LIVE – Tutto il Fantacalcio minuto per minuto 3a giornata: Formazioni, Infortunati, Convocati, News

Tutto il Fantacalcio minuto per minuto: in questa rubrica costantemente aggiornata potrete trovare tutte le ultime news utili allo schieramento delle formazioni!

di Redazione Fantamagazine

Seguite con noi tutti gli aggiornamenti in questo articolo – effettuando spesso un refresh della pagina – dove troverete in evidenza tutte le ultime news per schierare al meglio la vostra formazione al Fantacalcio, con i convocati, gli indisponibili dell’ultima ora, le news sugli infortunati e tanto altro.

ULTIME DAI CAMPI 3a GIORNATA: FORMAZIONI, INFORTUNATI, CONVOCATI E ULTIME NEWS


SABATO 9/09

17:50 – ATALANTA – Ecco i convocati di mister Gasperini per la partita contro il Sassuolo, fuori Spinazzola:

Portieri – Berisha, Gollini, Rossi.
Difensori – Bastoni, Caldara, Castagne, Gosens, Hateboer, Mancini, Masiello, Palomino, Toloi.
Centrocampisti – Cristante, de Roon, Freuler, Haas, Ilicic, Kurtic.
Attaccanti – Cornelius, Gomez, Orsolini, Petagna, Vido

17:30 – CAGLIARI – Mister Rastelli in conferenza stampa parla di Pavoletti e di come si è alleato in questi giorni: “Pavoletti? Si è allenato bene, è fermo da un po’ e deve ritrovare il ritmo gara: solo giocando può farlo.” Poi ha parlato di Van Der Wiel e degli altri due non convocati per la sfida casalinga contro il Crotone: “Van der Wiel sta lavorando alacremente ma ancora a parte, spero di integrarlo la settimana prossima. Domani tutti convocati tranne van der Wiel, Rafael e Melchiorri che ha bisogno di qualche settimana ancora“. Infine dedica belle parole al giovane nazionale Barella: “Barella sta crescendo partita dopo partita, i compagni sia nel Cagliari che in Nazionale vedono in lui una grande promessa. Fortunatamente ce l’abbiamo noi. Abbina bene le due fasi e sta migliorando nella capacità di scegliere la cosa giusta da fare. Un allenatore allena i propri giocatori a 360°, anche negli aspetti psicologici: Nicolò veniva dagli esordi in A e pensava di giocare facilmente in B. Non era così e ha capito quali caratteristiche mettere in campo. Io gli ho dato gli input ma il merito va a lui che ha capito e recepito“.

17:20 – CHIEVO, FORMAZIONE UFFICIALE – Queste le scelte di Rolando Maran per la gara contro la Juventus. Sorrentino; Gobbi, Gamberini, Dainelli, Cacciatore; Hetemaj, Radovanovic, Castro, Birsa; Pucciarelli, Inglese.

17:15 – ALEX SANDRO OUT PER INFLUENZA – L’esterno brasiliano ha lasciato il ritiro in mattinata per un attacco influenzale. Scelta obbligata dunque per Massimiliano Allegri che al suo posto ha schierato Asamoah.

17:00 – JUVENTUS, FORMAZIONE UFFICIALE – Ecco l’undici schierato da mister Allegri per la sfida contro il Chievo Verona: Szczesny, Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Asamoah, Matuidi, Pjanic, Sturaro, Douglas Costa, Higuain, Mandzukic.

16:29 – NAPOLI, RECUPERO DI JORGINHO – Secondo le ultime indiscrezioni sembrerebbe che Jorginho abbia recuperato dal fastidio al piede che lo ha accompagnato in questi ultimi giorni e che possa addirittura riprendersi il posto di titolare al centro del centrocampo partenopeo per la sfida contro il Bologna.

16.04 – INTER –  Cosi mister Spalletti in conferenza : ha sciolto il dubbio Gagliardini-Vecino?
“Gioca Gagliardini e lo sa da martedì dopo la partita di Roma, andateglielo a chiedere”. E su Joao Mario: “Joao Mario? Ha fatto il suo compito nelle prime partite, ha dato il contributo che mi aspettavo. Non mi interessano titolari e riserve, è una cosa che interessa a voi giornalisti io punto sulla squadra.

15:29 – TORINO – Mister Mihajlovich dirama i convocati per la partita con il Benevento: Ichazo, Milinkovic-Savic, Sirigu; Ansaldi, Barreca, Bonifazi, Burdisso, De Silvestri, Lyanco, Molinaro, Moretti, N’Koulou; Acquah, Baselli, Gustafson, Obi, Rincon; Belotti, Berenguer, Edera, Iago Falque, Ljajic, Niang, Sadiq.

15:28 – UDINESE – I convocati di mister Del Neri per la sfida dell’Udinese contro il Genoa: Bizzarri, Scuffet, Borsellini; Samir, Angella, Danilo, Nuytinck, Stryger Larsen, Alì Adnan, Bochniewicz, Pezzella; Fofana, De Paul, Ingelsson, Jankto, Hallfredsson, Barak, Behrami, Balic; Matos, Bajic, Lasagna, Maxi Lopez, Ewandro.

15.20  – SPAL –  In conferenza stampa non risolve i dubbi mister Semplici su chi sarà la seconda punta accanto a Borriello“Stiamo valutando, anche Bonazzoli sta molto bene. Decideremo domani”. Conferma invece l’infortunio di Rizzo e la presenza di Felipe  :“Rizzo non ci sarà, spero di ritrovarlo contro il Cagliari, Felipe ha recuperato e può giocare titolare con l’Inter”.

15.09 – FIORENTINA – I convocati di Pioli, presente il neo acquisto Lo Faso : Astori, Badelj, Benassi, Biraghi, Cerofolini, Chiesa, Cristoforo, Dias, Dragowski, Gaspar, Hagi, Babacar, Laurini, Lo Faso, Milenkovic, Olivera, Pezzella, Sanchez, Simeone, Sportiello, Thereau, Veretout, Hugo, Zekhnini

14:56 – TORINO – Parla Mihajlovic alla vigilia della sfida con il Benevento e parla subito dei nuovi arrivati: “Contento di Rincon, che sia rimasto Acquah, sono contento di Obi, e ha anche ricominciato ad allenarsi Baselli. Abbiamo un ottimo portiere e due leader maturi come Burdisso e Moretti, giocatori esperti come Molinaro, Ansaldi, De Silvestri, N’Koulou e giovani, come Barreca e Bonifazi. Burdisso e Ansaldi sono un po’ più indietro rispetto a Niang, ma qualcuno di loro giocherà titolare.” Su Baselli aggiunge: ” Baselli? Non credo di farlo giocare, spero non succeda nulla che mi porti a doverlo schierare. Poi avremo tre partite in una settimana e gireranno tutti.

14:46 – ATALANTA – Mister Gasperini si presenta in conferenza stampa con le idee molto chiare: “Il turnover sarà necessario e fondamentale in tutte le partite, dovremo allargare la rosa, c’è Caldara che rientra, c’è la possibilità per Cornelius.” E sul Papu: “Gomez non giocherà sicuramente sette partite, a volte partirà dalla panchina. Abbiamo bisogno di più gente che gioca.” Infine comunica già l’unidici che domani scenderà in campo: “Formazione? Berisha, Masiello, Toloi, Caldara, de Roon, Ilicic, Castagne, Cristante e Gosens, Gomez e Cornelius.”

14:38 – HELLAS VERONA – I convocati di mister Pecchia:

PORTIERI: Coppola, Nicolas, Silvestri

DIFENSORI: Caceres, Caracciolo, Ferrari, Heurtaux, Souprayen

CENTROCAMPISTI: Bessa, Buchel, Fossati, Laner, Romulo, Valoti, Zaccagni, Bruno Zuculini

ATTACCANTI: Bearzotti, Fares, Kean, Lee, Pazzini, Tupta, Verde.

14.26  – LAZIO – Mister Inzaghi parla prima della gara di domani contro il Milan : Bastos sul centrosinistra per contenere Suso?  “E’ una possibilità, avendo una partita a settimana hanno giocato Wallace. de Vrij e Radu. Bastos sta facendo bene. giocherà, non so se già da domani, ho l’allenamento di oggi per decidere. Il quinto è Luiz Felipe, si sta impegnando, troverà spazio anche lui nelle prossime partite“; il tecnico poi si sofferma sulle probabili rotazioni in vista degli impegni europei : “adesso comincerà un ciclo importantissimo, stiamo parlando di assenze pesanti come Felipe e Nani, sicuramente cambierò. Già l’anno scorso mi sono accorto che è molto dispendioso tre gare a settimana e te“; più preciso invece sulle condizioni di Felipe Anderson e Nani : “ Il primo ha un problemino importante, sta cercando di risolverlo insieme ai dottori e fisioterapisti. E’ un problema che vogliamo risolvere e non è da sottovalutare. Avremo bisogno di tutto settembre per rivederlo, Nani invece è arrivato con un problema al collaterale ma sta lavorando sodo e a breve sarà disponibile”.

14.11  –  FIORENTINA – Conferenza stampa del mister Pioli; il tecnico conferma la presenza di Thereau ma non ci anticipa la sua probabile collocazione in campo : “Thereau? La sua collocazione giusta sarà quella che aiuterà di più la squadra. Vedremo il ruolo partita dopo partita. Sta bene fisicamente e moralmente, è disponibile per giocare già domani”. Sugli indisponibili Saponara e Eysseric : ” domani non saranno della partita “; “Sui trequartisti? Mi piace avere giocatori duttili, domani giocheremo con tre giocatori alle spalle della punta, che potrò cambiare a mio piacemento durante la partita. E’ un grandissimo vantaggio avere giocatori duttili e dovremo sfruttarlo”. Qualche indicazione anche su Benassi : “ E’ un giocatore intelligente, dinamico. Può giocare in tante posizione. Abbiamo lavorato e parlato, sfruttando la sosta per analizzare le prestazioni. E’ un giocatore forte, è un ragazzo molto positivo, anche se può crescere come tutti gli altri”.

13.59 – BOLOGNA –  I convocati di Roberto Donadoni: Da Costa, Mirante, Ravaglia; De Maio, Gonzalez, Helander, Krafth, Maietta, Masina, Mbaye; Crisetig, Donsah, Nagy, Poli, Pulgar, Taider; Destro, Di Francesco, Krejci, Okwonkwo, Palacio, Petkovic, Verdi.

13.57  –  GENOA  –  Ecco i convocati di mister Juric : 1 Perin, 2 Spolli, 3 Gentiletti, 4 Cofie, 8 Bertolacci, 9 Centurion, 10 Lapadula, 11 Taarabt, 13 Rossettini, 14 Biraschi, 16 Galabinov, 17 Palladino, 18 Migliore, 19 Pandev, 20 Rosi, 21 Brlek, 22 Lazovic, 23 Lamanna, 27 Ricci, 38 Zima, 40 Omeonga, 44 Veloso, 87 Zukanovic, 93 Laxalt.

13:40 – INTER – Luciano Spalletti parla dell’approccio che vuole per la partita di domani nell’anticipo di mezzogiorno con la Spal, di Joao Mario, Brozovic e Borja Valero alla Gazzetta dello Sport. Queste le parole di Spalletti: “Ce la giocheremo con l’intercambiabilità degli interpreti. Mi piace il movimento che c’è dietro a Icardi, e anche la disponibilità dei ragazzi magari a partire dalla panchina e a incidere una volta entrati, come ha fatto ultimamente Joao Mario. Brozovic per caratteristiche è quello che ha anche più gol nelle corde, non bisogna metterlo in un recinto. Borja Valero? Va bene lì dietro, alla Pirlo“.

13.17 – CROTONE –  Ecco i convocati di mister Nicola, c’è Rhoden :

1 Cordaz, 3 Festa, 5 Stoian, 6 Rohden, 7 Ceccherini, 10 Barberis, 11 Kragl, 14 Suljic, 17 Budimir, 20 Pavlovic, 29 Trotta, 31 Sampirisi, 32 Tumminello, 34 Simic, 37 Faraoni, 38 Mandragora, 44 Cabrera, 78 Viscovo, 87 Martella, 89 Crociata, 99 Simy.

13:10 – NAPOLI – I convocati: out Tonelli

convocati: Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Chiriches, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Maggio, Mario Rui, Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Zielinski, Callejon, Giaccherini, Ounas, Insigne, Mertens, Milik. ⁠⁠⁠⁠

13:00 – MILAN – Mister Montella parla in conferenza stampa alla vigilia della partita con la Lazio, spiegando quale sia attualmente la gerarchi fra i portieri con Storari che dovrebbe partire come secondo, mentre Antonio Donnarumma come terzo: “Le gerarchie ci sono, ma non sono definitive. Oggi è così, se ha giocato Storari è perché lo reputo più pronto“. Maglia da titolare invece per l’argentino Biglia: “Biglia giocherà, sono convinto ci darà una grossa mano“. Per quanto riguarda la situazione attacco, il mister, parla così: “Giocheremo ogni tre giorni, ci sarà spazio per tutti. Parlo continuamente con i calciatori. Quelli che hanno giocato di più sono Cutrone e Silva. E’ arrivato Kalinic che deve trovare la condizione migliore. Sembra che Silva non giochi mai, invece ha giocato molto e fatto gol. E’ un calciatore di grande talento, deve crescere, siamo qui per farlo esprimere al meglio“. Parla anche di Calhanoglu e della sua situazione: “E’ un giocatore di grandissimo talento, si deve ancora adattare al nostro campionato a livello tattico. Ha bisogno di trovare la posizione, può giocare da interno o esterno d’attacco”. Sul sostituto di Kessie invece: “Abbiamo Bonaventura, Montolivo, Mauri, lo stesso Locatelli. Hanno caratteristiche diverse, possono sopperire. Non è detto che potremo per forza giocare a tre a centrocampo, potremmo giocare anche a due“. Infine conclude parlando del recupero di Romagnoli: “Sta crescendo molto, così come Jack. E’ un po’ di tempo che si allena con la squadra, è molto vicino al pieno rientro. E’ in condizione di poter giocare“.

12.47 – Convocati Benevento, out Costa per infortunio – Diramata la lista dei convocati di mister Baroni:

Portieri: Belec (1), Brignoli (22), Piscitelli (12);

Difensori: Lucioni (5), Gyamfi (18), Venuti (23), Letizia (3), Di Chiara (17), Djimsiti (6), Antei (88), Gravillon (95);

Centrocampisti: Del Pinto (4), Viola (14), Cataldi (8), Chibsah (13), Lazaar (77), Memushaj (20), Kanoute (24);

Attaccanti: D’Alessandro (7), Ciciretti (10), Puscas (32), Coda (11), Parigini (26), Lombardi (87), Armenteros (90), Iemmello (33).

12.39 – UDINESE – In conferenza stampa parla mister Del Neri confermando l’assenza dell’infortunato Widmer. Al suo posto il nuovo acquisto Larssen: ” Domani giocherà Larssen, vista l’assenza di Widmer. Purtroppo le Nazionali ci hanno portato via tanti giocatori, sugli altri titolari ancora ci devo pensare“. Su Fofana invece: “Non credo giocherà dall’inizio. Il suo è stato un infortunio importante, ora deve riprendere la sua strada.”  E infine parla del dubbio offensivo, in particolare del nuovo arrivo Maxi Lopez: “Bisognerà vedere chi giocherà esterno. Abbiamo due punte centrali che stanno bene e hanno caratteristiche diverse, vedremo. Quel che è certo è che il conoscere il campionato italiano è una caratteristica importante, ma devo ancora decidere.

11.54 – SASSUOLO – Mister Bucchi ha parlato della formazione di domani contro l’Atalanta concentrandosi principalmente sui giocatori rientrati dalle nazionali, queste le sue parole: “Per la formazione devo valutare i Nazionali, in particolare Duncan, Adjapong e Lirola, e vedere se sono in grado di scendere in campo dall’inizio o no, abbiamo ancora un allenamento per decidere“. (Per approfondimenti: Conferenza Sassuolo – Bucchi: “Niente rivoluzione. Devo valutare Duncan e Lirola”)

11.54 – CAGLIARI  –  Rastelli è intenzionato a dare continuità alla formazione scesa in campo a Milano con un’unica novità in avanti, il debutto dell’ex genoano Pavoletti. Per capire chi sarà il suo partner d’attacco tra Farias e Sau si attende la conferenza stampa di mister Rastelli.

11.44 – BOLOGNA – Mister Donadoni durante la conferenza stampa ha analizzato le condizioni di Palacio e Maietta :  Maietta? Ha avuto un problema, ma ha recuperato. Lo verificherò nelle prossime ore perché in queste partite ci serve anche tenuta fisica, Palacio invece è cresciuto fisicamente, è brillante, ma è sempre difficile quantificare quanti minuti abbia nelle gambe. Deciderò insieme a lui quando utilizzarlo”. Probabile invece la presenza di Donsah : “Si è ripreso bene dal punto di vista fisico”.

FLASH MILAN  –  Secondo le  ultime indiscrezioni, Montella avrebbe scelto Borini e Cutrone a scapito di Calhanoglu e Kalinic.

11.17  – SPAL –  Molti dubbi attanagliano mister Semplici, in difesa Felipe sta bene e potrebbe essere lanciato nella mischia a discapito di Vaisanen; a centrocampo Rizzo si è fermano in allenamento per un affaticamento muscolare durante la seduta di giovedi, infine in attacco solo uno tra Antenucci e Paloschi affiancherà Borriello, dato anche l’indisponibilità di Floccari.

” Serie A: allarme maltempo” 

Dopo il rinvio di Sampdoria- Roma, causa allerta meteo, sono previste forti precipitazioni anche su altri campi di Serie A. Da monitorare i campi di Roma, Udine, Benevento, Verona e Bologna. Segue link per avere maggiori dettagli.

Serie A, allarme meteo: quanta pioggia nelle gare della terza giornata

10.36 – GENOA –  Impegno in trasferta per il Genoa, la squadra di Juric affronterà l’Udinese. Ecco le parole del tecnico croato: “ Bertolacci ?
Ha preso una distorsione alla caviglia  ma si è allenato con il gruppo”. In attacco si affiderà sicuramente a Lapadula: ” Non è al massimo della forma ma è un giocatore forte e lo voglio subito. “Non ci sarà invece Izzo: “Non so niente. C’erano le voci, ma in questo momento non è disponibile”. Nessun dubbio invece tra Pandev e Ricci, giocherà il macedone:Ricci molto probabile partirà dalla panchina”. Qualche dritta invece su Centurion“Sta lavorando meglio, ci sono tante cose da migliorare perché c’è differenza fra calcio argentino e il nostro. Ma se si allena così ci darà una mano”.

10.18 – TORINO –  Idea Niang dal primo minuto sulla trequarti, con Ljajic e Iago alle spalle di Belotti. In difesa confermati N’ Koulou e Moretti, con De silvestri e uno tra Barreca e Molinaro.

10.06 –  UDINESE  – La squadra di Del neri proseguirà oggi pomeriggio la marcia di avvicinamento in vista della sfida contro i genoani. Intanto ieri durante l’allenamento Fofana ha lavorato a parte, limitandosi a una seduta differenziata dopo gli impegni con la nazionale; dunque possibile chance per Barak a centrocampo accanto ad Hallfredsson. Out, per infortunio, Perica.


VENERDI’ 8/09


16.10 – HELLAS VERONA – Pecchia in conferenza stampa: “Questa squadra ha bisogno del miglior Pazzini e io voglio il miglior Pazzini. Deve essere inserito in un contesto che gli permetta di rendere al meglio. Non siamo più in B, dove dominavamo le partite e segnare era più semplice. In A devi ragionare anche in funzione degli avversari. Giampaolo è a disposizione e ha lavorato bene: voglio che arrivi a 20 gol, ma per farlo deve avere una squadra che giri al top per farlo segnare. Comunque, crediamo in lui e pensiamo alla Fiorentina. Kean e Lee? Fisicamente sono pronti, ci daranno un aiuto, ma bisognerà inserirli gradualmente. Kean ha un incredibile potenziale. Tocca a me ora farlo rendere al meglio e sfuttare questo potenziale. Può già stare in A: non avrebbe avuto spazio alla Juventus altrimenti. 

15.30 – LAZIO – Penultimo allenamento della settimana, la Lazio si prepara al big match della terza giornata di campionato con il Milan. Mister Simone Inzaghi dovrà rinunciare a Felipe Anderson (rientro previsto per metà ottobre) e Nani, ancora alla ricerca di una condizione accettabile e non ancora pronto per giocare.

15.20 – SAMPDORIA – Due vittorie su due per la Samp di Giampaolo che oggi, in conferenza stampa, nel presentare la gara contro la Roma ha parlato di diversi elementi della rosa:Zapata e Strinic vengono da esperienze poco positive con il club, ma pian piano ritroveranno la giusta condizione. Sono due ottimi calciatori che aumentano il peso specifico della rosa”. Cenno anche alla situazione Viviano: “Emiliano non sarà convocato. Ha avuto il via libera dal punto di vista tecnico ma adesso deve lavorare e ritrovare il campo. Domani ci sarà ancora Puggioni“.

15.17 – ROMA – Giornata di vigilia anche in casa giallorossa, con le parole di mister Di Francesco sulla trasferta contro la Samp: Florenzi? “Potrebbe essere schierato dall’inizio, è il dubbio che ho sulla destra. Florenzi mi ha dato sensazioni nettamente positive”. Potrebbe giocare Gonalons? A che punto è? “De Rossi non è più un ragazzino, quindi i tempi di recupero si allungano. Potrebbe giocare quindi Gonalons anche perché lo reputo un titolare. Sta assimilando il mio calcio e quello italiano. Il problema maggiore è stata la lingua, adesso è cresciuto molto. Domani potrebbe giocare in campo dall’inizio”

15.15 – CHIEVO – Dopo lo scivolone interno con la Lazio, i ragazzi di Maran faranno visita alla Juventus. Ecco le parole del tecnico: “Serve coraggio, abbiamo voglia di dimostrare il nostro valore. Dobbiamo essere anche spregiudicati. Modulo contro la Juve? Non dobbiamo snaturare la nostra identità. Abbiamo lavorato su degli accorgimenti tattici per affrontare i bianconeri. Situazione infortunati? Meggiorini è sempre a parte, mentre Hetemaj è rientrato. Tomovic è un difensore che può giocare sia a destra che al centro. Chi toglierei alla Juventus? Sono tutti forti, inutile toglierne solo uno. Garritano? È un jolly”.

15.05 – JUVENTUS – Nella consueta conferenza di vigilia il tecnico bianconero presenta la sfida contro il Chievo: “Contro il Chievo non è difficile fare la formazione. Khedira è out. Marchisio è in fase di ripresa e speriamo rientrerà nel più breve tempo possibile. Chiellini è out e speriamo di averlo con il Barcellona. Gli imprevisti durante la stagione ci stanno e vanno gestiti: se manca un calciatore per una o due partite, si risolve in altro modo. Non si può pensare di avere otto centrocampisti a disposizione per tre posti: se ne manca uno, gioca un altro”. Importante passaggio su Cuadrado e Higuain: “A Higuain la mancata convocazione ha fatto bene sotto tutti i punti di vista, perché dal punto di vista fisico aveva bisogno di lavorare e ritrovare la condizione, mentre dal punto di vista mentale doveva ritrovare la grinta necessaria per guadagnarsi di nuovo il posto in Nazionale semmai lo avesse perso. Cuadrado credo che sia rientrato, ma non l’ho ancora visto”. Infine “ufficializza” l’esordio di due nuovi arrivi: “Domani Gigi riposa, giocherà Szczesny. A centrocampo con Pjanic ci sarà Matuidi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy