PAGELLE ATALANTA - TORINO

Pagelle Atalanta – Torino 4-4: otto reti e infinite emozioni tra nerazzurri e granata – Voti Fantacalcio

Le pagelle di Atalanta - Torino (4-4) a cura della redazione di Fantamagazine.com

Voti Fantamagazine

Gara vibrante al Gewiss Stadium. Termina 4-4 tra Atalanta e Torino. Parità in tutto: due rigori a testa, due doppiette: quelle di Muriel - molto ispirato - e Lukic, entrambe arrivate dagli undici metri. Le altre reti portano la firma di Sanabria, de Roon, autogol di Freuler e Pasalic. Spreca una ghiotta occasione la Dea di superare la Viola, frenata nel pomeriggio dall'Udinese. Il Torino, invece, prosegue nella sua stagione molto altalenante: la truppa allenata da Juric, ora, è in forma e ha raccolto il quarto risultato utile consecutivo.

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Atalanta

Musso 5,5 - Prosegue la sua stagione non brillante, con altri quattro gol incassati. Non ha colpe particolari, ma non trasmette la giusta sicurezza al reparto.

Scalvini 5 - Una delle note più liete dell'ultimo periodo. Questa sera, però, soffre tanto la verve degli attaccanti granata: non riesce ad anticipare Sanabria che sigla in serenità il centro dello 0-1.

Palomino 5 - Serata difficile, ogni discesa del Torino è pericolosa. Non riesce a comandare la linea e a mantenere gli spazi ristretti.

Djimsiti 4.5 - Pronti, via e si perde Praet nell'occasione del vantaggio granata targato Sanabria. Non impeccabile anche nel raddoppio ospite dato che abbocca alla finta di Sanabria con Freuler che tocca la punta sudamericana concedendo il penalty. La sua gara termina dopo 45 minuti.

Hateboer 6 - Bel duello atletico con Ola Aina: entrambi si fanno notare mettendola sul piano atletico. Va anche in rete, ma il fuorigioco gli nega la gioia del gol.

Freuler 4,5 - Lieve il contatto con Sanabria che provoca il primo rigore di giornata a favore del Torino. Corona la sua prestazione anonima con un autogol buffo che strega Musso.

de Roon 6,5 - Realizza il gol più bello del match con una staffilata che piega le mani di Milinkovic-Savic. Prestazione totale, ringhia bene anche in fase difensiva.

Zappacosta 6,5 - In ripresa dopo un periodo non brillante. Si conquista il primo rigore di giornata a favore della Dea bucando sul lato di Rodriguez. Tante belle sgroppate e idee interessanti, non sfruttate, però, dai compagni. In ripresa.

Pessina 5,5 - Altra prestazione grigia in una stagione piena zeppa di bassi.

Muriel 8,5 - Due gol e due assist. Cosa chiedere di più all'attaccante colombiano? Dopo una stagione tribolata si è ripreso alla grande nelle ultime uscite dove è stato determinante sia sotto il profilo personale che di squadra.

Zapata 5,5 - Bel duello con Bremer. Sportellate per tutto il campo tra i due. Poco pericoloso dal punto di vista delle conclusioni, però è bravo ad aprire gli spazi nelle folte maglie dei difensori granata.

Toloi 5 - Subentra all'intervallo e commette un fallo ingenuo su Pobega provocando il secondo rigore a favore del Torino. Prosegue la sua stagione condita da tanti errori.

Demiral 6 - Entra e riesce ad arginare gli attaccanti granata con grinta e temperamento.

Pasalic 7 - Dopo un solo minuto si becca il giallo. Sembra l'inizio di una serata 'storta' e invece la raddrizza col gol della speranza rispondendo presente all'imbucata di Muriel. Undicesimo gol per il centrocampista croato.

Boga 6 - Qualche buon strappo per aprire le maglie granata, ma poco contributo a livello personale dal punto di vista delle conclusioni dirette nello specchio di porta difeso da Milinkovic-Savic.

Malinovskyi sv

Pagelle a cura di Mario Ruggiero.

PAGELLE TORINO

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Torino

Milinkovic-Savic 6 - Incolpevole sui gol incassati. Anzi, quasi sfiora l'intervento sul primo rigore di Muriel.

Zima 5,5 - Gara con luci e ombre: è pericoloso e contiene bene alcune avanzate dei nerazzurri. Nel finale, però, allarga l'alettone e provoca il rigore del definitivo 4-4 realizzato da Muriel.

Bremer 6,5 - Inserisce anche Zapata nella sua collezione di scalpi degli attaccanti di Serie A. Sembra claudicante, ma riesce a reggere bene anche fisicamente fino alla fine del match. Unica grave sbavatura il ritardo nel chiudere Muriel in occasione del 3-4 di Pasalic.

Ricardo Rodriguez 5,5 - Parte male, provocando il rigore del primo pareggio nerazzurro franando su Zappacosta. Provvidenziale nel finale di gara nello sparare il più lontano possibile la sfera coprendo per bene eventuali imbucate dei padroni di casa.

Singo 6,5 - Parte a razzo nei primi minuti lasciando spesso sul posto Djimsiti. Imbecca Sanabria nell'azione che provoca il primo rigore ospite. Cala nella ripresa.

Ricci 6 - Gara di ordinaria amministrazione per il giovane centrocampista del Torino, sempre più titolare nella mediana granata.

Lukic 7,5 - Altra doppietta per il centrocampista serbo che inizia a prenderci gusto dopo la duplice marcatura realizzata contro lo Spezia. Stavolta, però, nessun gol su azione, ma precisione chirurgica dal dischetto.

Aina 6 - Dà il via ad un bel duello con Hateboer. Si fa spesso notare anche in avanti, nella ripresa, ma non viene seguito dai compagni di squadra.

Praet 7 - Dopo il ritorno in campo contro lo Spezia, è subito titolare questa sera e ripaga la fiducia concessagli da Juric con l'assist per lo 0-1. Tante belle giocate per il calciatore belga che dona qualità sulla trequarti granata.

Pjaca 6 - Il suo match dura appena trenta minuti a causa di un problema al ginocchio. Parte bene, ma poi incappa per l'appunto sul suo ennesimo stop fisico.

Sanabria 7 - Sblocca la sfida scartando il cioccolatino di Praet dimostrando di poter far gol anche lontano dal Grande Torino. Guadagna anche il primo rigore realizzato da Lukic. Ottimo lavoro anche sull'autorete di Freuler. Uomo ovunque dell'attacco granata.

Brekalo 6 - Subentra allo sfortunato Pjaca. S'incaponisce spesso con delle azioni personali anziché giocare di squadra anche in maniera rapida.

Pobega 6,5 - Appena entrato si guadagna il rigore del 2-3 confermando di essere sempre un fattore in attacco.

Djidji sv

Seck sv

Pellegri sv

Pagelle a cura di Mario Ruggiero.

 

tutte le notizie di