Preview Ligue 1 stagione 2015-2016

Preview Ligue 1 stagione 2015-2016

Cosa aspettarsi dal campionato francese? La nostra analisi per la prossima stagione

di Redazione Betting

Preview Ligue 1 stagione 2015-2016

Durante parte della stagione scorsa, sembrava che la battaglia per il titolo di campione fosse più aperta del previsto con Olympique Lyonnais e Olympique Marsiglia che misero forte pressione al PSG. In realtà il PSG ha vinto il titolo abbastanza facilmente terminando il campionato con 8 punti di vantaggio sul Lione mentre il Marsiglia ha terminato al quarto posto, sorpassato pure dal Monaco.

Le novità della stagione 2015-16

La stagione di Ligue 1 avrà inizio il 7 agosto per terminare il 14 maggio 2016. Il campionato, quindi, inizierà con il calciomercato ancora aperto e questo potrebbe influire sull’andamento iniziale della competizione. Dalla Ligue 2 sono state promosse tre squadre: il Troyes, l’Ajaccio GFC e l’Angers. Questa stagione sarà, però, particolare per quanto riguarda le retrocessioni, infatti, con una decisone anticipata a maggio e confermata ad inizio luglio, le squadre a scendere di categoria saranno solo due e non più tre. Novità anche per la struttura del calendario in quanto è stata introdotta la regola che ogni squadra debba giocare per quattro volte due partite di seguito in casa o in trasferta sia all’andata che al ritorno.

Ligue 1 trofeoLotta per il titolo

Nonostante il mercato ancora aperto e quindi con la possibile partenza di Ibrahimovic, il PSG sarà sicuramente la squadra da battere anche in questa stagione per via dell’esperienza e della mentalità vincente acquisita in questi anni oltre al valore globale della rosa. Il Lione sembra la squadra che anche quest’anno può dare più fastidio ai parigini specie se dovesse riuscire a trattenere il bomber Lacazette, cercato proprio dal PSG come sostituto di Ibra in caso di sua partenza. Il Monaco ha cambiato molto perdendo anche giocatori chiave come Carrasco e Kondogbia ma ha un El Shaarawy in più, il quale nel campionato francese potrebbe fare la differenza. Difficile però che i monegaschi possano ambire a qualcosa di più del terzo posto utile per la qualificazione Champions.

ligue1 - FranciaObiettivo Europa

Il Marsiglia esce fuori ridimensionato dalla sessione di mercato estiva in quanto sono andati via Imbula, Payet, Morel, Fanni e le punte Ayew e Gignac. Non si segnala però nessun colpo in entrata tale da alzare nettamente il livello della squadra che con tutta probabilità avrà come obiettivo massimo il 3°-4° posto. Saint-Etienne e Bordeaux (molto fermo sul mercato, specie in entrata) appaiono sullo stesso livello della scorsa stagione e sono le squadre che potrebbero lottare per la quarta piazza con accesso diretto all’Europa League. Il Montpellier e il Rennes non sembra abbiano aggiunto elementi tali da poter sorprendere in questa stagione e si attesteranno molto probabilmente tra la 7° e la 10° posizione. Molto indebolito, sulla carta, il Lilla che ha perso diverso elementi importanti della rosa ma ha rimpinguato le sue casse (circa 35 milioni di Euro incassati dalle cessioni estive).

ligue1-cartelloneTranquillità  e lotta salvezza

Tra le squadre che dovrebbero riuscire a salvarsi con anticipo, magari togliendosi qualche piccola soddisfazione durante la stagione, possiamo prevedere: il Nantes (con un reparto offensivo che sembra migliorato con gli arrivi di Sala, Thomasson e Sigthorsson), il Nizza, il Guingamp e il Lorient (che ha perso la punta di diamante Jordan Ayew). Le squadre che dovranno lottare fino all’ultima giornata per evitare la retrocessione in Ligue 2 saranno quasi sicuramente le neopromosse Troyes, Ajaccio GFC Angers oltre a Tolosa (mossosi pochissimo sul mercato), Bastia, Reims e Caen che per vari limiti tecnici o mancanze nella rosa si troveranno coinvolte nella parte bassa della classifica.

Antepost

Una giocata interessante proposta da alcuni bookmaker, tra cui Paddy Power, è quella relativa a chi possa fare meglio escludendo il PSG, giustamente super favorito. Dando un’occhiata alle quote, al valore della rose e a ciò che si è visto durante la scorsa stagione pensiamo che la giocata migliore sia Lione@2.60 come vincente Ligue 1 senza PSG.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy