Sassuolo, Boga guarito dal Coronavirus: “Non vedo l’ora di tornare in campo”

L’esterno ivoriano, dopo oltre un mese e mezzo di stop, è finalmente risultato negativo al tampone. De Zerbi ritrova così una risorsa preziosa per il suo reparto offensivo

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Il Sassuolo ritrova Jeremie Boga. Dopo 45 giorni di stop forzato imposto dalla positività al Coronavirus rilevata lo scorso 20 agosto, l’ivoriano è finalmente guarito. A dare l’annuncio è lo stesso calciatore, dopo l’esito negativo del tampone al quale è stato sottoposto: Il virus ora è dietro di me! Non vedo l’ora di tornare ai campi con il gruppo! Prenditi cura di te”, il tweet dell’esterno offensivo neroverde.

Sorride, dunque, mister Roberto De Zerbi che presto potrà disporre del funambolico calciatore, un’arma in più per l’attacco del club emiliano già capace di realizzare 9 reti nelle prime tre uscite di campionato. La rapidità di Boga, autore di 11 gol nella passata stagione, rappresenta una preziosa risorsa per il tecnico del Sassuolo che in passato ha spesso utilizzato l’ivoriano anche in corso d’opera per cambiare l’inerzia della gara.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy