Parma, D’Aversa: “Gervinho ha saltato gli ultimi 3 allenamenti. Caprari verrà con noi”

Il tecnico gialloblù è intervenuto alla vigilia del match contro il Cagliari.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

La trasferta a Cagliari nasconde tante insidie per il Parma. Roberto D’Aversa e la sua squadra si ritrovano ad affrontare una squadra in netta ripresa con alcuni nuovi arrivi, come Gianluca Caprari, e senza altre vecchie conoscenze, come Sepe out per infortunio e Gervinho ormai prossimo alla cessione.

LE DICHIARAZIONI DI D’AVERSA

Su Gervinho: “Per quanto riguarda Gervinho, non è fra i convocati perché nelle ultime tre sedute di allenamento non si è presentato al campo. Evidentemente ha voluto fare una forzatura con la società per essere ceduto. Premetto che quattro giorni fa è venuto a parlare con me della possibilità di andare via, per poi vedersela con la società. Credo che il giocatore sia stato venduto. In questo momento sappiamo che c’è il mercato aperto fino a questa sera. Gervinho è stato un giocatore importante per noi, ma abbiamo a disposizione un gruppo che gli ha permesso di fare la miglior stagione della carriera”.

Sul Cagliari: “Il Cagliari nelle ultime due partite ha pareggiato, è in ripresa dopo quattro sconfitte. Hanno fatto un girone d’andata strepitoso, col Verona è la sorpresa del campionato. Ragioniamo sulla prestazione del Cagliari con l’Inter, hanno ambizioni oltre la salvezza. Domani sarà stimolante, difficile, sappiamo com’è finita quest’anno, dobbiamo dare battaglia a una squadra forte. L’ultimo mese non cancella quanto di buono fatto dal Cagliari. Hanno fatto un girone strepitoso, nonostante gli infortuni hanno trovato varianti. Hanno una rosa ampia e di qualità. Maran è un allenatore di cui si parla poco, quando mi si parla di cambiare i nostri obiettivi mi si raddrizzano le antenne perché si vuole togliere quanto i ragazzi hanno fatto con problemi, è mancato Gervinho, Inglese e Cornelius. Fino ad ora sono stati bravissimi ad andare oltre. Lo si fa solo quando la squadra è un vero gruppo, sono formidabili

Sulla formazione: “Sotto l’aspetto numerico partiamo con quindici persone. Grassi fino a ieri non era a disposizione per un virus, ma mi ha dato la disponibilità. Siamo in difficoltà, abbiamo perso Inglese che è importante. Nei momenti di difficoltà siamo sempre andati oltre, le soluzioni le troveremo. Undici li troviamo”.

Sul mercato:“La società sa dove deve intervenire. Ci sono stati imprevisti da rimpiazzare”

Su Siligardi: “La sua situazione è particolare. Non l’ho mai avuto a disposizione, domani può giocare e partire dall’inizio. Poi sul mercato può succedere qualcosa, può giocare lui o Mattia, decideremo domani. Si è sempre allenato bene, sa quello che voglio ho garanzie”.

Sui tre attaccanti a disposizione: “Caprari verrà con noi e sarà valutato. Cornelius ha finito l’allenamento anzitempo per un problemino”.

Su Sepe: “Non posso esprimere tempistiche per l’infortunio, mi auguro siano minori di quanto si è detto. Gigi lo conosco da tempo, ha raggiunto una maturità tale per la Nazionale, considerando il rendimento. Manca una figura importante, ma sono fiducioso e sono tranquillo perché c’è Colombi e giocherà lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy