Pagelle Atalanta – Spal 1-2: Petagna e Valoti firmano l’impresa! – Voti Fantacalcio

Bergamaschi avanti con gol di Ilicic nel primo tempo, ma i nerazzurri sbagliano molto e nella ripresa crollano.

di Voti Fantamagazine

Seconda sconfitta in pochi giorni per l’Atalanta di Gasperini, che dopo il 2-1 contro la Fiorentina in coppa Italia, incassa il 2-1 in rimonta della Spal. All’iniziale vantaggio di Ilicic, rispondono Petagna e Valoti. Tre punti fondamentali per la Spal, che supera il Genoa e abbandona l’ultimo posto in classifica.

PAGELLE ATALANTA

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Atalanta

Sportiello 6 – Bravo ad inizio partita a dire di no ad una conclusione insidiosa di Strefezza. Non può nulla sui goal di Petagna e Valoti.

Toloi 5 – Prova a dare la solita qualità alla manovra da dietro, ma risulta meno efficace del solito e si fa umiliare da Valoti che lo salta e trova il goal del sorpasso.

Caldara 6 – Torna titolare in campionato e gioca per poco più di un’ora, con attenzione e senza sbavature, proponendosi anche nell’area avversaria.

Muriel 5,5 – Mezz’ora di gioco senza acuti. Dovrebbe dare la scossa, ma finisce per rimanere imbrigliato tra le maglie avversarie.

Palomino 5 – Nel primo tempo è l’ombra di Petagna. Nella ripresa sbaglia, si prende un giallo e si perde Petagna che fa 1-1. Troppo leggero anche in uscita su Valoti che lo salta netto e fa 1-2.

Freuler 5 – Senza l’aiuto di De Roon in mezzo al campo, perde un po’ di riferimenti e si ritrova preso in mezzo dai mediani spallini. Sostituito all’intervallo per sistemare l’assetto tattico.

Djimsiti 5 – È l’uomo mandato in campo da Gasperini per sistemare le cose, ma alla prima incursione lascia campo a Reca che scappa e regala l’assist del pareggio a Petagna.

De Roon 5,5 – Sacrificato a destra, fatica molto ma non fa mai mancare la sua grinta e la sua corsa alla caccia del pallone.

Pasalic 5 – Nel primo tempo è assente ingiustificato. Cresce nella ripresa e ha due grandi occasioni, ma riesce a sprecarle entrambe.

Gosens 6 – Questa volta non incide in zona goal, spinge anche meno del solito, ma quando l’Atalanta ha bisogno di lui nel finale aumenta i giri nel motore e prova a trovare la giocata vincente.

Gomez 6 – Non è al meglio e si vede. Un’ora di gioco con un paio di spunti interessanti con tanto di tunnel, e un bel recupero difensivo che gli valgono la sufficienza.

Malinovski 6 – Prende il posto del Papu e prova ad accendere la luce con il suo mancino. Ci mette tutto il suo talento, ma non riesce a sfondare il muro biancazzurro.

Ilicic 7 – Ogni volta che ha la palla tra i piedi e punta verso la porta, fa impazzire mezza Spal. Bravo ad inserirsi in area e mettere il tacco sull’assist di Zapata, trasformandolo nel goal del momentaneo 1-0.

Zapata 6,5 – Strapotere fisico. Sfonda e sinistra e serve l’assist del 1-0, sfonda a destra e solo la traversa gli nega la gioia del goal. Cala nella ripresa, complice anche una condizione fisica non ancora perfetta.

Pagelle a cura di Marco Agostinelli

PAGELLE SPAL

Redazione Voti Fantamagazine: le pagelle Spal

Berisha 6.5 – Attento e reattivo nei minuti finali di assedio nerazzurro, ma quasi mai costretto ad intervenire prima. In pieno recupero compie un miracolo su un tiro di Zapata deviato da Cionek.

Cionek 5.5 – Nel primo tempo ne combina una dietro l’altra rischiando in più di un’occasione di regalare occasioni all’Atalanta. Nel secondo tempo invece cresce, sbaglia poco e niente e va spesso a cercare la conclusione di testa sui piazzati.

Vicari 6 – Dopo un primo tempo non proprio eccezionale, si riscatta nel secondo tempo. Zapata è impossibile da fermare, ma oppone una strenua resistenza senza commettere errori.

Igor 6.5 – Il migliore dei suoi dietro e contro uno degli avversari più insidiosi di questo campionato contro Ilicic. Sempre attento, dimostra anche un certo carattere quando gioca d’anticipo staccandosi dalla linea dei difensori.

Strefezza 6.5 – Il più pericoloso nel primo tempo con le sue incursioni, nel secondo cala d’intensità rispetto ai compagni, ma riesce a vincere lo scontro diretto con Gosens.

Dabo 6 – La voglia di far bene è evidente, così come il suo apporto alla manovra. A penalizzarlo sono le troppe scelte sbagliate in fase di impostazione.

Missiroli 7,5 – In fase difensiva assolutamente fondamentale. Fra anticipi e vere e proprie parate, impedisce all’Atalanta di trovare il gol in più di un’occasione.

Valoti 7,5 – Scostante come al solito nel primo tempo dove alterna buoni inserimenti a totali blackout. Nel secondo tempo, invece, è un altro giocatore. Spinge e attacca più che può e alla fine trova un gol bellissimo.

Reca 7,5 – Vede nerazzurro e si trasforma in una locomotiva inarrestabile. Avvantaggiato dallo sfidare prima De Roon e poi Djimsiti, entrambi fuori ruolo, ciò non toglie però che nel secondo tempo è la vera spina nel fianco atalantino.

Di Francesco 6.5 – Dopo un primo tempo passato a prendere le misure, nel secondo tempo alza il livello. Oggi non brilla da protagonista, ma è un perfetto comprimario per i suoi compagni.

Petagna 8 – Prestazione superba. Caldara, Toloi e Palomino non riescono mai a strappargli il pallone dai piedi. Tanto lavoro sporco, ma non solo. Oltre al gol su assist di Reca, nel primo tempo trova anche il palo.

Floccari 6.5 – Semplici lo mette dentro per dar manforte a Petagna nel tenere su la squadra ed esegue alla perfezione il compito.

Valdifiori SV

Tomovic SV

Pagelle a cura di Giovanni Sichel

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy