PAGELLE BOLOGNA - INTER

Pagelle Bologna – Inter 2-1: Perisic illude, Radu e Sansone compromettono la rincorsa scudetto nerazzurra

Le pagelle di Bologna - Inter (2-1) a cura della redazione di Fantamagazine.com

Voti Fantamagazine

Finisce 2-1 per il Bologna il tanto atteso recupero della prima giornata di ritorno e la disfatta dei nerazzurri oltre ad essere pesante rischia di diventare storica per la particolare dinamica. La squadra di Inzaghi passa in vantaggio con un missile di Perisic che sembra essere il preludio di una grande serata, ma il Bologna non ci sta a fare da sparring partner, così va sul pari già nel primo tempo con un colpo di testa di Arnautovic. L'equilibrata ripresa è decisa da un grossolano svarione di Radu che consegna a Sansone il gol vittoria e compromette seriamente la corsa verso lo scudetto dei nerazzurri.

PAGELLE BOLOGNA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Bologna

Skorupski 7 - Il gol di Perisic è sul suo palo, ma la potenza d'esecuzione è veramente notevole. Sempre sicuro in uscita sia sulle palle alte che sul gioco a terra. Miracoloso sul colpo di testa di Correa.

Soumaoro 6.5 - Salva un gol su Martinez con un gran recupero e svetta su ogni pallone che orbita dalle sue parti. Si gestisce giocando semplice con il pallone tra i piedi.

Medel 7 - Meno appariscente del solito, ma sempre abile nel coordinare il reparto difensivo alla perfezione. Chiude in crescendo aiutando anche sui cross profondi degli avversari.

Theate 6.5 - Qualche svarione per eccessiva sicurezza nel primo tempo. Intercetta molti palloni nella ripresa, facendosi valere anche sugli anticipi e mettendo in mostra la sua esplosività.

De Silvestri 6 - Non elegante, ma si arrangia badando al sodo. Generoso come sempre anche nei momenti più difficili.

Schouten 6 - Chiude in maniera troppo blanda su Perisic in occasione del primo gol e perde di lucidità nel primo tempo. Tutt'altra musica la ripresa dove spezza più volte le azioni e il ritmo degli avversari.

Svanberg 6 - Soffoca il gioco avversario e chiude gli spazi insieme a Soriano fin quando in campo. Prestazione di concretezza più che di qualità.

Soriano 6 - Arretra molto il suo raggio d'azione per aiutare la difesa. Lui e Svanberg però sono sempre rapidi nell'accelerare le ripartenze in maniera molto semplice.

Hickey 6.5 - Spinge con parsimonia per evitare capovolgimenti di fronte, ma quando lo fa si notare. Presidia la fascia con attenzione, limitando un cliente difficile come Dumfries.

Barrow 6.5 - Male la copertura sul gol di Perisic. Perfetto il cross per Arnautovic. Prende confidenza con il passare dei minuti e duetta più volte con Arnautovic nella manovra di gioco.

Arnautovic 7 - Una sentenza sul gioco aereo. Fa reparto da solo e copre con grandi falcate più zone di campo. Punto di riferimento.

Aebischer 6 - Si fa valere in fase di possesso spegnendo le ambizioni avversarie.

Dominguez 6 - Supporta la fase difensiva. Una sola sbavatura in appoggio che non compromette la prestazione.

Sansone 7 - Raccoglie il regalo di Radu e sigla il gol vittoria.

Orsolini S.V.

Pagelle a cura di Valerio Sereni

PAGELLE INTER

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Inter

Radu 3 - Rischia di entrare nella storia con il passaggio verso la sua porta raccolto poi da Sansone per il gol decisivo. Sarà dura riprendersi per lui. È tra l'altro l'unico episodio degno di nota nella sua prestazione.

Skriniar 6.5 - È sempre solido. Provvidenziale il recupero su Arnautovic a tu per tu con Radu. Un po' imballato in fase di costruzione con il passare dei minuti.

De Vrij 6 - Nulla di esaltante, ma è affidabile nello schermare Radu fin quando possibile.

Dimarco 5.5 - Molto bene nell'assistenza offensiva. Inadeguata invece la copertura su Arnautovic in occasione del pareggio e in altre due circostanza. Prova più volte la conclusione senza fortuna.

Dumfries 5.5 - Era stato esplosivo contro la Roma, questa sera invece è più cauto, anche se per lunghi tratti si fa trovare a ridosso dell'area di rigore. Nella ripresa scarseggiano le idee e si innervosisce.

Brozovic 6 - Fa la sua parte senza rubare l'occhio. Manovra precisa, ma con poche idee. Prova ad assistere la squadra fino all'ultimo con un ritmo compassato.

Barella 6 - Prestazione opaca a livello di giocate risolutive se si esclude lo scaltro appoggio che avvia l'azione di Perisic. Più frenetico e confusionario del solito nella fase cruciale della partita. Sostituito dopo l'ammonizione.

Chalanoglu 5 - Si vede con il contagocce ed è tra quelli che soffre maggiormente la densità dei felsinei.

Perisic 7 - Gol in apertura strepitoso che sembra inaugurare una serata extralusso. Con il passare dei minuti viene invece contenuto con più attenzione, ma ci prova fino all'ultimo con svariati cross tesi.

Correa 5.5 - Quasi inconsistente l'assistenza offensiva per Lautaro per tutta l'ora di gioco che è in campo. Solo un colpo di testa pericoloso per lui.

Lautaro Martinez 5 - Poche occasioni per mostrare il suo repertorio. Finisce con lo spegnersi in maniera definitiva nella ripresa.

Sanchez 5.5 - Qualche azione insistita e qualche giocata individuale poco graffiante.

Dzeko 5 - Ben controllato dalla retroguardia bolognese. Poco utile anche nel far salire la squadra.

D'Ambrosio 6 - Cerca di aiutare la squadra alla ricerca del gol, ma non ha grandi occasioni.

Darmian S.V.

Gagliardini S.V.

Pagelle a cura di Valerio Sereni

 

tutte le notizie di