Voti Fantacalcio

Pagelle Bologna – Milan 2-4: tanti bonus e malus al Dall’Ara – Voti Fantacalcio

BOLOGNA, ITALY - OCTOBER 23: Zlatan Ibrahimovic of AC Milan in action during the Serie A match between Bologna FC and AC Milan at Stadio Renato Dall'Ara on October 23, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Succede di tutto in terra bolognese, ma alla fine trionfano gli ospiti rossoneri

Voti Fantamagazine

L’anticipo serale della nona giornata di questo campionato, vede combattersi al Dall’Ara il Bologna di Mihajlović ed il Milan di Pioli, entrambi ex allenatori dei rispettivi avversari. Il Milan arriva da una brutta batosta subita in Champions League e proverà a non perdere contatto dal Napoli, mentre il Bologna cercherà di impedirglielo per confermare l’ottima posizione di classifica. In 20 minuti la partita viene indirizzata a favore dei rossoneri, con 2 episodi chiave: al 16' la rete di Leão con la complicità di Medel, e al 20' con l’espulsione di Soumaoro per fallo da ultimo uomo su Krunić lanciato a rete. Al minuto 35 capitan Calabria mette a segno la rete del raddoppio. Il primo tempo finisce con un Bologna che sembra senza speranze, ma appena la seconda frazione ha inizio, clamoroso uno-due dei rossoblù, che prima accorciano grazie all’autogol di Ibrahimović, poi raddoppiano con Barrow a perfetto coronamento di una splendida azione. Le emozioni continuano, Soriano si fa espellere per fallo da dietro su Ballo-Touré, poi forcing finale dei rossoneri che, forti della doppia superiorità numerica, chiudono la partita con Bennacer al minuto 84 e con Ibrahimović al 90'.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 6 – Non è la sua miglior prestazione, incerto in qualche uscita di troppo, una gli costa la rete del raddoppio. Al 75’ compie un miracolo impressionate su colpo di testa di Giroud tenendo i suoi attaccati alla partita. Non può fare nulla sul terzo e sul quarto gol dei rossoneri.

Soumaoro 4 – Ingenuo su Krunić lanciato a rete, commette l’errore che poteva condannare i suoi a sconfitta certa. Fino ad allora non aveva giocato male.

Medel 5 – Non chiude a dovere Leão in occasione del primo gol, il che gli costa una deviazione decisiva che beffa Skorupski. Soffre molto Ibra, ma ci può stare vista la differenza di stazza.

Theate 6,5 – Nonostante la prestazione della sua squadra non sia stata tecnicamente sufficiente, lui continua con prestazioni convincenti. Tanto dinamismo e concentrazione altissima per il difensore belga, non sbaglia nulla e sfiora nuovamente la rete di testa.

De Silvestri 6 – Costretto a ripiegare dopo l’espulsione di Soumaoro, la spinta in avanti ne risente, ma in difesa è sempre attento.

Domínguez 6,5 – Buona partita del mediano argentino, si inserisce sul primo palo contribuendo passivamente al primo gol dei suoi, che accorciano le distanze grazie all’autogol di Ibra.

Svanberg 5,5 – Si vede molto poco, troppo. Non è responsabilità sua, l’espulsione di Soumaoro prima e Soriano poi lo costringono a grande sacrificio.

Hickey 6 – Arretra sulla linea dei difensori dopo che i suoi rimangono in 10, fa il suo senza strafare, correndo tantissimo.

Soriano 4 – Lascia i suoi in 9 nel momento in cui servirebbe di più la presenza del capitano. Il bruttissimo ed inutile intervento in gamba tesa su Ballo-Touré gli costa l’espulsione. Peccato, perché fino a quel momento aveva giocato egregiamente, fornendo l’assist per il pareggio firmato da Barrow.

Barrow 7,5 – Gol e “assist” sull’autogol di Ibra, tanto movimento, una spina nel fianco per la difesa rossonera. Esce per un risentimento muscolare.

Arnautović 6,5 – Un guerriero, lotta su tutti i palloni e smista bene per i compagni. Purtroppo per lui le palle giocabili sono poche, i compagni son più impegnati a ripiegare su un Milan perennemente in superiorità numerica.

Schouten 6 – Mihajlović cerca di infoltire il centrocampo inserendo il centrocampista olandese, che si rende protagonista di buone combinazioni con i compagni.

Dijks 6 – Entra per concedere ad Hickey, stremato, un po’ di fiato.

Binks 6 – Barrow soffre di un piccolo risentimento, entra e si fa vedere su tutto il fronte d’attacco.

Santander sv

Orsolini sv

Pagelle a cura di Claudio Podda

PAGELLE MILAN

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Milan

Tătărușanu 6 – Non sempre sicuro, non viene comunque impegnato seriamente. Sui gol non poteva fare molto.

Ballo-Touré 5,5 – Si nota qualche piccolo miglioramento, non abbastanza per raggiungere la sufficienza. Cross mai incisivi, spesso tecnicamente sporco, si salva grazie al suo atletismo.

Tomori 6,5 – Una certezza. Se gli attaccanti del Bologna non vedono praticamente mai la porta è grazie a lui, sempre pronto a mettere una pezza.

Kjær 5,5 – Inizia bene, col passare dei minuti però perde il suo solito smalto e si ritrova spesso fuori posto, come quando tiene in gioco Barrow sul gol del pareggio rossoblù e quando è in ritardo su Anrautović che per sua fortuna sbaglia il controllo.

Calabria 6,5 – L’arcigno capitano rossonero oggi timbra il cartellino, ottima prestazione fortissima conclusione a rete che vale il temporaneo 0-2.

Bennacer 7 – Partita molto chiusa a centrocampo, si prova molto di più a passare dagli esterni, ma lui è sempre pronto in appoggio e sempre attento in fase difensiva. Realizza il gol partita con un gran tiro al volo che si insacca nell’angolino basso alla destra di Skorupski.

Tonali 6 – Buona partita anche per lui, così come il suo compagno di mini-reparto.

Leão 6,5 – Per gran parte del primo tempo è l’uomo in più, i suoi strappi portano il Milan a condurre saldamente la gara per 2-0. Si spegne col passare del tempo

Krunić 6 – La sua partita vive alti e bassi, fasi in cui non si vede tanto a momenti in cui può far vedere quello di cui è capace. In uno di questi, provoca l’espulsione di Soumaoro.

Castillejo 6 – Esce per infortunio alla fine del primo tempo, senza che ci sia nulla da segnalare.

Ibrahimović 6 – Oggi l’anima del Milan passa tutta la partita senza incidere, sbagliando molte palle e molte scelte, ma fornendo l’assist per Leão e chiudendo la partita con il gol del 4-2 al 90’. Nel mezzo realizza l’autogol che porta il Bologna sul 2-1.

Saelemaekers 6 – Buon ingresso, continua il lavoro di Castillejo senza però incidere.

Bakayoko 6 – Buona partita, ordinato e composto.

Giroud 6,5 – In pochi minuti riesce a tirare fuori un grande colpo di testa nell’unica occasione che ha di impegnare Skorupski, che risponde presente con grande autorevolezza.

Kalulu sv

Pagelle a cura di Claudio Podda

tutte le notizie di