Spal, Semplici: “Strefezza e Di Francesco sono recuperati”

Il tecnico degli spallini è intervenuto alla vigilia della trasferta a Torino.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby
semplici-spal

La Spal sta faticando a ingranare la marcia e ora lo spauracchio della retrocessione sta iniziando a palesarsi, ma Leonardo Semplici non vuole gettare la spugna e in conferenza stampa ha incitato l’intero ambiente a rimanere unito nella corsa salvezza.

LE PAROLE DI SEMPLICI

Sul Torino:Credo sia arrivato il momento dei fatti per noi. Dobbiamo provare a fare risultato perché abbiamo bisogno di questo. Sappiamo di affrontare una gara di grande valore. Dovremo andare lì per fare la partita e conquistare la vittoria, senza pensare di andare a giocare per un pareggio. Domani mi interessa il giusto la prestazione, voglio fare una partita di grande pressione e convinzione. Non abbiamo niente da perdere. Starà solo a noi tirare fuori le qualità per tutta la durata della gara“.

Tra Strefezza e Di Francesco:Stiamo valutando se schierarli titolari. Già è una cosa importante averli recuperati. Vedremo domani se farli giocare a partita in corso o dal primo minuto”.

Tra squadra e società:La fiducia della dirigenza fa piacere. L’unità che ci è stata dimostrata è una cosa importante. Chi se la sente può continuare ad aiutarci, ma chi non ci crede deve stare a casa. Sarà un aspetto importante anche nelle prossime settimane. Dobbyiamo essere uniti perché è sempre stato il nostro punto di forza in questi anni. Siamo andati sempre contro tutti e tutto. Una situazione come questa non l’abbiamo mai vissuta e quindi bisogna che tutto l’ambiente dimostri unità, guardando all’obiettivo. Noi ci vogliamo salvare e cercheremo di farlo in tutti modi. Tutti dobbiamo remare dalla stessa parte, pensando alla volontà di rimanere in Serie A”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy