#FantaSocial – “Ho già fatto l’asta del fantacalcio, che emozione! Vi svelo i più pagati e i nomi low-cost”

Tutti i fantacalcisti vorrebbero già fare l’asta. Nella nostra rubrica #FantaSocial abbiamo intervistato un utente che ha già vissuto il momento fantacalcistico più importante dell’anno.

di Emanuele Strano

Il countdown è già iniziato: ogni fantallenatore in Italia conta ore e giorni che lo separano all’asta del fantacalcio. Ma, per impegni di ogni sorta, alcune rare leghe hanno già vissuto il momento fatidico. Nella nostra rubrica #fantasocial abbiamo oggi intervistato Paolo, reduce dall’asta appena conclusa, che ci ha svelato i nomi più strapagati e quelli sottovalutati.

– ASTA REALIZZATA DECISAMENTE IN ANTICIPO! E’ SEMPRE LA SOLITA GRANDE EMOZIONE?

“Assolutamente sì, da quando abbiamo iniziato nel lontano agosto 2003 posso dirti che sono cambiate tante cose…ma non questa! L’asta è sempre il momento in cui, seppur ormai con grande fatica organizzativa, ci ritroviamo da 14 anni per condividere la passione per questo gioco. Iniziare presto è stato oggetto di numerose discussioni nelle quali, a volte anche con toni accesi. Organizzare, al giorno d’oggi, l’asta di un gruppo che ha iniziato a 20 anni e oggi ha passato i 30 non è affatto facile. C’è chi si è sposato e ha anche bimbi bellissimi, c’è chi lavora ed ha orari folli e chi invece per lavorare è stato costretto, come tanti della nostra generazione, ad andare via… negli anni abbiamo dovuto cercare le soluzioni più assurde ma siamo sempre riusciti a ritrovarci!”

– ENTRIAMO NEL VIVO DELL’ASTA… QUAL E’ STATO IL PORTIERE PIù PAGATO? E LA PORTA PIU’ LOW-COST NEL COMPLESSO?

“Noi usiamo un budget di 1000 crediti. Il portiere più pagato è stato Handanovic 64. Il trio portieri meno pagato è stato composto da Reina 8 (confermato dallo scorso anno), il suo vice Rafael a 1, e per completare Cordaz del Crotone a 1 credito. Buffon è stato un colpaccio, visto che è stato riconfermato a 55 dalla scorsa stagione”

– IN DIFESA E A CENTROCAMPO, INVECE, QUALI I NOMI PIU’ PAGATI E LE SORPRESE SOTTOVALUTE?

“I più pagati sono stati Dani Alves, 57 crediti, seguito da Benatia 52 e Bruno Peres 45.  Il più costoso però è il mio pupillo Gonzalo Rodriguez, confermato a 71 crediti, anche se forse ho fatto una cavolata (ride, ndr). A centrocampo Candreva incredibilmente il più pagato a 141, 118 per Perisic, mentre 80 Nainggolan e 81 per Pjanic. Spicca un 100 per Bernardeschi da uno sfegatato tifoso della viola. Tra i nuovi spiccano un 51 per Ocampos, un 61 per Banega e un 72 per Joao Pedro“.

– E POI SONO INIZIATE LE RISSE IN ATTACCO…

“Qui è stata dura. Il più pagato Higuain, con 369 crediti, ceduto già nel mercato estivo perchè il mio socio è tifoso del Napoli e non accettava di tenerlo (ride, ndr). Icardi e Dybala sono stati confermati, quindi dopo Higuain il più pagato è stato Dzeko per il quale ho praticamente buttato 340 crediti. Poi 315 per Bacca, 196 per Milik, 237 per Berardi, 234 per El Shaarawy e a sorpresa 200 per Lapadula“.

– DZEKO, CI SEI RICASCATO… 

“L’anno scorso col mio socio discutemmo per giorni se puntare Higuain o Dzeko, visto che il Pipita ci aveva fatto soffrire l’anno prima. Alla fine prendemmo Higuain, e abbiamo festeggiato lo scudetto. Per cui mi sono detto: e se quest’anno fosse il contrario? Ed ecco Dzeko in squadra”.

– VUOI SALUTARE LA TUA LEGA E LASCIARE LORO UN MESSAGGIO?

“Dato che stanno gufando da ieri gli auguro tutto il peggio, soprattutto a chi ha fatto lo splendido fregandomi Berardi e a cui auguro, come già sa, una rapida retrocessione (ride, ndr). Ringrazio comunque la mia lega di malati fantacalcistici “Lega Estote Parati”: per due anni abbiamo fatto l’asta iniziando alle 2.oo del mattino e finendo alle 7.00 perchè uno di noi è proprietario di un ristorante. Io faccio il musicista e sono di Salerno, l’anno scorso chiusa l’asta alle 7 del mattino del 20 Agosto sono dovuto partire di corsa per andare a suonare nella punta estrema del Salento. Nonostante questo abbiamo ancora voglia di giocare insieme e di non rinunciare alle nostre tradizioni, ad esempio ogni anno c’è uno di noi che odia fortemente il Napoli che propone la totale eliminazione dei suoi giocatori dal gioco… ovviamente parliamo di goliardia, ma queste cose ti fanno capire quanto sia bello il fantacalcio!

Inviateci le vostre storie nei commenti con l’hashtag #fantasocial, nella nostra pagina Facebook (QUI)!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy