Focus on – Joao Mario, Inter: la scheda fantacalcio

Focus on – Joao Mario, Inter: la scheda fantacalcio

Cosa aspettarsi dal centrocampista portoghese? Come valutarlo per le vostre fantarose?

di Francesco Spadano, @francespadano

Joao Mario è il colpo dell’estate dell’Inter: l’acquisto più costoso del mercato estivo nerazzurro. Il giocatore arriva a titolo definitivo per circa 40 milioni dallo Sporting Lisbona dove ha giocato per 4 stagioni, intervallate da un’esperienza al Vitoria Setubal. Joao Mario ha vinto una Coppa di Portogallo e una Supercoppa portoghese, oltre ad aver conquistato da protagonista l’Europeo in Francia con la sua nazionale. Il centrocampista portoghese ha totalizzato 93 presenze con la maglia dello Sporting, realizzando 14 reti e ben 18 assist.


JOAO MARIO: CARATTERISTICHE TECNICHE

Joao Mario è un “tuttocampista” che può giocare in tutti i ruoli di un centrocampo a 3, inoltre, può anche giocare come ala destra offensiva, ruolo ricoperto spesso nell’ultima stagione con lo Sporting. Ideale come mezzala destra nel centrocampo di De Boer, il portoghese è un giocatore di buona gamba e buona tecnica, sicuramente un elemento in grado di alzare il livello qualitativo della squadra interista. L’ex Sporting è un centrocampista piuttosto completo e che difficilmente si prende delle “pause” durante le gare, risultando piuttosto continuo e affidabile, nonostante la giovane età. Ha dimostrato sia col suo vecchio club che in nazionale di essere molto bravo negli inserimenti e nel gestire il pallone sotto pressione.


JOAO MARIO: CHE UTILITÀ AL FANTACALCIO?

Joao Mario, visto l’investimento, dovrebbe essere un punto fermo del centrocampo di De Boer, garantendo, quindi, il voto in tutto il campionato, salvo turnover. Dal punto di vista realizzativo nelle ultime due stagioni il suo score è di 11 gol e 15 assist in campionato. Tutto fa pensare che possa “confermarsi” in zona bonus con la maglia nerazzurra anche se vista la sua posizione in campo, la  fantamedia a fine anno potrebbe essere inferiore a quella di Perisic o Candreva. Con tutta probabilità, il portoghese, per le sue caratteristiche tecniche e tattiche, avrà una buona media voto finale, condita da alcuni bonus. La Gazzetta lo ha listato centrocampista (trequartista) con quotazione pari a 15. Almeno per questa stagione non deve essere considerato un top per il centrocampo anche se ha un potenziale di 4/5 reti e altrettanti assist. In definitiva può essere visto come un 3°/4° slot in leghe numerose.

Titolarità: Ottima
Salute: Ottima
Bonus: Buona
No Malus: Buona
Lega a 8: 4° slot
Lega a 10: 3° slot

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy