gazzanet

Nkoulou rompe il silenzio: “Società non ha mantenuto promesse. Il futuro?”

Il difensore camerunese all'Equipe torna a parlare, raccontando la sua versione dei fatti

Mario Ruggiero

"Nicolas Nkoulou rompe il silenzio e torna a parlare. Lo fa all'Equipe, una delle testate più note. Il giornale francese ha pubblicato le dichiarazioni del difensore camerunese che ha espresso il suo pensiero sugli avvenimenti degli ultimi giorni, ammettendo di aver chiesto di essere ceduto nell'ultima sessione di mercato: “Sono un uomo leale, onesto e integro. Durante tutta la mia carriera, nessun compagno, allenatore o dirigente ha mai messo in causa la mia professionalità e ancor meno la mia educazione. Un professionista ha il dovere di informare il suo datore di lavoro se non è nelle condizioni ottimali per compiere il suo dovere, come ho fatto con allenatore e compagni. Per me, un uomo si definisce dal rispetto della parola. Sfortunatamente, ho capito che le promesse sono difficili da mantenere. Ho capito che i miei dirigenti hanno rifiutato la mia partenza ancora per questa estate".

Nkoulou prosegue parlando del futuro: “Fedele ai miei principi, mi rimetto al lavoro senza che questi problemi ostacolino né la mia motivazione né la mia professionalità, e ancor meno l’ardore di difendere i colori del Toro, perché la sua storia e i suoi colori lo meritano”.

tutte le notizie di