Verona, Borini ko: i tempi di recupero del jolly offensivo gialloblu

Verona, Borini ko: i tempi di recupero del jolly offensivo gialloblu

La punta lamenta un risentimento muscolare al bicipite femorale della coscia destra: salterà sicuramente le prossime due partite

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Uscito poco dopo la mezzora della prima frazione di Brescia-Verona, il jolly offensivo gialloblu Fabio Borini si è sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato un risentimento muscolare al bicipite femorale della coscia destra. Pur non essendo definiti i tempi di recupero, il calciatore dovrà alzare bandiera bianca per le prossime due partite degli scaligeri contro Inter (giovedì ore 21.45) e Fiorentina (domenica ore 19.30) mentre proverà ad esserci per la sfida da ex contro la Roma (mercoledì 15 ore 21.45).

IL BOLLETTINO DEL VERONA

“Gli esami strumentali e le visite specialistiche cui Fabio Borini si è sottoposto dopo Brescia-Hellas Verona, partita nella quale l’attaccante bolognese ha dovuto dare forfait per infortunio al 34’ del primo tempo, hanno evidenziato un risentimento muscolare al bicipite femorale della coscia destra. I tempi di recupero non sono al momento quantificabili”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy