Napoli, Gattuso: “Out Milik, Lozano, Koulibaly e Allan. Sorpreso da Elmas”

Napoli, Gattuso: “Out Milik, Lozano, Koulibaly e Allan. Sorpreso da Elmas”

Le dichiarazioni di Gennaro Gattuso, tecnico del Napoli, in vista della sfida contro il Cagliari, in programma domani alle ore 18.

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Vigilia di Cagliari-Napoli, sfida dal sapore di Europa con le due squadre non molto distanti dal sesto posto occupato, attualmente, dal Verona. Sardi senza vittorie in questo 2020, azzurri altalenanti tra vittorie contro le big (Juventus e Inter, in Coppa contro i nerazzurri, ndr) e sconfitte inaspettate (Lecce e Fiorentina al San Paolo). Gennaro Gattuso, tecnico dei partenopei, farà a meno di tanti giocatori importanti per il delicato match contro i rossoblu.

LE DICHIARAZIONI DI GENNARO GATTUSO

Tanti gli indisponibili: “Milik ha una infiammazione al ginocchio, Lozano ha una contrattura. Koulibaly ancora non è al meglio. Questi restano a casa. Come Allan che non si è allenato come piace a me. Ha fatto delle grandi camminate. E resta a casa. Se si allena come dico io la prossima settimana bene sennò resterà a casa pure quando andremo a Brescia”.

Gattuso non ammette più cali di tensione e riafferma: “Dobbiamo far le partite come le prepariamo non interpretandole. Non bisogna pensare all’Europa, bensì a fare 40 punti al più presto. Siamo in una zona pericolosa mentalmente. Dobbiamo giocare da squadra, senza snobbare niente”.

Sulla trasferta sarda: “A Cagliari la palla non esce mai, campo difficile. Somiglia un po’ alla partita con la Samp. Il loro gioco ci dà fastidio, la buttano lì, poi crossano e hanno 3-4 giocatori in area, quando la perdono poi vengono subito forte, è tipo come con la Sampdoria, palleggiano meno del Lecce, servirà una gara attenta di testa”.

Su Elmas: “Il ragazzo non mi sorprende. Ha forza incredibile, mi ha sorpreso la sua tecnica ma deve imparare come stare in campo. Un po’ permaloso, ma ascolta e ha voglia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy