ULTIM’ORA. Il Napoli non parte per Torino: rinviato il big match con la Juventus?

La squadra di Gattuso è stata bloccata in Campania.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

In Serie A sembrava fosse tutto sotto controllo dopo il rinvio di Genoa-Torino. E invece il Coronavirus continua a non darle tregua e, dopo l’annullamento della conferenza stampa di Gasperini per un caso di positività nell’Atalanta, ecco arrivare la notizia che tutti temevano: anche il big match in programma domani alle 20:45 tra Juventus e Napoli va verso il rinvio perché, a seguito della positività di Zielinski ed Elmas, l’ASL e la Regione Campania hanno bloccato la partenza per Torino dei partenopei per evitare il rischio di diffusione dei contagi. A comunicarlo è Sky Sport, che ha fatto sapere che “il Napoli non parte per Torino. La Regione Campania ha bloccato la squadra di Gattuso, c’è stata questa decisione. Il pullman era già pronto per partire, ma è stato stoppato. C’è la preoccupazione che il caso del Napoli possa essere simile a quello del Genoa di settimana scorsa. Da qui la decisione di mettere la squadra al sicuro”. 

Intanto anche la Juventus è finita in quarantena precauzionale, come divulgato dal club nella seguente nota ufficiale: “Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 di due membri dello staff. Non si tratta né di calciatori né di membri dello staff tecnico o medico, tuttavia in ossequio alla normativa e al protocollo tutto il gruppo squadra allargato entra da questo momento in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo. La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy