Pagelle Bologna – Sampdoria 2-1: il “tocco” di Bani regala i tre punti ai Felsinei! – Voti Fantacalcio

Pagelle Bologna – Sampdoria 2-1: il “tocco” di Bani regala i tre punti ai Felsinei! – Voti Fantacalcio

Palacio trova il vantaggio per i padroni di casa, ma Gabbiadini pareggia i conti. Il difensore trova il gol decisivo per la vittoria.

di Voti Fantamagazine

Il Bologna di Mihajlovic si aggiudica il lunch match della 9a giornata grazie alle reti di Palacio e Bani, tra primo e secondo tempo. In mezzo una perla di Gabbiadini, che però non posta a portare punti ai blucerchiati che restano sul fondo della classifica.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 6 – Mai realmente impegnato dai tentativi avversari, non può nulla sullo splendido mancino di Gabbiadini.

Mbaye 6,5 – Svolge bene i pochi compiti difensivi necessari oggi e ha il merito di trovare la spizzata vincente per il goal di Bani.

Danilo 6,5 – Guida la difesa e domina sulle palle aeree, annullando tutti i tentativi dei blucerchiati.

Bani 7 – Sempre attento e nel posto giusto al momento giusto, anche quando si trova nell’area avversaria e da attaccante vero trova il tap-in vincente.

Krejci 6 – Altra prova convincente da terzino. Poco sollecitato dagli avversari, sfrutta le sue capacità in fase offensiva.

Poli 6,5 – Dà equilibrio e grinta alla mediana rossoblu. Perno fondamentale per il centrocampo di Mihajlovic, esce stremato dopo 70 minuti.

Schouten 5,5 – Entra per far legna in mezzo al campo. Si prende un’ammonizione ingenua per un fallo tattico dopo un suo mancato intervento.

Dzemaili 6 – Prova a muoversi tra le linee portando la superiorità numerica nella metà campo avversaria

Santander 6 – Entra per dare una mano a Palacio a combattere contro la difesa avversaria alla caccia dei 3 punti.

Skov Olsen 6 – Lanciato nella mischia dal primo minuto, mostra buone potenzialità anche se non riesce ad incidere a pieno contro una squadra molto chiusa.

Orsolini 5,5 – Due occasioni di testa, e qualche buona giocata con il suo mancino. In mezzo però c’è l’errore che apre la strada al momentaneo 1-1 della Sampdoria.

Soriano 6,5 – Più mezzala che trequartista nel primo tempo, è bravo ad iniziare e rifinire l’azione che porta in vantaggio il Bologna.

Sansone 6 – Ci prova e ci riprova ma tra Audero e qualche centimetro di troppo non trova la via del goal.

Palacio 7 – Altra prestazione maiuscola, tiene sempre in apprensione la difesa avversaria e trova un gran goal.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE SAMPDORIA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Sampdoria

Audero 6 – Due buoni interventi e attenta gestione dell’ordinaria amministrazione. Poco può sul colpo di Palacio e sul tocco da pochi passi di Bani.

Bereszynski 6 – Nel primo tempo tiene a bada Sansone , nei secondi 45′ va un po’ in sofferenza ma rimane comunque concentrato e sul pezzo.

Murillo 5,5 – Palacio ha un’ altra velocità e se lo “beve” spesso. Concreto in alcuni interventi , meno nell’anticipo e nella marcatura.

Colley 5,5 – Rispetto al collega di reparto riesce a sfruttare meglio la sua fisicità negli anticipi, risultando importante in fase di interdizione . Determinante in negativo l’ errore sul calcio d’angolo che regala il 2-1 al Bologna.

Murru 5,5 – Non spinge praticamente mai, e gli esterni rossoblù gli dannano l’ anima.

Leris 5,5 – In ombra per tutto il primo tempo, non riesce ad entrare mai in partita, forse non del tutto a suo agio in una posizione così centrale del campo.

De Paoli 5,5 – Soffre enormemente i guizzi di Palacio e degli esterni bolognesi, di cui non riesce a tenere spesso il passo.

R. Vieira 6 – Forse il più positivo del centrocampo , sicuramente quello che riesce a stare in partita per più tempo e con più concretezza, non sempre però geometricamente perfetto.

Bertolacci 5,5 – Ancora non in forma, è abulico e totalmente avulso da gioco per 45′. Ranieri dovrà recuperarlo in fretta perché un giocatore con le sue caratteristiche serve come il pane a questa Samp.

Ekdal 6  – La Samp col suo ingresso trova più ordine e geometrie. Solita prestazione intelligente dello svedese.

Jankto 5,5 – Evanescente , ci prova una sola volta dalla distanza ma senza particolari fortune.

Caprari 5,5 – Entra per vivacizzare la manovra offensiva blucerchiata, resta ingabbiato nella trequarti senza trovare il guizzo.

Quagliarella 5 – È una prestazione davvero opaca quella del capitano della Samp, che oggi non trova mai lo spunto per essere pericoloso, e neppure per imbeccare i compagni.

Gabbiadini 6,5 – Grida vendetta il palo che colpisce al 23′, si rifà al 64′ freddando Skorupski con una “pennellata” da 20 metri. È sicuramente il più ispirato del reparto offensivo blucerchiato.

Pagelle a cura di William D’Alessandro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy