Voti Fantacalcio

Pagelle Bologna – Venezia 0-1: Okereke espugna il Dall’Ara – Voti Fantacalcio

BOLOGNA, ITALY - NOVEMBER 21: David Okereke of Venezia FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and Venezia FC at Stadio Renato Dall'Ara on November 21, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

L'attaccante dei veneziani, servito da Busio, regala i tre punti a mister Zanetti

Voti Fantamagazine

Domenica avara di emozioni nella vittoria esterna del Venezia a Bologna. La decide Okereke, dopo una serie di rimpalli, di cui l'ultimo gli fa recapitare la palla tra i piedi a pochi metri dalla porta. La partita la conducono i padroni di casa, i quali però non riescono a superare il fortino ospite e, nel recupero, sono proprio i lagunari a rendersi pericolosi in ripartenza, ma Skorupski salva.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 6,5 - Sfortunato e incolpevole sul goal di Okereke, per gran parte del match quasi mai impegnato, salva però nel recupero su Tessman e Henry, tenendo vive le speranze dei suoi.

Soumaro 5,5 - Fino al goal di Okereke non demerita, ma è poco reattivo in marcatura quando un fortunoso rimpallo premia la punta lagunare, sorpendendolo.

Medel 6 - Il Venezia si affaccia pochissimo in area del Bologna e lui alla fine ne esce con una sufficienza tranquilla. Balla negli ultimissimi minuti, ma coi suoi che ormai erano tutti in avanti.

Theate 6 - Come Medel, anche lui non ha molto da fare dietro. Si affaccia qualche volta in area avversaria, ma senza successo.

Orsolini 6,5 - Titolare, gioca una gara pimpante dove, pur senza rendersi particolarmente pericoloso, mette in area diversi palloni e si dimostra tra i più attivi. Esce nella ripresa per Vignato.

Dominguez 6 - Mostra sia quantità che qualità, anche se oggi va a intermittenza, calando un po' dopo il vantaggio ospite. Nel recupero lascia il campo per Viola.

Svanberg 6 - Gioca un buon numero di palloni, cercando anche un paio di conclusioni, di cui una impegna Romero.

Hickey 6 - La fascia di spinta è più quella di Orsolini, e lui si limita a tenere il campo con attenzione. Esce nel finale per Santander.

Soriano 6 - Ci sono sia l'esperienza che la quantità e la qualità. Sbaglia poco, ma rimane troppo sterile in fase offensiva, con una discreta occasione non capitalizzata nella ripresa.

Barrow 5 - Unico insufficiente del pacchetto offensivo del Bologna. Non trova mai il bandolo della matassa e chiude una partita generosa ma pressoché nulla in fase offensiva. Sostituito nella ripresa da Sansone.

Arnautovic 5,5 - I centrali del Venezia fanno buona guardia e lui non trova spazi. Lotta con caparbietà cercando di fare reparto da solo, ma le conclusioni verso la porta sono pochissime.

Vignato 5,5 - Dal suo ingresso il Bologna smette di impensierire gli avversari sull'out di destra; evidente. molto lo stacco dopo l'uscita di Orsolini.

Sansone 5,5 - Dovrebbe dare qualità al possesso offensivo, ma pure lui finisce col notarsi pochissimo.

Santander S.V.

Viola S.V.

Pagelle a cura di Niccolò Villani

PAGELLE VENEZIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Venezia

Romero 6,5 - Il Bologna non crea grandi occasioni, ma si affaccia spesso dalle sue parti. Il portiere argentino non commette errori, facendosi sempre trovare pronto, specialmente nelle uscite alte.

Mazzocchi 6 - Sufficienza senza infamia e senza lode. Limita la fase di spinta, mentre dietro tiene la posizione senza affanni.

Caldara 7 - La coppia di centrali del Venezia non fa passare nulla e l'assedio felsineo risulta alla fine sterile anche grazie all'ex Milan e Atalanta, che non sbaglia nulla e di testa le prende tutte.

Ceccaroni 7 - Come il collega di reparto, è granitico nel respingere tutti i giocatori offensivi che passano dalle sue parti, risultando il migliore in campo assieme a Caldara.

Haps 6 - Di riffa o di raffa, soffre Orsolini ma riuscendo tutto sommato a non concedergli occasioni importanti. Al contrario, doma egregiamente Vignato quando entra lui.

Ampadu 6 - Fa buona guardia, senza squilli ma anche senza grosse sbavature.

Vacca 6 - Lotta in mezzo al campo, dimostrandosi sempre generoso, anche se senza spunti di rilievo. Esce dopo un'ora; al suo posto Tessman.

Busio 6 - Dei tre di centrocampo è il più impreciso, ma compensa correndo ovunque, finché non lascia il campo per Modolo nel finale. Entra nell'azione del goal, in maniera fortuita anche se caparbia.

Aramu 5,5 - Elegante, ma poco vicino alla porta e poco incisiva. Fa principalmente un lavoro di raccordo tra i reparti e ciò non gli permette di mostrare le sue qualità balistiche, anche se gestisce senza errori i possessi. Fuori dopo un'ora per Kiyine.

Johnsen 5,5 - Generoso, come spesso gli accade, si muove tanto ma senza incidere. Oggi pomeriggio gli mancano anche gli spunti soliti nel dialogo coi compagni, sbagliando qualche passaggio di troppo. Fuori per Henry dopo 10' dall'inizio del secondo tempo.

Okereke 7 - Il voto forse rischia di essere largo per la prestazione sui 90', che è di movimento e generosità, ma senza squilli in zona goal. Tuttavia è sia lesto che freddo nello sfruttare l'unico pallone a disposizione per segnare con un pregevole scavetto il goal che vale i tre punti, risultando così fondamentale. Fuori nei minuti finali per Peretz.

Henry 6 - Una buona occasione nell'ultima azione della partita, parata da Skorupski, poi poco più di mezz'ora dove ripiega presto per aiutare i compagni nella difesa della propria porta.

Tessman 6 - Forse il più attivo dei centrocampisti lagunari, si fa vedere in un paio di occasioni di ripartenza, anche se la mira è decisamente da aggiustare.

Kiyine 6 - Ingresso sornione in fase offensiva, ancorché attento dietro, nel finale tenta qualche sgroppata in ripartenza, dando a Henry la palla per chiudere la gara, ma Skorupski para.

Modolo S.V.

Peretz S.V.

Pagelle a cura di Niccolò Villani

tutte le notizie di