si poteva aspettare un inizio migliore, gol del raddoppio e partita messa in cassaforte. Tolto il gol, sbaglia qualche passaggio di troppo. Ha la possibilità per raddoppiare, ma su un tiro è bravo Cragno, sull’altro non centra la porta.
Escalante 6 – Sostituisce l’ammonito Lucas Leiva, non lascia il segno.
Caicedo 6 – Entra per Correa mettendo maggiore fisico in area avversaria. Non ha grandi occasioni per segnare.
Akpa Akpro 6 – Entra per l’esausto Milinkovic, si fa trovare pronto disputando una buona mezzora di partita
Cataldi sv
Parolo sv

A cura di Andrea Riefolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy