Roma-Siviglia 6-4, gol show all’Olimpico. Ed è subito Dzeko

Roma-Siviglia 6-4, gol show all’Olimpico. Ed è subito Dzeko

La Roma batte il Siviglia con punteggio tennistico. Si presenta un super Džeko.

di Riccardo Cerrone, @riki171980

Scende in campo la Roma all’Olimpico per sancire l’inizio della nuova stagione giallorossa. Avversario di tutto rispetto il Siviglia di Emery che dopo aver affrontato il Barcellona in Supercoppa, si presenta con una formazione di riserve.
Pronti via, ed ecco subito Edin Džeko con due gol e un assist per Nainggolan. Poi Salah in solitaria e Torosidis in percussione. Il primo tempo si chiude con un roboante 5-0, ma il risultato sarà destinato a cambiare presto.

Infatti nel secondo tempo con l’ingresso delle prime linee del Siviglia, e una girandola di cambi della Roma, la partita cambia tema e il secondo tempo si chiude con un parziale di 4-1 per il Siviglia, per un finale di 6-4 per la Roma. Di Totti su rigore il gol della Roma.

Roma: Szczesny (46′ De Sanctis); Maicon (75′ Florenzi), Manolas (75′ De Rossi), Castan (75′ Capradossi), Torosidis (84′ Anocic); Pjanic (75′ Ljajic), Keita, Nainggolan (84′ Uçan); Falque (60′ Iturbe), Dzeko (60′ Totti), Salah (60′ Gervinho).

Quindi ecco la formazione iniziale della Roma(4-3-1-2):

Szczesny
Maicon Manolas Castan Torosidis
Pjanic Keita Nainggolan
Falque Dzeko Salah

Marcatori: 4′, 41′ Dzeko (R), 8′ Torosidis (R), 44′ Nainggolan (R), 56′ Salah (R), 63′ Totti (R), 70′ , 84′ Suarez (S), 77′ Reyes (S), 82′ Coke (S).

Per noi fantallenatori

Promossi

SZCZESNY. Dà sicurezza ed interviene sempre pulito. Siamo alla terza da titolare consecutiva, che Garcia abbia già scelto?
CASTAN. Comanda eccome la difesa, si fa sentire al livello fisico e carismatico. Bentornato.
NAINGGOLAN. Non delude mai Radja: corsa e qualità condite da un gol su assist di Džeko.
IAGO FALQUE. Fa tutto bene: movimenti, inserimenti, passaggi ed anche un paio di tiri. Ispiratissimo.
SALAH. Corsa, assist ed anche un gol, diciamo quello che serve in quella posizione.
DŽEKO. 45 minuti con 2 gol e 1 assist. Finalmente un bomber.

Bocciati

FLORENZI. Non ce ne voglia Alessandro ma a dispetto dell’ impegno,  le ultime due uscite non ci hanno convinto.
ITURBE. Altro passaggio a vuoto. La sensazione é che dovrebbe ripartire con calma dalle basi per ritrovare una tranquillità soprattutto psicologica.
MANOLAS. Non è una bocciatura, ma una nota di demerito per una partita non esaltante.
DE ROSSI. In difesa ci ha già giocato, ma ci aspettiamo da lui prestazioni di un certo livello.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy