LIVE – Ultime dai campi 19a giornata Fantacalcio: Formazioni, Infortunati, Convocati, News

LIVE – Ultime dai campi 19a giornata Fantacalcio: Formazioni, Infortunati, Convocati, News

Tutto il Fantacalcio minuto per minuto, ultime dai campi e news dalle conferenze.

di Giuseppe Bisignano, @thisisGiubis

Seguite con noi tutti gli aggiornamenti in questo articolo – effettuando spesso un refresh della pagina – dove troverete in evidenza tutte le ultime news per schierare al meglio la vostra formazione al Fantacalcio, con i convocati, gli indisponibili dell’ultima ora, le news sugli infortunati e tanto altro.

ULTIME DAI CAMPI 19a GIORNATA: FORMAZIONI, INFORTUNATI, CONVOCATI E ULTIME NEWS

 


SABATO 07/01


17.00 – EMPOLI – PALERMOFORMAZIONI UFFICIALI:

Empoli: 

Palermo: 

16.40 – ROMA – Ecco la lista dei convocati di Luciano Spalletti per la trasferta di Genova, sponda Genoa:

Alisson Becker, Bogdan Lobont, Wojciech Szczesny; Emerson Palmieri, Mario Rui, Federico Fazio, Kostas Manolas, Moustapha Seck, Bruno Peres, Juan Jesus, Antonio Rudiger; Daniele De Rossi, Gerson, Leandro Paredes, Kevin Strootman, Radja Nainggolan; Diego Perotti, Stephan El Shaarawy, Francesco Totti, Edin Dzeko, Marco Tumminello.

→ Presente Totti

16.10 – ATALANTA – I convocati di Gasperini in vista del Chievo di Verona:

Bassi, Berisha, Sportiello; Bastoni, Caldara, Conti, Konko, Masiello, Toloi, Zukanovic; D’Alessandro, Freuler, Gagliardini, Gomez, Grassi, Kurtic, Melegoni, Migliaccio, Spinazzola; Paloschi, Pesic, Petagna.

→ Gagliardini ci sarà nonostante l’imminente cessione

16.00 – UDINESE – Ecco l’elenco dei convocati per la sfida all’Inter:

Karnezis, Perisan, Scuffet; Adnan, Angella, Danilo, Faraoni, Felipe, Heurtaux, Parpinel, Samir, Widmer; Bovolon, De Paul, Fofana, Hallfredsson, Kums, Jankto, Magnino; Ewandro, Matos, Perica, Thereau, Zapata.

→ Arruolabili gli acciaccati HalfreddsonThereau

15.50 – MILAN – Juraj Kucka non ci sarà contro il Cagliari. Non sarà nemmeno convocato poiché ha lasciato in questi minuti Milanello. È atteso il report dell’eventuale infortunio.

15.45 – JUVENTUS – Corsia mancina, Patrice Evra dovrebbe partire titolare contro il Bologna in quella che forse sarà la sua ultima partita in bianconero: Alex Sandro non è ancora al top, il francese pronto a giocare dal primo minuto.

15.30 – SASSUOLO – Di Francesco, allenatore del Sassuolo, ha parlato in conferenza stampa prima della partita contro il Torino: “Se non si dovessero verificare problemi dell’ultima ora, Aquilani sarà in campo dall’inizio, è un giocatore che ho voluto per la sua esperienza e per quello che gli infortuni ci hanno tolto a centrocampo. Ci saranno dei riadattamenti, Ragusa ha già fatto la mezzala, per caratteristiche e per qualità fisiche lo può rifare. Mettendolo mezzala, si libera un posto davanti. E proprio davanti recuperiamo Politano e Berardi, mentre a centrocampo ritorna Duncan, anche se tutti e tre non sono al massimo ancora. Dietro Antei non si è allenato per quattro giorni, valuteremo oggi, ma rientra Letschert che potrebbe giocare dal primo minuto. Qualcosa quindi abbiamo recuperato, vedremo chi partirà dall’inizio”.

15.18 – LAZIO – È il turno di mister Inzaghi che si presenta ai microfoni per la prima conferenza del nuovo anno: “Sto cercando di reuperare Djordjevic per la partita di domani, non mi interessano le chiacchiere riguardo il mercato. Qualcosa faremo, ma la mia attenzione è rivolta alla partita di domani. Ho visto bene tutti i ragazzi davanti, KishnaLombardi si stanno allenando bene. Luis Alberto arriva da un altro campionato, non è stato facile inserirsi da subito. Domani avrà una grandissima occasione, ma deciderò solo oggi. “.

15.13 – CHIEVO VERONA – Rolando Maran, tecnico dei clivensi, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro l’Atalanta. “La prima gara dell’anno nasconde delle insidie, bisogna verificare se si ha il piglio di Dicembre. Sono certo che, vedendo gli allenamenti dei ragazzi in questi giorni, ripartiremo bene. Ho questa convinzione, anche se incontreremo una squadra difficile da sfidare. Purtroppo non potrò convocare i vari Rigoni, Sardo, Cacciatore ed Hetemaj. Per Izco invece deciderò dopo la rifinitura perché ha fatto un solo allenamento”.

14.55 – UDINESE – Luigi Delneri, allenatore dell’Udinese, ha parlato in conferenza stampa in vista della gara con l’Inter. Prime notizie utili sulle condizioni dei suoi: “Balic ed Evangelista? I giocatori con la febbre stanno a casa, convocheremo Magnino e Bovolon. Thereau anche oggi non stava benissimo, ma è da considerarsi recuperato, così come Hallfredsson. Il problema al collo di Emil è scomparso; il ginocchio di Cyril si è sgonfiato. Hanno lavorato in palestra e li manca un po’ il pallone, ma potranno vederlo domani se hanno fame, perché domani ci sarà pallone per tutti. In difesa siamo coperti, a centrocampo siamo leggermente contati, davanti abbiamo molta scelta, ma in ogni caso non c’è di cui lamentarsi. L’importante sarà fare una partita perfetta, intensa, per fare risultato“.

14.44 – GENOA – Tocca al tecnico Ivan Juric parlare in conferenza stampa, ecco cos’ha detto: “C’è emergenza assoluta. Certamente mancherà Veloso per questo mese quindi non ci penso ancora ed abbiamo solo due giocatori a centrocampo, Cofie e Rigoni. Quest’ultimo poi, che finora ha giocato in un ruolo diverso, deve cambiare mentalità giocando più indietro. La mia idea tattica è quella dell’anno scorso dove avevo quattro giocatori offensivi. In generale preferirei un giocatore, come a Torino, che ha caratteristiche diverse. Ninkovic specialmente ha poca esperienza, però ha fatto molti passi in avanti. Ocampos va a corrente alternata. Pavoletti? Simeone è cresciuto molto, abbiamo molta fiducia in lui“. Chiosa finale sull’eventuale arrivo di Taarabt: “Non è ancora ufficiale, lui però è un giocatore di talento che non gioca da un anno e mezzo. È tantissimo per un giocatore“.

14.38 – TORINO – Di seguito i convocati del Torino che partiranno alla volta di Sassuolo:

Cucchietti, Hart, Padelli; Ajeti, Avelar, Barreca, Castan, De Silvestri, Moretti, Rossettini, Zappacosta; Baselli, Benassi, Falque, Ljajic, Lukic, Obi, Valdifiori; Belotti, Boye’, Iturbe, Maxi Lopez, Martinez.

→ C’è il nuovo acquisto Iturbe

14.07 – ATALANTA – In conferenza stampa, l’allenatore dell’Atalanta, Gianpiero Gasperini, si è espresso così sulla situazione di Roberto Gagliardini: “Roberto non giocherà per rispetto all’Inter e all’Atalanta, in attesa che la situazione si definisca. Caldara? Ha la febbre, ma dovrebbe andare in panchina, giocherà Zukanovic. Dramé invece sta ancora lavorando a parte”. Chiusura su Berisha: “Ormai è recuperato, l’intenzione è farlo giocare titolare”.

12.57 – ROMA – Il tecnico toscano dei capitolini, Luciano Spalletti, si presenta nella sala stampa di Trigoria in occasione della consueta conferenza pre gara: “Florenzi prosegue il recupero, Vermaelen accusa un risentimento rischioso, quindi starà fuori. Totti lavorerà in solitaria oggi, poi vedremo se portarlo a Genova, oppure no. Manolas non è al 100%, vedremo se verrà a Genova oppure no. Valuterò io come e se utilizzarlo, ma per il momento sembra che non ci siano peggioramenti dal punto di vista fisico. Credo possa venire con noi. Bruno Peres? Parliamo di un grande calciatore, è tecnico e molto veloce. Io credo sia più a proprio agio da quinto di centrocampo, così non è troppo condizionato dalla fase difensiva. Non credo stia facendo male, poi è normale che quando si commettono degli errori che determinano un gol, questi diventano più evidenti”.

12.50 – PESCARA – FIORENTINA / GARA A RISCHIO: Adesso è davvero ufficiale. Pescara – Fiorentina è rinviata a data da destinarsi, questo a causa delle abbondanti nevicate che si sono abbattute sul capoluogo abruzzese. La decisione è stata presa dalla questura di Pescara.

12.47 – MILAN – Nel centro sportivo di Milanello, parla il tecnico rossonero Vincenzo Montella: “L’augurio è che Locatelli mantenga equilibrio e voglia di migliorarsi. Lui e Donnarumma sono molto equilibrati, sono eccezionali. Niang ha avuto una fase difficile perchè ha avuto un virus, ora l’ho visto bene, soprattutto di testa ed ha voglia di riprendersi. Bacca invece non sta segnando molto, ha sbagliato gol che non siamo abituati a vedere, però tornerà anche lui con una buona vena realizzativa. Sono incedibili? Nessuno è incedibile, nemmeno io. Bertolacci ha fatto tre partite importanti, eravamo preoccupati a farlo giocare tre gare consecutive ed invece ha risposto sempre in crescendo, è molto intelligente tatticamente e anche molto duttile. Può giocare in tutti i ruoli della mediana. Kucka ha avuto una contusione sullo stesso ginocchio operato in passato, vediamo oggi se è il caso di rischiarlo oppure no, ma siamo cauti. Lapadula invece sta bene, ha sbagliato il rigore in finale, ma poi ha vinto, è stato fortunato e se lo meritava“. Infine su Honda: “È tornato bene e si è allenato, è convocato ed è un grande professionista. Ha le stesse possibilità di giocare come gli altri“.

12.40 – JUVENTUS – Conferenza stampa della vigilia per Massimiliano Allegri, domani si torna allo Stadium dove la Juventus incontrerà il Bologna di Donadoni: “Non gioca Buffon, gioca Neto e credo non lo convocherò neanche così recupera al meglio. C’è un ipotesi di spostare Marchisio mezzala, l’ho provato qualche giorno fa e non ha fatto male. Ci vuole almeno un anno dopo il crociato per ritrovare la continuità. Barzagli è convocato e devo decidere chi giocherà in difesa, in settimana rientrano anche Bonucci e Alex SandroRincon ha le caratteristiche che servono alla Juve. Può giocare da interno di centrocampo o davanti alla difesa. Non so se domani giocherà perché è arrivato da poco, ma tornerà sicuramente utile“. Infine: “Non ho ancora scelto la coppia di attaccanti, ma sicuramente gioca Dybala. Non so ancora se gioca Evra o Asamoah però“.

12.00 – TORINO – Sinisa Mihajlovic dalla conference room dello stadio Grande Torino presenta la sfida di domani pomeriggio contro il Sassuolo: “Iturbe può giocare sia a destra che a sinistra, a me piace giocare con gli esterni a piedi invertiti. Rispetto ad altri attaccanti ha caratteristiche per cui si sposa bene. Lo abbiamo voluto fortemente ed è una scommessa che voglio vincere. Fisicamente, Carlao è molto forte e ha una buona tecnica. Anche lui è una scommessa, ci potrà dare una mano e può esserci veramente d’aiuto in questo momento. Mercato? Abbiamo preso due giocatori, ma ne servono altri perché ci sono squadre più attrezzate di noi. Cercheremo di migliorare la rosa, qualcuno ancora arriverà e qualcuno magari andrà via“. Infine Mihajlovic ha anche parlato di Obi: “Parliamo di un giocatore che mi piace, ma non ha avuto modo di giocare con continuità. Io lo considero comunque un titolare“.

11.23 – PESCARA – FIORENTINA / GARA A RISCHIO: Ulteriori novità direttamente dallo stadio Adriatico di Pescara. In questi minuti è in corso il sopralluogo della Protezione Civile. Il campo, nonostante la neve, ha retto bene, ma il problema sono gli spalti che sono resi inaccessibili dal ghiaccio. In queste condizioni è impossibile garantire la sicurezza per gli spettatori e per questo motivo è stato chiesto al prefetto di rinviare la gara a data da destinarsi. Quasi impossibile l’ipotesi porte chiuse.


VENERDÌ 06/01


21.27 – INTER –  Mister Pioli ha diramato l’elenco dei convocati per la partita di domenica ad Udine:

Handanovic, Carrizo, Berni; Andreolli, Ranocchia, Ansaldi, Santon, Murillo, Miranda, D’Ambrosio, Nagatomo; Joao Mario, Kondogbia, Biabiany, Banega, Gnoukouri, Perisic, Brozovic, Candreva; Palacio, Icardi, Eder, Barbosa.

→ Fuori Medel, Felipe Melo e Jovetic, questi ultimi due  in odor di cessione

21.00 – PESCARA – FIORENTINA / GARA A RISCHIO: Potrebbe non essere disputata la gara tra Pescara e Fiorentina. La situazione sarà monitorata costantemente, ma è la stessa società biancazzurra a lanciare la possibilità sul proprio sito ufficiale: “Situazione stadio: al momento piccolo strato di neve sul terreno di gioco e spalti accessibili, ma la preoccupazione più grande arriva dal gelo previsto nelle prossime ore“.

18.45  – LAZIO – Lombardi partirà dall’inizio nel tridente d’attacco titolare. Con lui Immobile al centro, e Kishna, favorito su Luis Alberto. A centrocampo spazio a Milinkovic con Parolo e Biglia. Wallace favorito su Bastos in difesa.

18.30 – SAMPDORIA – Questo l’elenco completo dei ventitré blucerchiati che sfideranno i partenopei di mister Sarri:

Krapikas, Puggioni, Tozzo; Bereszynski, Dodô, Pavlovic, Pereira, Regini, Silvestre, Skriniar; Alvarez, Barreto, Cigarini, Djuricic, Fernandes, Linetty, Palombo, Praet, Torreira; Budimir, Muriel, Quagliarella, Schick.

→ Non ce la fa Viviano

18.07 –  CAGLIARI – Rastelli, tecnico dei cagliaritani ha convocato ventuno giocatori per la sfida contro il Milan:

Colombo, Crosta e Rafael; Bittante, Bruno Alves, Capuano, Ceppitelli, Isla, Murru, Pisacane, Salamon; Barella, Dessena, Di Gennaro, Joao Pedro, Munari, Tachtsidis; Borriello, Farias, Giannetti, Sau.

→ Fuori dalla lista Storari

17.57 – NAPOLI – Eccoli i ventitré convocati di Maurizio Sarri per la sfida di domani contro la Sampdoria:

Reina, Rafael, Sepe, Chiriches, Maggio, Hysaj, Lasicki, Tonelli, Maksimovic, Strinic, Diawara, Jorginho, Allan, Hamsik, Rog, Zielinski, Giaccherini, Lorenzo Insigne, Roberto Insigne, Callejon, Gabbiadini, Mertens, Pavoletti.

→ Prima convocazione per Pavoletti

17.41 – CAGLIARI – Il tecnico del Cagliari, Massimo Rastelli, presenta in conferenza stampa la sfida col Milan: “Ho convocato ventuno giocatori fra cui Borriello. Il ritiro era già concordato, è stato fatto per preparare al meglio una sfida importante come quella di domenica. Murru? Èun giocatore recuperato, non al massimo della condizione, ma comunque sulla buona strada. La formazione? La squadra ha bisogno di gente fresca, con una buona forma fisica e mentale. Sceglierò partendo da questi principi“.

15.01 – JUVENTUS – Il difensore della Juventus Andrea Barzagli ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo le sue condizioni: “Adesso sto bene, abbiamo fatto un recupero veloce anche se la priorità era tornare al 100%. La spalla ora sta bene, ma mi sono sempre allenato quindi non avrò problemi e sono a disposizione del mister“.

15.00 – EMPOLI – Giornata di conferenza stampa per Giovanni Martusciello, allenatore dell’Empoli, il quale ha parlato della sfida di domani contro il Palermo: “Abbiamo voglia di tornare a giocare per il nostro obiettivo. Le risposte che mi sono state date in questi giorni andavano in questa direzione. La sosta è stata anomala rispetto alle altre, perché i giocatori stanno una settimana in famiglia, ma li ho comunque ritrovati bene. Gilardino ha avuto un problema muscolare, staremo a vedere se sarà a disposizione. Sulle parole del presidente posso dire poco“.

14.23 – NAPOLI – Tocca a Maurizio Sarri intervenire prima della sfida che il suo Napoli dovrà affrontare in casa contro i genovesi di sponda Sampdoriana. Tantissimi gli spunti: “Non so se convocare Pavoletti, deve finire un proceso di guarigione ed ha fatto solo tattica, vediamo oggi se si allena con noi per poterci dare subito una mano“. Capitolo difesa: “Abbiamo preso sei gol in due partite quindi se cambiamo qualcosa non ci preoccupa più di tanto, ma è chiaro che per i centrali è importante avere continuità. Vediamo se recuperiamo Chiriches, altrimenti andiamo con altre soluzioni. TonelliLo vediamo, tatticamente ha meno difficoltà, ma viene da una situazione non semplice, è stato fuori tutta l’estate fino a Settembre, si allena con noi e sembra in salute ed in crescita. Con Maksimovic abbiamo avuto più tempo per lavorare, non è semplice cambiare il modo di pensare di un giocatore nell’interpretare il ruolo, deve pensare solo alla palla e non più all’avversario, non è facile cambiare dopo troppi anni. È dovuto dare anche una chance a Strinic, se la gioca bene, okay, altrimenti andiamo a soluzioni alternative. “.

13.24 – FIORENTINA –  Preoccupazione per Borja Valero che ha lasciato l’allenamento in anticipo, zoppicando vistosamente. Il centrocampista della Fiorentina s’è infortunato alla caviglia mentre era in campo coi compagni per una sessione di lavoro davanti ai tifosi. Salterà la trasferta di domenica contro il Pescara e rimane in forte dubbio per i prossimi impegni, le condizioni del centrocampista spagnolo saranno comunque valutate nelle prossime ore.

→ Segui qui gli aggiornamenti: Infortunio per Borja Valero

13.08 – SAMPDORIA – La Sampdoria è pronta a riprendere il proprio cammino in campionato. In vista del duro match in programma domani sera contro il Napoli, il tecnico blucerchiato Marco Giampaolo è intervenuto in conferenza stampa: “La squadra, sul piano della salute fisica, sta bene. C’è chi ha avuto piccoli problemi e li ha ancora. Bereszynski ha la faccia da Linetty, cioè di lavoratore e ragazzo attento. Son ragazzi molto educati e dediti alla causa. Sul piano delle conoscenze è qui da tre giorni, non so che giocatore sia e non riesco a dare una valutazione se non quella di grande serietà e professionalità che è già importante. Se giocherà? Un giocatore che gioca sulla linea difensiva e non ha conoscenza rischia di non fare bene“.

12.42 – PALERMO – Prima conferenza stampa della dicianovessima giornata di Serie A TIM è quella di Eugenio Corini, allenatore del Palermo il quale ha presentato la sfida di domani contro l’Empoli: “Gonzalez è tornato molto bene ed è motivato, col Pescara è stato straordinario dal punto di vista della disponibilità. Bruno Henrique ha un tutore alla mano, ma migliora giorno dopo giorno. Ha una piccola protezione, ma è più sicuro di sé. Nestorovski, dal punto di vista dell’atteggiamento, sta facendo molto bene, è il primo ad attaccare l’avversario e sono certo che il gol arriverà“. A fine conferenza sono anche stati diramati i ventiquattro convocati:

Fulignati, Marson, Posavec; Aleesami, Cionek, Goldaniga, Gonzalez, Morganella, Pezzella, Rispoli, Vitiello; Henrique, Chochev, Gazzi, Hiljemark, Jajalo, Quaison; Balogh, Bentivegna, Diamanti, Embalo, Nestorovski, Sallai, Trajkovski.

→ Ritorna arruolabile Trajkovski

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy