Focus on – Blerim Dzemaili, Bologna: la scheda fantacalcio

Focus on – Blerim Dzemaili, Bologna: la scheda fantacalcio

La societá rossoblù ha finalmente ufficializzato l’acquisto dell’ultimo tassello mancante al centrocampo di Donadoni.

di Daniele Cravino

Dopo un lungo corteggiamento, il Bologna si assicura le prestazioni di Blerim Dzemaili, il rinforzo tanto agognato per la mediana di mister Donadoni. Il trentenne svizzero, reduce da un finale di stagione positivo con la maglia del Genoa e da un Europeo da protagonista, si svincola dal Galatasaray per legarsi a titolo definitivo alla società del presidente Saputo.


Titolarità: Buono

Salute: Discreto

Bonus: Buono

No Malus:  Discreto

Lega a 8: 7° slot

Lega a 10: 6° slot


BLERIM DZEMAILI, CARATTERISTICHE TECNICHE

Giocatore di esperienza internazionale e con alle spalle una lunga militanza in Serie A, Dzemaili è il prototipo del centrocampista eclettico in grado di garantire un giusto mix di qualità e quantità in diverse zone della mediana. In termini di collocazione tattica, predilige sicuramente la posizione di mezzala con licenza di inserimento e questo lo rende un elemento ideale per il centrocampo a tre di Donadoni. In alternativa, come evidenziato con la sua nazionale, può adattarsi al ruolo di trequartista sfruttando a pieno le sue ottime doti balistiche e di incursore.  Le statistiche parlano chiaro: Dzemaili non è affatto allergico al gol (3 reti in 27 presenze nell’ultima stagione nel Genoa di Gasperini, ), pur assicurando un buon apporto in fase di interdizione. Giocatore concreto, solido e con una buona conclusione dalla distanza.


BLERIM DZEMAILI, CHE UTILITA’ AL FANTACALCIO?

Switzerland v Peru - International FriendlyIn un centrocampo dove Diawara è virtualmente un ex ed il solo Nagy è arrivato a puntellare il reparto, Dzemaili non avrà difficoltà a ritagliarsi un ruolo da protagonista. Con il 4-3-3 di Donadoni ed infortuni permettendo, il giocatore svizzero dovrebbe assicurare una buona titolarità combinata a qualche bonus.

Diverso il discorso nel caso di passaggio ad un 4-2-3-1. E’ vero, Dzemaili è impiegato nella Svizzera di Petkovic come trequartista, ma l’impressione è che, con questo modulo, il giocatore svizzero difficilmente manterrebbe i galloni del titolare nel Bologna vista la concorrenza spietata di specialisti del ruolo come Brienza e Di Francesco.

Suggeriamo prudenza in fase d’asta: spesa contenuta ed un ruolo da comprimario nelle gerarchie del vostro centrocampo, specialmente nelle leghe a 8.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy