PAGELLE BOLOGNA - ROMA

Pagelle Bologna – Roma 1-0: Svanberg decide il match e impone lo stop ai giallorossi – Voti Fantacalcio

Pagelle Bologna – Roma 1-0: Svanberg decide il match e impone lo stop ai giallorossi – Voti Fantacalcio

Le pagelle di Bologna - Roma (1-0) a cura della redazione di Fantamagazine.com

Voti Fantamagazine

Seconda vittoria consecutiva per il Bologna di Mihajlovic contro la Roma di Mourinho. La partita sembrava mettersi subito dalla parte dei giallorossi con i padroni di casa che perdono dopo pochi minuti Arnautovic per un problema muscolare. Gli emiliani, però, si mettono in ordine e passano in vantaggio al 35 con un bel tiro dal limite dell'area di Svanberg servito da Dominguez. Capitolini che fino al termine provano a riprendere la partita ma senza riuscirci. Quarta vittoria nelle ultime cinque per il Bologna che si porta a 24 punti mentre la Roma perde terreno dal quarto posto attualmente occupato dall'Atalanta.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 7 - Il portiere ex giallorosso si mette in mostra con parate decisive per il risultato.

Soumaoro 5,5 -  Un passo indietro rispetto ai compagni di reparto: rischia grosso quando nel secondo tempo il suo liscio manda Abraham solo in area.

Medel 6,5 - Amministra fino all’ultimo la difesa per mantenere il risultato.

Theate 6,5 - Attento nelle chiusure e spesso fa ripartire l’azione dalla sua parte.

Skov Olsen 6 - Dalla sua parte innesca un bel duello con El Shaarawy. Attento nelle chiusure quando l’esterno giallorosso avanza.

Dominguez 6,5 - Confeziona un bell'assist per Svanberg  nell'azione che porta in vantaggio il Bologna. Esce nel finale per far spazio a Vignato.

Svanberg 7 - Suo il gol partita. Altra partita di quantità e qualità per il centrocampista svedese.

Hickey 6 - Si vede poco in fase di spinta, bravo a contenere Karsdorp quando l'olandese spinge.

Soriano 6,5 - Il capitano del Bologna è spesso al centro del gioco, tarda ad arrivare il gol ma il suo apporto è sempre importante.

Barrow 6 - Dopo pochi minuti viene spostato al centro dell'attacco per l’uscita di Arnautovic. La partita si mette bene per il Bologna, ma nel secondo tempo, dato la squadra si abbassa per resistere agli assalti giallorossi e lui ne risente.

Arnautovic 6 - Parte bene con delle sponde per gli inserimenti dei compagni. La sua partita, purtroppo, dura solo 15 minuti in quanto è costretto ad uscire per un problema muscolare.

Sansone 6 - Entra per Arnautovic dopo pochi minuti. Prova spesso ad inserirsi per creare occasioni da gol.

De Silvestri S.V.

Vignato s.v.

Pagelle a cura di Luciano Colucci

PAGELLE ROMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Roma

Rui Patricio 6 - Non può nulla sul tiro di Svanberg e non viene seriamente impegnato in altre occasioni. Tuttavia, poteva rinviare meglio il pallone da cui nasce l'azione del gol che decide la gara.

Mancini 5.5 - Non sempre perfetto, è troppo leggero in marcatura su Svanberg al momento del tiro. Unica nota di merito il salvataggio su Barrow, con il gambiano perso da Smalling.

Smalling 6 - Gestisce tutto sommato bene la difesa, con una Roma che non corre mai seri pericoli oltre al gol.

Ibanez 6.5 - Da centrale nella difesa a 3, da terzino sinistro e da centrale nella difesa a 4, ovunque agisca si rende insuperabile. Chiusure, duelli in velocità, anticipi e ripartenze, è una delle poche conferme in questo pomeriggio bolognese.

Karsdorp 6 - Vince il duello con Hickey nel primo tempo, creando numerosi pericoli con i suoi cross e le sue discese. Nel prosieguo della gara però cala e si innervosisce, prendendo un ingenuo giallo per proteste che gli farà saltare l'Inter.

Veretout 5.5 - Comincia positivamente la gara ma ben presto inizia a perdere contrasti ed arrivare tardi sulle seconde palle. Cambiato dopo un'ora per questo evidente appannamento.

Diawara 5.5 - Qualche fallo e poco altro per l'ex di giornata, Mourinho lo lascia negli spogliatoi.

Mkhitaryan 6 - Le sue giocate sono buone ma oggi la squadra non si trova a dovere in avanti. Va vicino centimetri dal portare a casa due rigori, in uno è di poco fuori dall'area, nell'altro è in leggero fuorigioco.

El Shaarawy 6 - Gran bel duello con Skov Olsen, dove entrambi son più efficaci in avanti che in fase difensiva. Costretto ad uscire in avvio di ripresa per un problema al polpaccio.

Zaniolo 5 - Passo indietro rispetto alle scorse uscite. Le qualità si vedono ma perde il duello con Theate e finisce spesso a perdere tempo in simulazioni e polemiche.

Abraham 6 - Spreca delle occasioni che in queste gare risultano determinanti nel non portare a casa punti. Tuttavia è l'unico a rendersi più volte pericoloso e solo uno strepitoso Skorupski gli nega il gol su un paio di conclusioni molto insidiose.

Carles Perez 5 - Inconcludente e troppo leggero nei contrasti, il suo ingresso non cambia la pericolosità della squadra.

Shomurodov 5.5 - Altro ingresso poco determinante, una delle migliori cose è una provvidenziale diagonale difensiva ed è quanto dire per chi di mestiere fa l'attaccante. Chiamato a riscattarsi sabato quando presumibilmente affronterà l'Inter da principale riferimento offensivo.

Cristante 6.5 - Negativizzatosi in extremis per unirsi alla trasferta, Mourinho gli concede 40 minuti. Prende la responsabilità di velocizzare la manovra con cambi di gioco e verticalizzazioni. Non sempre è perfetto ma dal suo piede nascono le occasioni più pericolose per i compagni.

Vina 6 - Note positive nel suo ingresso, riesce ad innescare un paio di volte i compagni in area. Peccato aver perso un tempo di gioco sul passaggio per Mkhitaryan che è ormai finito in fuorigioco quando conquista il penalty.

Pagelle a cura di Annarita Piegari

 

tutte le notizie di