#Fantasocial – “11 gol subiti in tre partite: chi ha fatto peggio?”

Per la rubrica #fantasocial riceviamo e pubblichiamo la lettera di sfogo del nostro utente Andrea: quanti gol subiti nelle prime tre giornate!

di Emanuele Strano

Per la rubrica #fantasocial riceviamo e pubblichiamo la lettera di sfogo del nostro utente Andrea, che racconta di un presidente della sua lega vittima di tantissimi gol subiti in questo inizio di campionato. Vi lancia una sfida: chi ha fatto peggio di lui al Fantacalcio?

LO SFIGATO D’ITALIA: PROVATE A FAR DI PEGGIO: 11 GOL SUBITI IN 3 PARTITE

“Cara redazione di Fantamagazine, come molte leghe anche noi giochiamo con la modalità scontri diretti, e come sappiamo il fattore fortuna con un calendario generoso può cambiare la stagione. Nella nostra lega però si è verificato in queste prime tre giornate un caso più unico che raro.

Un presidente è riuscito a subire in una lega a 10 partecipanti con soglie gol di 6 punti a partire dal 66, ben 11 gol in 3 partite, tra le quali le ultime due perse 4 a 3.

Passi per la prima giornata dove non ha trovato gol e si è visto segnar contro la doppietta di Perotti di rigore e il gol di Salah, ma alla seconda dopo la doppietta di Callejon e il gol di Icardi credeva di avere la vittoria in pugno… e invece ecco arrivare i gol del suo avversario con Khedira, doppio Pavoletti e Palladino.

L’apice però arriva con l’ultima giornata che l’ha visto soccombere nonostante le doppiette di Callejon e Icardi a causa del suo ex Pipita (x2) e di Iago Falque, Pjanic e Quagliarella.

Scrivo io perché il presidente in questione non si è ancora ripreso dal trauma di queste prime settimane ma se volete tutti lasciare un messaggio di cordoglio sappiate che è ben accetto e anzi se qualcuno è riuscito a far peggio ce lo faccia sapere almeno possiamo consolarlo.

Un saluto a tutti dalla nostra CipiLeague!!! #wiltriumvirato”


Raccontateci le vostre storie con l’hashtag #fantasocial, scrivendoci nella nostra pagina Facebook!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy