Consigli Betting, scommesse 4a giornata Serie A

Consigli Betting, scommesse 4a giornata Serie A

Analisi di tutte le partite delle Serie A con i nostri consigli sulle scommesse

di Redazione Betting

In questo articolo proponiamo i pronostici di serie A relativi alla 4° giornata. Il Gruppo Esperti Betting vi propone una breve analisi di tutte le partite della serie A e i consigli sulle scommesse da effettuare. I nostri pronostici sulla serie A saranno proposti secondo diversi gradi di difficoltà: alcuni giocabili anche in singola e altri da inserire nelle vostre multiple. 

Grazie agli Esperti Betting avrete i migliori consigli sulle partite di serie A della quarta giornata e su tutte le scommesse di serie A della stagione 2016/2017.

PRONOSTICI SERIE A: I CONSIGLI SULLE SCOMMESSE DELLA 4A GIORNATA

LAZIO – PESCARA

PRONOSTICO CONSIGLIATO: GOL@1.76 GAZZABET
PRONOSTICO PER MULTIPLA: OVER 1.5@1.20 GAZZABET
PRONOSTICO AD ALTA QUOTA: X2@2.62 BET365

MOTIVAZIONI: la Lazio parte come favorita in questa sfida ma non è una grande idea sottovalutare gli abruzzesi. Gli uomini di Oddo, infatti, hanno raccolto i complimenti dagli addetti a lavori per il bel calcio proposto e per alcuni elementi messisi in mostra in questo avvio. Il Pescara, però, ha pagato caro alcune disattenzioni difensive e qualche pausa a livello fisico sia contro il Napoli che contro Inter. La Lazio col suo probabile 433 potrebbe avere la supremazia sugli esterni ma potrebbe, al contempo, soffrire la densità e la corsa dei centrocampisti e trequartista abruzzesi. Vediamo una gara piuttosto aperta con almeno una rete per parte. A tal proposito, notiamo come in queste prime tre giornate la Lazio abbia già subito 5 reti mentre il Pescara 6 (considerando anche quelli subiti contro il Sassuolo).

PRECEDENTI E CURIOSITA’: Contro la Lazio il Pescara ha sempre incassato almeno 2 reti a partita. Prima e dopo il 2-2 del torneo 1988-1989 ci sono state solo sconfitte per gli abruzzesi.


NAPOLI – BOLOGNA

PRONOSTICO CONSIGLIATO: OVER 2.5 @1.60 GAZZABET
PRONOSTICO PER MULTIPLA: 1 @1.22 GAZZABET
PRONOSTICO AD ALTA QUOTA: 1+GOL @2.90 GAZZABET

MOTIVAZIONI: sabato sera caldo al San Paolo, dove si affronteranno due squadre già in forma campionato. Il Napoli di Sarri, dopo la vittorie in Champions League e in casa del Palermo, ha ripreso la propria rincorsa nei confronti della Juventus, in quello che probabilmente sarà il duello per il titolo in questo campionato. Giocando un giorno prima del derby d’Italia, i napoletani avranno l’opportunità di balzare in testa alla classifica anche se solo per un giorno, cosa non di certo fondamentale appena alla quarta di campionato, ma che darebbe morale a un gruppo di giovani che dovrà affrontare una stagione piena di impegni.
Il Bologna si presenta al San Paolo forte di due vittorie casalinghe e di un bel gioco, plasmato dalla mano del sapiente Donadoni.
Considerando che siamo di fronte a squadre che giocano a viso aperto, pensiamo che possa essere una gara con un discreto numero di segnature, con il Napoli che parte nettamente favorito e farà la partita per regalare al proprio pubblico la testa della classifica.

PRECEDENTI E CURIOSITÀ’: Napoli e Bologna si sono incrociate 114 volte nel corso della loro gloriosa storia. Assoluta parità per quanto concerne le vittorie. Partenopei e rossoblù hanno vinto 39 volte a testa, pareggiando per altre 36. Sostanziale equilibrio anche nel discorso reti fatte. Il Napoli è momentaneamente indietro di una rete avendo rifilato 157 reti al Bologna, al cospetto delle 158 dei rossoblù.
Fondamentale il fattore casalingo per José Callejón e compagni che nel corso della loro storia hanno ospitato 57 volte il Bologna, accaparrandosi la posta piena in 25 occasioni. 9 le sconfitte tra le mura di casa e 23 le partite terminate in pareggio.


UDINESE – CHIEVO

PRONOSTICO CONSIGLIATO: UNDER 2.5 @1.55 GAZZABET
PRONOSTICO PER MULTIPLA: 1x @1.25 GAZZABET
PRONOSTICO AD ALTA QUOTA: x @3.25 GAZZABET

MOTIVAZIONI: sfida tra due amanti dell’under 2.5 ma soprattutto del gioco difensivo a discapito del bel calcio propositivo. Si prevede, quindi, una partita lenta e giocata soprattutto a centrocampo. Iachini dopo la batosta con la Roma è passato dal suo amato 352 al 4321, andando a vincere, inaspettatamente, a Milano.

Il Chievo sarà senza il suo tecnico Maran che non siederà sulla panchina a causa della prova TV dopo Chievo-Lazio.

PRECEDENTI E CURIOSITA’: Il Chievo non ha mai vinto nelle ultime 7 partite a Udine ed è pure previsto un temporale. Gara da under 2.5?


CAGLIARI – ATALANTA

PRONOSTICO CONSIGLIATO: 1X+ Under 3.5@ 1.85 EUROBET
PRONOSTICO PER MULTIPLA:1X @ 1.42 GAZZABET
PRONOSTICO AD ALTA QUOTA: 1 @ 2.55 GAZZABET

MOTIVAZIONI: Si affrontano due formazioni che in queste prime tre partite hanno fatto risultare sempre l’esito gol. Delle due, quella che sta peggio, è il Cagliari che deve assolutamente vincere questo incontro, perché nell’infrasettimanale sarà di scena in trasferta contro la Juve e avrà poche chance di uscirne indenne.
La quota dell’1 è molto allettante e noi vogliamo azzardarla, dando fiducia ai padroni di casa.

PRECEDENTI E CURIOSITA’: l’Atalanta ha sempre vinto negli ultimi 3 precedenti col Cagliari, ma ha perso 5 volte nelle ultime 8 trasferte in Sardegna (5-1-2).


CROTONE – PALERMO

PRONOSTICO CONSIGLIATO: GOL@ 1,85 GAZZABET
PRONOSTICO PER MULTIPLA: X2 @ 1,40 GAZZABET
PRONOSTICO AD ALTA QUOTA:GOL + OVER 2,5 @ 2,50GAZZABET

MOTIVAZIONI: Crotone-Palermo è una sfida che ha già il sapore di una partita salvezza. Entrambe le squadre cercano la prima vittoria stagionale, con la differenza che i palermitani sono almeno riusciti ad ottenere un pareggio in casa dell’Inter a San Siro. Sarà perciò una gara molto combattuta e in cui le squadre cercheranno di portare a casa più punti possibili per iniziare un cammino positivo verso la salvezza.
Le difese di entrambe le squadre non sono impenetrabili, perciò, puntiamo ad una gara con tanti gol.

PRECEDENTI E CURIOSITA’: Crotone e Palermo si sono affrontate quattro volte in Serie B: nessuna vittoria per i calabresi, due pareggi e due successi rosanero.


SASSUOLO – GENOA

PRONOSTICO CONSIGLIATO: GOL @ 1,76 GAZZABET
PRONOSTICO PER MULTIPLA: Over 1,5 @ 1,33 GAZZABET
PRONOSTICO AD ALTA QUOTA: GOL+ OVER 2,5 @ 2,35 GAZZABET

MOTIVAZIONI:il Sassuolo vola anche in Europa a suon di prestazioni più che convincenti. La sfida contro il Genoa, tuttavia, sarà molto difficile per una serie di ragioni: il turn over di alcuni elementi, la stanchezza fisica e mentale dopo aver disputato due gare ravvicinate e allo stesso tempo la migliore condizione fisica del Genoa che si presume sia più fresco.
Entrambi hanno attacchi temibili e hanno sempre fatto un gol in tutte le partite disputate. Crediamo di poter assistere ad una gara con almeno un gol a testa ma, seppure il Sassuolo sia leggermente favorito per le ragioni di cui sopra, preferiamo non sbilanciarci.

PRECEDENTI E CURIOSITÀ’: le sei sfide tra Sassuolo e Genoa in Serie A (due vittorie neroverdi, tre rossoblu, un pareggio) hanno visto in media 3.7 gol a partita.


TORINO – EMPOLI

PRONOSTICO CONSIGLIATO: 1 @1.72 GAZZABET
PRONOSTICO PER MULTIPLA: Over 1.5 @1.33 GAZZABET
PRONOSTICO AD ALTA QUOTA: Gol @1.95 GAZZABET

MOTIVAZIONI: entrambe le squadre si trovano a 3 punti. L’unica vittoria del Torino è stata la partita in casa alla 2a giornata e fu il 5-1 rifilato al Bologna, a cui seguì l’1-2 rimediato a Bergamo. L’Empoli invece ha vinto nella giornata scorsa di Serie A quando in casa ha battuto 2-1 il Crotone, interrompendo la striscia di 2 sconfitte consecutive e 2 partite senza segnare.

Nonostante qualche assenza nelle file granata, pensiamo che il Torino sia la favorita in questo match dunque lo consigliamo nel pronostico. Visto, però, le sue 3 partite tutte finite in Gol e data la tradizione favorevole dell’Empoli, ci aspettiamo una partita divertente dove entrambi gli attacchi avranno modo di farsi notare.

PRECEDENTI E CURIOSITA’: l’Empoli ha battuto il Torino 4 volte nelle ultime 5 gare ed in casa granata 4 volte in 7 partite, ma Mihajlovic quando ha incontrato la squadra toscana e giocava in casa ha sempre vinto e con 4 squadre diverse (Catania, Fiorentina, Sampdoria e Milan). Chi la spunterà?


INTER – JUVENTUS

PRONOSTICO CONSIGLIATO: 2 @1.95 GAZZABET
PRONOSTICO PER MULTIPLA: under 3.5 @1.20 GAZZABET
PRONOSTICO AD ALTA QUOTA: DYBALA SEGNA SI’ @2.75 EUROBET

MOTIVAZIONI: gara di cartello della quarta giornata di campionato è il derby d’Italia che va di scena a San Siro. Inter e Juventus daranno seguito alla loro rivalità, nata da diversi decenni e amplificata maggiormente sia fuori che dentro il campo in prossimità del periodo di Calciopoli.
Le due squadre arrivano a questa importante gara con un solo obiettivo: vincere. Stati d’animo e consapevolezza delle proprie forze stanno, però, tutte dalla parte bianconera: una forbice di valori difficilmente colmabile al momento.
L’Inter è reduce dalla sconfitta casalinga in Europa contro l’Hapoel Beer Sheva, gara dove ha dimostrato le solite lacune di gioco, con mancanza di idee in attacco, moduli sperimentali, poca cattiveria e molta fragilità sotto l’aspetto caratteriale.
Non deve di certo ingannare la vittoria nell’ultima gara di campionato in casa del Pescara, dove i nerazzurri sono andati pure sotto, recuperando nel finale grazie a delle giocate individuali.
La Juventus invece è la solita squadra sicura di sè, sia dal punto di vista caratteriale, sia dal punto di vista del gioco: una vera cannibale nel nostro campionato. Nel torneo italiano i bianconeri le hanno vinte finora tutte, convincendo domenica scorsa per la grande prova di forza dimostrata in casa contro il promettente Sassuolo, schiacciato già nel primo tempo, dove di fatto si è chiusa la gara. Nel mezzo una gara in Europa, dove Higuain & co. hanno raccolto un punto in casa contro il Siviglia, ma il paragone tra la squadra spagnola, vincitrice di 3 Europa League consecutive, e gli Israeliani dell’Hapoel non può minimamente trovare riscontro.
Pur ammettendo che il derby d’Italia sia una gara che esula da ogni pronostico (abbiamo ancora negli occhi la splendida vittoria in primavera dei nerazzurri in Coppa Italia) non possiamo che considerare la squadra allenata da Allegri nettamente favorita e di conseguenza i nostri consigli virano nella direzione degli ospiti.

PRECEDENTI E CURIOSITÀ’: le 97 sfide precedenti vedono 43 vittorie per i neroazzurri, 23 vittorie degli ospiti e 31 pareggi; sono ben 269 i gol segnati nelle precedenti sfide con 162 messe a segno dall’Inter e 107 dalla compagine torinese; 12 le sfide concluse a reti bianche e quindi in pareggio. Sono solo 3, invece, le sfide giocate al momento nel mese di settembre e si contano 2 vittorie per l’Inter e un pareggio. Il successo neroazzurro manca dall’aprile 2010, quando gli uomini guidati da Mourinho imposero la propria legge grazie alle reti di Maicon ed Eto’o.. Più recente l’ultimo successo bianconero: era il 16 maggio 2015 quando Marchisio prima (su rigore) e Morata poi, risposero al vantaggio neroazzurro firmato Icardi autentica bestia nera per la squadra torinese. L’ultima sfida è stato un pareggio a reti bianche, quando le due squadre si trovavano in una posizione di classifica opposta rispetto a quella odierna: era infatti la squadra di Mancini ad avere ben otto punti di vantaggio sulla squadra guidata da Allegri (oggi la Juventus ha cinque punti di vantaggio).


FIORENTINA – ROMA

PRONOSTICO CONSIGLIATO: GOL @ 1.70 BET365
PRONOSTICO PER MULTIPLA: SEGNA ROMA SI @ 1.25 GAZZABET
PRONOSTICO AD ALTA QUOTA: X @ 3.50 GAZZABET

MOTIVAZIONI: Due pareggi in Europa League per Fiorentina e Roma che hanno affrontato due avversarie ostiche e ora tornano in Italia ancora con la testa all’Europa, dove sono emersi non pochi problemi. Per la Roma la gara in Europa ha denotato mancanza di personalità soprattutto in difesa, che spesso va in blackout e concede gol evitabili; per la Fiorentina, invece, è evidente la carenza del potenziale offensivo, pur con la coppia Babacar-Kalinic: l’assetto di Sousa va modificato se si vuole arrivare a colpire non solo coi rigori di Ilicic. Due squadre forti, per il campionato italiano, che si incontrano forse non nel loro momento migliore: leggermente favorita la Roma, più competitiva sulla carta, ma crediamo che alla fine le due squadre si divideranno la posta in palio.

PRECEDENTI E CURIOSITA’: L’ultimo pareggio fra queste due squadre fu proprio in Europa League, quando a Firenze finì 1-1.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy