LIVE – Ultime dai campi 1a giornata: Formazioni, Infortunati, Convocati, News

Tutto il Fantacalcio minuto per minuto: in questa rubrica costantemente aggiornata potrete trovare tutte le ultime news utili allo schieramento delle formazioni!

di Redazione Fantamagazine

Seguite con noi tutti gli aggiornamenti in questo articolo – effettuando spesso un refresh della pagina – dove troverete in evidenza tutte le ultime news per schierare al meglio la vostra formazione al Fantacalcio, con i convocati, gli indisponibili dell’ultima ora, le news sugli infortunati e tanto altro.

ULTIME DAI CAMPI 1a GIORNATA: FORMAZIONI, INFORTUNATI, CONVOCATI E ULTIME NEWS


SABATO 19/08


17.55 – FORMAZIONI UFFICIALI DI JUVENTUS-CAGLIARI

JUVENTUS (4-2-3-1) – Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Marchisio; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

CAGLIARI (4-3-1-2) – Cragno; Padoin, Pisacane, Andreolli, Capuano; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella; Farias, Cop.

17.47 – ROMA – Eusebio Di Francesco per la delicata trasferta di Bergamo contro l’Atalanta ha recuperato El Shaarawy. Ecco i convocati:

Alisson, Lobont, Skorupski; Juan Jesus, Kolarov, Moreno, Fazio, Nura, Bruno Peres, Manolas; Nainggolan, Strootman, Pellegrini, De Rossi, Gonalons, Gerson; Perotti, Dzeko, Under, Defrel, Tumminiello, El Shaarawy

17.40 – FIORENTINA – Stefano Pioli per la prima di campionato contro l’Inter ha convocato 23 giocatori: out Kalinic, c’è Simeone.

Cerofolini, Dragowski, Sportielli; Astori, Bruno Gaspar, Biraghi, Maxi Olivera, Milenkovic, Hristov, Pezzella, Tomovic, Hugo; Badelj, Benassi, Cristoforo, Eysseric, Hagi, Sanchez, Veretout; Gil Dias, Babacar, Simeone, Zekhnini

17.30 – MILAN – Vincenzo Montella ha comunicato l’elenco dei calciatori convocati per la prima gara di campionato contro il Crotone.

A. Donnarumma, G. Donnarumma, Storari; Abate, Antonelli, Bonucci, Calabria, Conti, Musacchio, Rodriguez, Zapata; Calhanoglu, Kessie, Locatelli, Mauri, Montolivo; Borini, Cutrone, Andrè Silva, Suso

17.00 – TORINO – Mihajlovic è pronto a ripartire al timone del Torino, in una stagione che può dire molto sul valore dei granata. Il serbo ha fiducia nei suoi ragazzi, in particolare in Belotti: “Lui sa quanto è importante, è capitano e bomber di questa squadra, lo stimo moltissimo”. Una difesa rinnovata che vedrà qualche nuovo innesto: “N’Koulou domani giocherà, deve integrarsi meglio con la squadra ma è normale; peccato non avere Lyanco, starà fuori per un’operazione alle tonsille”. In mediana spazio a Rincòn? “E’ regolarmente convocato, non ho ancora deciso. Sicuramente avrà il suo spazio nel corso della stagione”. Infine chiosa sugli infortunati: “Avelar ne ha ancora per due settimane, dopo la sosta conto di avere Valdifiori e Boyè; Baselli in settimana non si è allenato, difficilmente sarà della partita”.

16.50 – INTER – Alla prima conferenza stampa da allenatore dell’Inter, Luciano Spalletti illustra così la gara che si aspetta dai suoi ragazzi contro la Fiorentina: “Il modulo è una conseguenza dell’atteggiamento che avranno i miei calciatori, deciderò a ridosso della partita”. Inevitabile il passaggio sul capitano nerazzurro: “Mauro sta bene, gli manca qualche allenamento e per questo starò attento alla sua gestione in partita; in rosa ho calciatori che possono prendere il suo posto”. Infine, chiosa definitiva su chi agirà sulla trequarti: “Non è detto che tocchi a Joao Mario, in quella zona può giocare Borja Valero, lo stesso Brozovic e posso adattare anche Jovetic: non esiste un prescelto”.

14.40 – UDINESE – Mister Delneri si presenta in sala stampa con idee molto chiare, sia sulla formazione “anti” Chievo che sul campionato che la squadra andrà a fare: “Giocheremo con la difesa a 4, ho giocatori affidabili e mi fido di loro. Angella, Wague e Pezzella sono elementi validi, mi fido ciecamente”. Opinione anche per il neo arrivato Behrami: “E’ sicuramente un acquisto mirato, può ricoprire diversi ruoli a centrocampo e ci darà una grossa mano per far inserire i più giovani”. Infine, cenno sugli infortunati Samir e Perica: “Sono entrambi convocati. Samir ha fatto 45′ in amichevole, Perica ha lavorato in maniera regolare, se sono convocati è perché possono giocare”.

14.30 – SAMPDORIA – Anche in casa Samp consueta conferenza di vigilia, con mister Giampaolo che introduce la gara casalinga contro il neopromosso Benevento. Tante le indicazioni di formazione, senza particolari filtri: “Domani scelgo il modulo, Quagliarella è un giocatore affidabile e in ottime condizioni fisiche, domani ci sarà. Murru si è allenato bene, non ha ancora il ritmo partita e starà fuori”. Importanti indicazioni anche per Praet, pallino del tecnico: “Con il Foggia ci ha dato una grossa mano, ma deve capire che io lo voglio da mezz’ala, lì può essere più incisivo”. Inevitabile il commento sull’estate di Schick: “Politicamente è un calciatore della Samp, tecnicamente no. Al momento non è a mia disposizione, penso soltanto ai calciatori che possono mandare in campo”.

11.05 – GENOA – Il tecnico genoano Juric, in conferenza stampa pre Sassuolo, ha tracciato le linee per la formazione di domani: “Giocherà Galabinov dal primo minuto, Pandev fuori, Rossettini titolare al 100%”. La stagione passata Lamanna, causa infortunio Perin, ha giocato diverse partite ma adesso Juric è convinto dagli allenamenti dell’ex Pescara: “Mattia sta bene, si sta allenando al massimo e non ha fretta. Farà una grande stagione”. Infine, indicazioni su Lapadula: “Lapadula è un innesto di qualità, insieme a Centurion, conto di averli al massimo della forma dopo la sosta. Adesso spazio a Galabinov”.

11.00 – BOLOGNA – Roberto Donadoni ha presentato la sfida contro il Torino. Fugati ogni subbi su Palacio: “Rodrigo è a disposizione, come il resto dei suoi compagni”. Parole incoraggianti anche per il rientro di Verdi in gruppo: “Sta molto meglio. Il fastidio che lo ha accompagnato negli ulgimi giorni è progressivamente migliorato”. 

 

VENERDÌ 18/08


19.55 – JUVENTUS– Al termine dell’allenamento Massimiliano Allegri ha comunicato la lista dei convocati. Prima chiamata anche per il neo acquisto Matuidi.

Buffon, Pisoglio, Szczesny;  De Sciglio, Chiellini, Benatia, Alex Sandro, Barzagli, Rugani, Lichtsteiner; Pjanic, Khedira, Marchisio, Matuidi, Asamoah, Sturaro, Bentancur; Cuadrado, Higuian, Dybala, Douglas Costa, Mandzukic, Bernardeschi, Kean

18.15 – CAGLIARI – Marco Borriello non è stato convocato per la prima di campionato, in programma sabato con l’anticipo contro la Juventus. L’esperto bomber, dopo la rottura delle scorse ore con la società, verrà probabilmente ceduto.

18.00 – BENEVENTO – Diramata la lista dei convocati di Baroni, out per infortunio Ceravolo:

Belec, Brignoli, Piscitelli, Lucioni, Gyamfi, Camporese, Venuti, Letizia, Di Chiara, Djimsiti, Costa, Gravillon, Del Pinto, Viola, Cataldi, Donnarumma, D’Alessandro, Brignola, Ciciretti, Puscas, Coda, Cissé.

16.00 – HELLAS VERONA Fabio Pecchia in conferenza stampa ha fatto il punto sulla possibile formazione che domani scenderà in campo per affrontare il Napoli: Heurtaux? Sta bene, sarà della gara. Caceres, Felicioli, Caracciolo: come stanno? Stanno bene, ma non hanno un grande ritmo di gara. Dovrò tenere conto di tutti questi fattori per mettere in campo una squadra equilibrata. Difesa a 4? Assolutamente si. Romulo terzino? Vedremo domani. Pazzini ha il raffreddore, vedremo domani anche per lui”.

13.30 – NAPOLI – Dopo l’allenamento mattutina mister Maurizio Sarri ha diramato la lista dei convocati. Unico assente Leonardo Pavoletti che non prenderà parte alla trasferta di Verona a causa di problemi familiari.

Reina, Rafael, Sepe; Albiol, Chiriches, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Maggio Mario Ruis; Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Zielinski, Giaccherini; Callejon, Ounas, Insigne, Mertens, Milik.

12.30 – JUVENTUS – Massimiliano Allegri in conferenza stampa si è soffermato tra gli altri su Mattia De Sciglio: “Con me ha giocato due anni facendo buoni campionati. Ha buone qualità che non ha perso, servirà tanto lavoro perchè le ritrovi. Su quella fascia ho anche Lichtsteiner”. Sulla formazione: “Non l’ho ancora decisa. La nostra condizione atletica è ancora approssimativa. Siamo una squadra forte fisicamente. Stanno bene Cuadrado, Douglas Costa, Dybala e Pjanic perchè più leggeri rispetto agli altri”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy