Napoli, Llorente e Lozano possibili titolari contro la Sampdoria

Napoli, Llorente e Lozano possibili titolari contro la Sampdoria

Con Insigne e Milik infortunati, Ancelotti corre ai ripari e valuta lo schieramento dei neo acquisti del Napoli per la terza giornata di campionato.

di Patrizia Monaco
Napoli, Llorente e Lozano possibili titolari contro la Sampdoria

La sfida contro la Juventus poteva rappresentare un brusco stop, soprattutto a livello psicologico, per il Napoli di Carlo Ancelotti. Invece gli azzurri, nonostante la sconfitta finale, sono usciti dallo Stadium a testa alta, consapevoli di dover ancora lavorare per migliorarsi ma allo stesso tempo con la convinzione di poter disputare una stagione di alto livello.

I nuovi innesti, arrivati durante gli ultimi giorni di mercato, sono chiamati a contribuire alla causa ed è proprio su loro che l’allenatore potrà fare affidamento già a partire da domenica prossima. Nella terza giornata di campionato il Napoli affronterà la Sampdoria, avversario che ha iniziato l’anno nel peggiore dei modi ma che non deve essere di certo sottovalutato.

LLORENTE E LOZANO SONO PRONTI: ANCELOTTI PUNTA SU LORO

I cambiamenti tattici potrebbero riguardare principalmente il reparto offensivo: Milik, punto di riferimento dell’attacco partenopeo, deve ancora risolvere i problemi all’adduttore, mentre Insigne è alle prese con un infortunio muscolare che lo ha costretto a lasciare il ritiro della Nazionale.

Ecco perché Ancelotti sta seriamente pensando di giocarsi una carta inedita che comprende la contemporanea presenza in campo di Llorente e Lozano: il primo non è ancora sceso in campo con la maglia azzurra ma in allenamento ha già mostrato una gran voglia di rendersi utile; il secondo ha invece avuto modo di timbrare il cartellino contro la Juventus ed è stato assoluto protagonista nella sfida tra Messico e Stati Uniti. Va da sé che il loro stato di forma non può che fare comodo al mister che avrebbe così di nuovo una prima punta fisica, pronta ad aprire gli spazi ai numerosi fantasisti presenti in rosa, nonché la velocità e il talento travolgente dell’ex PSV.

In questo modo il Napoli si preserva ed evita di accelerare i tempi per quanto riguarda i recuperi di Insigne e Milik: la speranza è così quella di riaverli pronti per la sfida di Champions contro il Liverpool, in programma la prossima settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy