Flop11 Fantamagazine, settima giornata: disastro Benevento, male Verdi e Dybala

La Flop11 di Fantamagazine valida per la settima giornata di campionato

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Con il pareggio con goal di ieri sera tra Milan e Verona (qui, le pagelle del match) si è conclusa la settima giornata di campionato. Andiamo a spulciare la flop11 di Fantamagazine in base ai voti dati dai pagellisti della redazione partita per partita.

DIFESA

In porta c’è Montipò (2,5) travolto dall’uragano Spezia: i liguri hanno segnato ben tre reti in casa del Benevento. Milita tra le fila dei giallorossi il terzino Maggio (4) protagonista di una prova altamente insufficiente al pari del terzino sinistro della Sampdoria Augello (3,5) su cui grava il rosso sventolatogli dopo oltre trenta minuti di partita. Completano il reparto difensivo Tonelli (4), autore del fallo da rigore che ha consentito di sbloccare il match e Davide Calabria (2,5), sfortunato protagonista dell’autorete sul tiro di Zaccagni ma non proprio esente da colpe sulle reti dei gialloblu.

CENTROCAMPO

In mediana ancora un volto del Benevento: Ionita (4,5) si perde Pobega sul primo goal ma in generale offre una prestazione non all’altezza della situazione. Prosegue il momento buio per Verdi (4,5) ancora lontano dai fasti di un tempo. Male anche Zajc (4,5) apparso anonimo nella sconfitta casalinga del suo Genoa contro la Roma.

ATTACCO

Nel reparto offensivo spazio a Improta (4), altro protagonista negativo del tracollo del Benevento in casa sotto i colpi dello Spezia. Insieme a lui un tandem- inaspettato: Orsolini (4,5) autore di un clamoroso errore sotto porta nella sfida col Napoli e Dybala (4,5) anche lui ancora alla ricerca di bonus in questo campionato iniziato, per lui, decisamente in salita con zero reti messi a referto in campionato.

Flop11 (4-3-3): Montipò 2,5; Calabria 2,5, Augello 3,5, Tonelli 4, Maggio 4; Ionita 4,5, Verdi 4,5, Zajc 4,5; Improta 4, Orsolini 4,5, Dybala 4,5.

Attiva Magic, il fanta-concorso con il montepremi più ricco d’Italia, vinci una Jaguar e diventa il Magic Allenatore più famoso d’Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy