UFFICIALE. Milan, Pioli rinnova in rossonero: contratto fino al 2022

Il Diavolo ancora nelle mani di Pioli: rinnovo fino al 2022 per il tecnico emiliano

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Dopo l’ottimo successo maturato contro il Sassuolo (qui, le pagelle di Fantamagazine), il Milan annuncia il rinnovo del contratto, fino al 2022, per Stefano Pioli, tecnico giunto all’ombra di San Siro nell’ottobre 2019 sostituendo, con successo, Marco Giampaolo. Si spegne, difatti, la pista che portava a Ralf Rangnick come successore del mister emiliano sulla panchina del Diavolo.

IL COMUNICATO DEL MILAN

“AC Milan (il Club) annuncia di aver raggiunto un accordo con Stefano Pioli per l’estensione di due anni del suo contratto come allenatore della prima squadra maschile, che pertanto scadrà a fine giugno 2022.

Stefano è approdato alla guida tecnica del Milan nell’ottobre 2019 con un accordo fino al termine della stagione. Ha saputo gestire brillantemente sia il blocco dovuto alla pandemia da Covid-19 che il riavvio della stagione in corso, con un approccio concreto e positivo, facendo crescere tutta la squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy