serie a

Ritorno in campo, la frenata di Rezza (ISS): “Non sarà semplice riprendere il campionato”

Giovanni Rezza, capo dipartimento malattie infettive dell'ISS, è molto scettico su un pronto ritorno in campo delle squadre di calcio.

Mario Ruggiero

"Dopo alcuni segnali di ripresa (qui le ultime novità) le dichiarazioni di Giovanni Rezza, capo dipartimento malattie infettive dell'Istituto Superiore Sanità, nel corso della consueta conferenza stampa quotidiana della Protezione smorzano l'entusiasmo su un pronto ritorno in campo delle squadre.

LE DICHIARAZIONI DI REZZA

"Non sarà semplice riprendere il campionato di calcio in sicurezza. Parliamo di uno sport - aggiunge Rezza - che prevede contatti e il rischio di trasmissione c’è. Ho sentito di protocolli sanitari particolari e mi sembra un’ipotesi un po’ tirata. E poi siamo a maggio. Se dovessi dare un parere tecnico non lo darei favorevole e credo che il Comitato tecnico scientifico sia d'accordo. Poi è la politica a decidere. Questo è un mio parere personale”.

tutte le notizie di