LIVE – Ultime dai campi 8a giornata: Formazioni, Infortunati, Convocati, News

LIVE – Ultime dai campi 8a giornata: Formazioni, Infortunati, Convocati, News

Tutto il Fantacalcio minuto per minuto: in questa rubrica costantemente aggiornata potrete trovare tutte le ultime news utili allo schieramento delle formazioni!

di Giovanni Sichel, @SichelGiovanni

Seguite con noi tutti gli aggiornamenti in questo articolo – effettuando spesso un refresh della pagina – dove troverete in evidenza tutte le ultime news per schierare al meglio la vostra formazione al Fantacalcio, con i convocati, gli indisponibili dell’ultima ora, le news sugli infortunati e tanto altro.

ULTIME DAI CAMPI 8a GIORNATA: FORMAZIONI, INFORTUNATI, CONVOCATI E ULTIME NEWS


VENERDÌ 05/10

16.32 – CONVOCATI ROMA – Ecco l’elenco dei convocati di Eusebio Di Francesco per il match contro l’Empoli:

Portieri: Olsen, Fuzato, Mirante.

Difensori: Karsdorp, Luca Pellegrini, Juan Jesus, Marcano, Santon, Fazio, Florenzi, Manolas.

Centrocampisti: Cristante, Lorenzo Pellegrini, De Rossi, Coric, Zaniolo, Nzonzi.

Attaccanti: Perotti, Dzeko, Schick, Cengiz, Kluivert, El shaarawy.

16.10 – CONVOCATI BOLOGNA – Dopo la conferenza stampa di Inzaghi, il mister ha diramato l’elenco dei convocati:

Portieri: Da Costa, Skorupski, Santurro.

Difensori: Calabresi, De Maio, Dijks, Gonzalez, Danilo, Mbaye, Paz.

Centrocampista: Donsah, Nagy, Pulgar, Svanberg, Valencia.

Attaccanti: Destro, Falcinelli, Okwonkwo, Orsolini, Santander.

13:40 – CONFERENZA ROMA – “Domani giocherà Luca Pellegrini dal primo minuto. Kolarov non sarà convocato, non camminava neanche stamattina e questo ci fa capire quanto abbia stretto i denti nell’ultimo periodo. Gli faccio i miei complimenti. Gli unici sicuri sono Pellegrini e Manolas. Ho un dubbio tra Florenzi e Santon e anche per chi sarà il centrale di sinistra. Deciderà domani, ancora non ho certezze in questo senso. A centrocampo confermato Lorenzo Pellegrini e ci sarà anche Nzonzi. Vediamo come sta De Rossi, altrimenti ci sarà Cristante. In attacco Dzeko giocvherà sicuramente, gli esterni li devo ancora decidere. Coric? Sta migliorando, arriverà anche il suo momento. Daniele oggi si è allenato, se sarà al 100% partirà dal 1. Kolarov in nazionale? Non ho sentito nessuno. Credo che debba andare perché alle convocazioni si risponde ma difficilmente potrà giocare. Ripeto, oggi non camminava neanche e faremo di tutto perché possa tornare il prima possibile a Trigoria

13:30 – CONFERENZA UDINESE – Non si sbottona mai Velazquez ed anche oggi si riconferma come uno dei più “abbottonati” degli allenatori di questa Serie A 2018/2019. L’unica indiscrezione è che, almeno dall’inizio, contro la Juventus si giocherà ad una punta: “Nell’allenamento di mercoledì abbiamo cambiato tanto. Oggi in allenamento abbiamo provato quello che vogliamo mettere in campo, sicuramente giocheremo con una sola punta almeno dall’inizio. abbiamo punti deboli e punti forti. Siamo una squadra giovane. In campionato abbiamo raccolto tre sconfitte, ma a Firenze dovevamo pareggiare. Con la Lazio dovevamo vincere. Noi abbiamo bisogno di fare esperienza, ma per questo serve solo lavorare. Io sono soddisfatto della mia squadra e dei miei calciatori

13:20 – CONFERENZA BOLOGNA – Ai microfoni della sala stampa mister Inzaghi presenta il match che domani vedrà impegnato il suo Bologna contro il Cagliari di mister Maran. Fra le novità spicca il rientro fra i convocati di Donsah: “Non sono scaramantico, aver vinto due partite con gli stessi undici non mi condiziona. Ho più di un dubbio che mi porterò fino a domani, contro l’Udinese anche chi è entrato dalla panchina mi ha fatto vedere cose ottime. Orsolini? Può lavorare al fianco di Santander anche dall’inizio, ma sono davvero soddisfatto del lavoro sporco e importante che fa Falcinelli. E c’è anche Okwonkwo, che dalla panchina entra sempre bene. Ma in attacco devo ancora decidere chi sarà titolare. Non c’è ancora abbondanza. Donsah verrà convocato ma non credo che verrà impiegato, può fare al massimo 5/10 minuti. Erick (Pulgar ndr.) è tranquillissimo, si allena molto bene, è un giocatore molto importante per noi. Chi è il tiratore? Lui è un ottimo tiratore ma c’è anche Dzemaili. Anche Nagy sta facendo molto bene, devo ancora decidere chi partirà dall’inizio domani. La più bella risposta che possono darmi è fare quello che ha fatto Orsolini quando è entrato in campo domenica. Se stanno fuori non devono arrabbiarsi con me, altrimenti stanno fuori altre 5/6 partite. Mattiello? Lo abbiamo voluto fortemente, alla Spal ha giocato oltre 30 partite, ha iniziato quest’anno un po’ timoroso e io ho cercato solamente di infondergli fiducia. Secondo me può crescere ancora tanto. Palacio, Helander e Poli non ci saranno, rientreranno in gruppo martedì e spero saranno presto a disposizione

13:05 – CONVOCATI CAGLIARI – Dopo la conferenza mister Maran ha diramato i convocati ufficiali alla sfida del Cagliari contro il Bologna:

Portieri: Daga, Aresti, Cragno.

Difensori: Andreolli, Pajac, Ceppitelli, Pisacane, Padoin, Romagna, Srna.

Centrocampisti: Dessena, Bradaric, Cigarini, Barella, Ionita, Faragò, Castro, Joao Pedro.

Attaccanti: Cerri, Farias, Sau, Pavoletti.

12:55 – CONVOCATI UDINESE – Ufficiali i convocati di mister Velazquez per la sfida contro la Juventus:

Portieri: Nicolas, Musso, Scuffet.

Difensori: Ekong, Nuytinck, Opoku, Pezzella, Samir, Stryger, Ter Avest, Wague.

Centrocampisti: Barak, Behrami, D’Alessandro, De Paul, Fofana, Mandragora, Pontisso.

Attaccanti: Lasagna, Machis, Pussetto, Teodorczik, Vizeu.

12:30 – CONFERENZA JUVENTUS – Importanti le parole di mister Allegri che presenta la condizione della sua squadra alla vigilia della sfida contro l’Udinese: “Khedira e Rugani sono out, De Sciglio è a disposizione e Doulgas Costa lo sarà contro il Genoa. Domani in porta gioca Szczesny. Bentancur ha possibilità di partire, valuterò l’allenamento lui ed Emre Can. Ripeto: domani è una partita dal forte impatto fisico e mentale. In attacco o giocano Mandzukic, Dybala e Cristiano, oppure uno sta fuori. Cuadrado sta crescendo e l’assist gli ha dato motivazione. Khedira? Vediamo l’entità dell’infortunio. Comunque ne approfitterà per riposare, e abbiamo cambi di ottimo livello

12:20 – ATALANTA – I nerazzurri, in vista della sfida contro i doriani di mister Giampaolo in programma allo stadio di Bergamo domenica alle 15, ieri hanno sostenuto una seduta di lavoro sul campo numero cinque del centro Bortolotti di Zingonia. Il programma dell’allenamento diretto dal mister prevedeva esercizi in palestra, tattica e partitella su campo ridotto. Alla seduta ha preso parte anche Andrea Masiello. Oggi, sempre a Zingonia, allenamento a porte chiuse.

12:10 – CONFERENZA CAGLIARI – Il primo allenatore a parlare in questo Venerdì è mister Maran che presenta il match nel quale vedremo affrontarsi i suoi rossoblu e quelli felsinei di mister Pippo Inzaghi. Eccovi le sue parole: “Domani servirà il massimo di testa e gambe, serve spirito di sacrificio. Farias ha avuto una settimana travagliata ma dovremmo riuscire a recuperarlo. I ragazzi si sono allenati bene. Nonostante i risultati delle partite dicano il contrario, io continuo a puntare sul cagliari perché ha dimostrato sul campo che siamo sulla strada giusta e se non abbiamo fatto risultato è solo per demerito nostro. Dobbiamo essere più feroci, dobbiamo essere più bravi a rifinire. Siamo la squadra che ha preso più pali, battuto più corner, fatto più passaggi nell’area avversaria dopo Juventus e Roma. Cambiare il modulo per contrastare quello del bologna? Faremo degli accorgimenti, vedremo. Cerri? L’ho fatto partire in ritardo ma sta lavorando in maniera specifica perché possa dare quello che ci aspettiamo da lui. Ha una struttura importante e ha subito un infortunio per cui non ha potuto fare bene la preparazione, quindi deve trovare il ritmo. Tra Lykogiannis, Padoin e Faragò ho voluto dare una chance a tutti. Il fatto di riavere Ceppitelli è una buona cosa.”

11:50 – BOLOGNA – Nella giornata di ieri gli allenamenti a Casteldebole sono continuati con una seduta tattica, sotto un bel sole. A distanza di due mesi dalla frattura del perone rimediata in Austria, Godfred Donsah è rientrato in gruppo e ha lavorato regolarmente con i compagni. Differenziato per Rodrigo PalacioFilip Helander e Andrea Poli.

11:40 – CAGLIARI – I rossoblù si sono allenati nella giornata di ieri ad Asseminello proseguendo la preparazione alla gara di sabato (ore 15) contro il Bologna. Parzialmente in gruppo Rafael, lavoro personalizzato per Farias. Terapie per Klavan Lykogiannis. A breve mister Rolando Maran incontrerà i media per presentare il match contro il Bologna: la conferenza stampa la troverete qui nel nostro live pochi minuti dopo il termine.

11:30 – UDINESE – L’Udinese si è allenata nella mattinata di ieri tra palestra e campi del Bruseschi. Nuytinck Larsen si sono limitati a della corsa attorno al campo: nessuna preoccupazione per loro. Si tratta di gestione concordata con lo staff. Un gruppetto formato da sei elementi si è dedicato a partitelle di calcio-tennis. I giocatori coinvolti sono stati De Paul (che ha già smaltito la botta rimediata ieri), Machis e Pussetto ai quali sono stati opposti Vizeu, Lasagna e Pontisso. Il resto della rosa ha svolto una parte atletica sul campo prima di rientrare in palestra. Continuano a lavorare a parte BalicBadu Ingelsson. Oggi la rifinitura è prevista in mattinata.

11:20 –  CONVOCATI FROSINONE – Diramato l’elenco ufficiale dei convocati del Frosinone per la sfida di stasera che vedrà la squadra di mister Longo affrontare il Torino di mister Mazzarri:

Portieri: Sportiello, Bardi, Iacobucci.

Difensori: Goldaniga, Brighenti, Salamon, Ariaudo, Krajnc, Zampano, Ghiglione, Molinaro.

Centrocampisti: Chibsah, Cassata, Hallfredsson, Crisetig, Beghetto, Vloet, Besea, Soddimo.

Attaccanti: Ciano, Campbell, Ciofani, Perica, Pinamonti.

11:00 – CONVOCATI TORINO – Sono ufficiali i convocati di mister Mazzari per la sfida di stasera contro il Frosinone. Eccoli:

Portieri: Ichazo, Rosati, Sirigu;

Difensori: Aina, Bremer, Djidji, Izzo, Moretti, N’Koulou;

Centrocampisti: Baselli, Berenguer, Lukic, Meitè, Parigini, Rincon, Soriano;

Attaccanti: Belotti, Damascan, Edera, Falque, Zaza.

10:45 – SAMPDORIA – Nel pomeriggio di ieri Marco Giampaolo ha proseguito la preparazione alla gara con l’Atalanta lavorando sulla fase di costruzione. Programma personalizzato di recupero in palestra al mattino e sul campo al pomeriggio per Vasco Regini, mentre Riccardo Saponara si è diviso tra terapie e lavoro tecnico-atletico con e senza palla. Oggi la squadra sosterrà un’unica seduta pomeridiana.

10:30 – ROMA – Continua a lavorare la Roma in vista della difficile trasferta di Empoli.  I ragazzi di Di Francesco hanno lavorato molto sul possesso palla per concludere infine con una partitella mentre alcuni si sono fermati per provare i tiri in porta. Alla seduta hanno partecipato anche alcuni Primavera. Chi ha giocato contro il Viktoria Plzen ha fatto defaticante. Solo terapie per Pastore che sta recuperando dal suo infortunio al polpaccio. Allenamento individuale anche per Kolarov. Si sono allenati in gruppo invece De Rossi, che è stato coi ragazzi per il riscaldamento e la parte atletica per poi continuare individualmente, e Perotti, che ha svolto tutto l’allenamento.

10:15 – SPAL – In previsione del match contro l’Inter di Domenica sera, la Spal di mister Semplici si è allenata al centro sportivo “G.B. Fabbri”. Lavoro a parte per Federico Viviani che ha proseguito con il programma di lavoro personalizzato, mentre Johan Djourou e Kevin Bonifazi hanno svolto un’attività differenziata per affaticamento.

10:00 – CHIEVO VERONA – Nel pomeriggio di ieri si sono allenati i gialloblù in vista della sfida di domenica contro il Milan.  Cacciatore ha svolto terapie per un risentimento muscolare al polpaccio destro. Terapie anche per il centrocampista Joel Obi per un problema al ginocchio sinistro. Emanuele Giaccherini, Nenad Tomovic e Filip Djordjevic hanno invece proseguito con il loro programma di lavoro differenziato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy