Milan, infortunio al braccio sinistro per Rebic: le ultime sull’attaccante croato

La punta rossonera ha rimediato una lussazione del gomito sinistro nel corso della gara Crotone-Milan

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Brutto infortunio per Ante Rebic. L’attaccante croato nel corso della sfida tra Crotone e Milan, al minuto 57, ha perso involontariamente l’equilibrio scontrandosi con un avversario e, cadendo a terra, si è fatto male al braccio sinistro. La duttile punta è stata immediatamente soccorsa dallo staff medico rossonero ed è uscito anzitempo dal terreno di gioco. Al suo posto è subentrato il giovane Lorenzo Colombo, attaccante che si sta mettendo in mostra nelle ultime settimane a suon di goal.

LE CONDIZIONI DI REBIC: LE ULTIME SULL’ATTACCANTE CROATO

Rebic croato ha riportato una lussazione del gomito sinistro che è già stata ridotta in spogliatoio. Adesso il giocatore è in ospedale per gli accertamenti del caso e per effettuare una lastra che escluda la frattura. Anche le dichiarazioni di Pioli, rilasciate a Sky Sport, sono confortanti in tal senso: “Sembra che non ci siano fratture, quindi potrebbe tornare a disposizione presto. Spero che sia confermato questo, è importante che sia con noi vista anche l’assenza di Zlatan e la condizione fisica di Leao, che non è ancora al meglio”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy