Pagelle Bologna – Parma 4-1: poker rossoblu grazie ad un super Soriano! – Voti Fantacalcio

Monday Night al Bologna: poker rossoblu ai danni del Parma. Mattatore del match Soriano

di Voti Fantamagazine

Nel Monday night della 2a giornata, il Bologna supera con un netto 4-1 il Parma grazie alla doppietta di Soriano, e alle reti di Skov Olsen e Palacio. Di Hernani, il goal dei ducali, utile solo alle statistiche personali del brasiliano.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 5,5 – Bravo e decisivo sul colpo di testa di Brugman nel primo tempo, è altrettanto decisivo, in negativo, con un rinvio sballato con cui regala palla a Brugman che innesca Hernani, che fa 3-1.

De Silvestri 6 – Spinge poco, ma non concede spazio a Darmian e Karamoh giocando una gara di ordinaria amministrazione.

Danilo 6 – Partita ordinata al fianco di uno straripante Tomiyasu, che lo supporta sempre e gli facilita il compito contro gli attaccati avversari.

Tomiyasu 7 – Leader difensivo, sempre puntuale e attento, pronto a sventare ogni tentativo avversario. Insuperabile dietro, si concede anche qualche sortita offensiva.

Hickey 6,5 – Esordio più che convincente per il classe 2002, che sostituisce alla grande lo squalificato Dijks, con personalità e giocate di qualità.

Denswil s.v.

Schouten 6,5 – Altra prestazione di livello del centrocampista olandese, che conferma quanto di buono intravisto con il Milan. Ci mette tanta quantità, non disdegnando anche la qualità.

Poli 6,5 – La sua esperienza viene preferita alla qualità e alla freschezza di Dominguez. Scelta vincente, perché il suo contributo in mezzo è, come al solito, encomiabile.

Medel 6,5 – Entra per gestire la mediana e limitare i tentativi di rimonta avversaria, ma si ritrova anche a fornire l’assist per il 4-1 di Palacio.

Skov Olsen 6,5 – Preferito a Orsolini, premia la fiducia del suo mister con una buona prestazione sulla corsia destra, impreziosita dal goal del 3-0.

Orsolini s.v.

Soriano 8 – Dominatore assoluto del match. Segna una doppietta con un tap-in da attaccante, e con un destro a giro deviato all’angolino, nel primo tempo. Nella ripresa veste anche i panni dell’uomo assist per Skov Olsen.

Barrow 6,5 – Tanto movimento e tante giocate utili per tutta la squadra. Prova a mettersi in proprio a caccia del goal, ma calcia centralmente, trovando Sepe.

Sansone 5 – Poco più di 10 minuti nei quali riesce a sbagliare un goal a tu per tu con Sepe, e prendersi un evitabile giallo per un fallo sulla corsia laterale.

Palacio 7 – Esterno o punta centrale fa poca differenza. Corsa ed esperienza a servizio della squadra, con la sua caparbietà si guadagna una punizione e l’espulsione di Iacoponi. Nel recupero si regala anche la gioia del goal.

Santander s.v. 

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE PARMA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Parma

Sepe 6 – In un quarto d’ora viene battuto due volte da Soriano, ma non ha colpe e sul primo goal prova anche a metterci le mani, ma quando lo fa, il pallone ha già superato la linea.

Laurini 5 – La coppia Hichey-Barrow gli fa venire gli incubi, portandolo anche all’ammonizione. Nel finale si perde Sansone, ma per sua fortuna l’attaccante avversario spara su Sepe.

Iacoponi 5 – Concorso di colpa sulla seconda rete rossoblu, rovina definitivamente la sua prestazione, già insufficiente, con un cartellino rosso, seppur per un fallo dubbio, che lascia i suoi in 10 nel finale di gara.

Bruno Alves 5 – Poco reattivo e sfortunato nel deviare, rendendo imparabile, la traiettoria del tiro di Soriano. Nel complesso fatica sempre contro gli attaccanti bolognesi.

Darmian 6,5 – Insieme a Brugman, è il più positivo degli uomini di Liverani. Schierato a sinistra, offre spunti offensivi ed è il più lucido del pacchetto difensivo a coprire sui tentativi avvversari.

Hernani 5,5 – Si fa beffare da Danilo sul corner che porta al primo goal di Soriano, e poi chiude, con un controllo errato, il triangolo con il 21 rossoblu che raddoppia. Si riscatta parzialmente con il goal del 3-1.

Brugman 6,5 – Il migliore dei suoi. Prova a mettere ordine e dare qualità al palleggio ducale. Bravo nel primo tempo ad avviare un contropiede e concludere di testa, trovano i guantoni di Skorupski. Nella ripresa trova l’assist vincente.

Grassi sv.

Kucka 5 – Riportato nei tre centrocampisti, si vede più per le giocate fallose che per quelle di qualità, e anche quando prova la conclusione sbaglia completamente la mira.

Dermaku sv.

Dezi 5,5 – Schierato al centro dell’attacco, un po’ falso nueve, un po’ trequartista parte bene con alcune buone intuizioni, ma cala con il passare dei minuti e viene sostituito dopo un’ora.

Siligardi 5,5 – Prova a portare la sua qualità e il suo mancino sulla trequarti, ma le sue idee e le sue conclusioni non spaventano Skorupski.

Gervinho 5 – Qualche rara accelerazione, in una partita, che lo vede grande assente di serata. Dovrebbe essere l’uomo in più per esperienza e velocità, invece rimane in ombra per 70’.

Sprocati 5,5 – Non riesce ad accendere la luce nell’attacco gialloblù. Potrebbe e dovrebbe fare di più, con un Parma che fatica a riaprire il match.

Karamoh 6 – Il più brillante del pacchetto offensivo. Non eccelle nella prestazione, ma è l’unico che prova a dialogare con i compagni nel tentativo di impensierire la difesa avversaria.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy