LIVE – Tutto il Fantacalcio minuto per minuto 27a giornata: Formazioni, Infortunati, Convocati, News

Tutto il Fantacalcio minuto per minuto: in questa rubrica costantemente aggiornata potrete trovare tutte le ultime news utili allo schieramento delle formazioni!

di Alessio Ambrosino, @aleambrosini

Seguite con noi tutti gli aggiornamenti in questo articolo – effettuando spesso un refresh della pagina – dove troverete in evidenza tutte le ultime news per schierare al meglio la vostra formazione al Fantacalcio, con i convocati, gli indisponibili dell’ultima ora, le news sugli infortunati e tanto altro.

ULTIME DAI CAMPI 27a GIORNATA: FORMAZIONI, INFORTUNATI, CONVOCATI E ULTIME NEWS

 


SABATO 4/03


14.32 – JUVENTUS – Conferenza stampa pre Udinese da Vinovo per Massimiliano Allegri. Queste le dichiarazioni del mister bianconero: “Higuain giocherà domani sicuro. Dalla sosta natalizia hanno giocato sempre tutti ottenendo buoni risultati. Marchisio sta bene, devo decidere se farlo partite o meno. Pjanic è migliorato, ad inizio stagione ho l’obiettivo squadra e miglioramento giocatore. Questo avviene perché ho un grande staff’. Benatia? Non perché è a Udine dovrà giocare lui. Domani il dubbio è tra lui e Chiellini. Devo fare delle scelte, abbiamo tante gare davanti e ci sarà spazio“.

14.28 – LAZIO – Come di consueto, conferenza stampa pre-match per l’allenatore piacentino Inzaghi, ecco le sue parole: “Patric e Marchetti non ci saranno. Il primo non ha ancora recuperato, mentre il portiere ha accusato una forma influenzale. Djordjevic per Immobile? Potrei cambiare qualcosa, perché rientreranno anche dei giocatori importanti. Valuterò, ho ancora qualche dubbio. Soprattutto in difesa dal punto di vista tattico. Radu e Lulic potrebbero giocare, poi domattina sceglierò. Ma contro la Roma ho avuto grandi risposte da parte di tutti, anche dai giocatori che non scendevano in campo da tempo“.

14.23 – ROMANAPOLI / FORMAZIONI UFFICIALI:

ROMA:

NAPOLI: 

14.21 – CAGLIARI – Di seguito i ventitré convocati per la sfida del Cagliari contro l’Inter:

Colombo, Crosta, Gabriel, Rafael; Bruno Alves, Capuano, Isla, Miangue, Murru, Pisacane, Salamon; Barella, Dessena, Deiola, Di Gennaro, Ionita, Joao Pedro, Padoin, Tachtsidis; Borriello, Farias, Ibarbo, Sau.

14.17 – TORINO – Tocca al tecnico dei granata, Sinisa Mihajlovic, presentare in conferenza la gara contro il Palermo: “Domani giocherà Gustafson, se non gli succede niente durante la notte. Appena arrivato ha fatto bene, poi si è perso per un paio di mesi, ma ora è tornato a far bene. Deve mettere su un po’ di muscoli, ma è un giocatore di prospettiva per il Torino. Acquah è diverso rispetto agli altri, ha più fisico e meno qualità. È un grande professionista che non fa mai polemica. In queste partite però voglio provare altri giocatori per capire se l’anno prossimo possiamo contare su di loro. Nelle prossime gare ci sarà spazio anche per lui. Lukic è giovane e per un arbitro è più facile ammonire un ragazzo. Deve migliorare in questo, ma è giovane e capisce ciò che gli dico. Ljajic è un patrimonio del Torino, sa che puà fare molto di più. Deve ritrovare serenità e spensieratezza e sentire meno la pressione. A Firenze ha fatto bene, domani vedremo se giocherà o no dall’inizio“. Infine su Iturbe: “È in crescita, dalla prossima partita può giocare titolare“.

14.13 – FIORENTINA – Ecco le parole di Paulo Sousa, tecnico dei viola, in conferenza stampa alla vigilia della sfida con l’Atalanta: “Ilicic si è allenato ieri, Federico no. Bernardeschi ha sempre dato la sua disponibilità, è un valore aggiunto della squadra. Ha fatto delle infiltrazioni per giocare le ultime gare, per un allenatore questa disponibilità è qualcosa di straordinario. Babacar come tutti gli altri può partire dall’inizio o giocare a gara in corso. Sta lavorando bene, sta crescendo anche a livello tattico. Sta migliorando anche l’intesa con i suoi compagni”.

13.45 – SASSUOLO – Di Francesco, tecnico dei sassolesi, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Crotone: “Non ci saranno Defrel, per un problemino alla gamba, Cannavaro che doveva essere titolare, ma ha la febbre e Sensi che ha avuto un problemino muscolare. Porterò Adjapong perchè ho pochi difensori. Missiroli sarà titolare. Sono sereno, nonostante le assenze vedo la squadra crescere“.

13.00 – UDINESE – Delneri in conferenza stampa:Thereau? Verrà tenuto a riposo. Non gioca. Merita grande rispetto, per quanto fatto. Ha sempre dato tutto per questa maglia. Lo lascio a riposo per recuperarlo bene. Non mi sarebbe dispiaciuto farlo giocare, ma abbiamo preferito pensare alle prossime partite importanti in cui lo voglio in perfetta condizione”.

12.55 – ATALANTA – Gasperini in conferenza: “Ho due dubbi, uno in difesa tra Zukanovic e Masiello e uno per il sosituto di Kessié, tra Grassi e Cristante: decido domani. Potrebbe giocare anche D’Alessandro. Cabezas è ancora in una situazione non ideale. Pesic ha avuto una grossa contusione ed è indisponibile. Migliaccio recupererà solo martedì, anche Dramé non è ancora in piena forma”.

11.55 – PESCARA – Rischio stagione finita per Gilardino, che settimana prossima dovrebbe sottoporsi ad un intervento al ginocchio. Aspettando l’esito e la prognosi, si parla anche di possibile rescissione del contratto con gli abruzzesi.


VENERDÌ 3/03


20.00 – ROMA – Diramata la lista dei convocati:

Alisson, Lobont, Szczesny, Manolas, Emerson Palmieri, Mário Rui, Fazio, Vermaelen, Bruno Peres, Juan Jesus, Rudiger, Gerson, De Rossi, Perotti, Strootman, Grenier, Paredes, Nainggolan,  Salah, El Shaarawy, Totti, Dzeko.

18.45 – UDINESE – Da monitorare le condizioni di Cyril Thereau, che neanche oggi ha preso parte all’allenamento. Probabile turno di riposo per lui. Invece si è allenato regolarmente Perica, ormai recuperato.

17.45 – MILAN – Diramata la lista dei convocati, torna Romagnoli, out Abate:

Donnarumma, Plizzari, Storari; Calabria, De Sciglio, Gomez, Paletta, Romagnoli, Vangioni, Zapata; Bertolacci, Mati Fernandez, Honda, Kucka, Locatelli, Pasalic, Poli, Sosa; Bacca, Deulofeu, Lapadula, Ocampos, Suso.

17.25 – TORINO – Gruppo al completo per Sinisa Mihajlovic, fatta eccezione per gli infortunati di lungo corso Carlao e Castan che hanno svolto lavoro specifico per recuperare dai rispettivi infortuni.

17.20 – PALERMO – Dirmata la lista dei convocati:

Fulignati, Marson, Posavec; Aleesami, Andelkovic, Cionek, Goldaniga, Gonzalez, Morganella, Rispoli, Sunjic, Vitiello; B. Henrique, Chochev, Diamanti, Embalo, Gazzi, Jajalo; Balogh, Bonfiglio, Lo Faso, Nestorovski, Sallai, Trajkovski.

17.15 – SASSUOLO – Da monitorare le condizioni di Gregoire Defrel, che oggi ha svolto allenamento differenziato. Con lui anche Antei, Sensi e Lirola.

17.00 – NAPOLI – Diramata la lista dei convocati, torna Allan:

Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Chiriches, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Maggio, Strinic, Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Zielinski, Giaccherini, Callejon, Insigne, Mertens, Milik, Pavoletti.

16.35 – LAZIO – Si è allenato con il gruppo Marchetti, la cui presenza da titolare nel match di Bologna di domenica sera è ancora in dubbio. Allenamento differenziato invece per Patric.

16.20 – CHIEVO – Maran in conferenza: “La formazione? I ragazzi stanno bene, siamo consapevoli che troveremo difficoltà ma possiamo creare qualche problema al Milan. Inglese in campo? I due trequartisti dietro la punta sono una soluzione che potremmo adottare”.

Diramata anche la lista dei convocati:

Bressan, Sorrentino, Seculin, Confente; Spolli, Dainelli, Gamberini, Cesar, Gobbi, Sardo, Frey, Cacciatore; De Guzman, Rigoni, Radovanovic, Izco, Castro, Birsa, Bastien, Hetemaj, Kiyine; Gakpè, Inglese, Meggiorini, Pellissier.

16.10 – SAMPDORIA – Diramata la lista dei convocati:

Falcone, Puggioni, Viviano; Bereszynski, Dodô, Pavlovic, Regini, Sala, Silvestre, Simic, Skriniar; Alvarez, Barreto, Cigarini, Djuricic, Fernandes, Linetty, Palombo, Praet, Torreira; Budimir, Muriel, Quagliarella, Schick.

16.05 – CROTONE – Nicola recupera Ceccherini, ko nei giorni scorsi a causa della febbre. Tonev prosegue con il lavoro di recupero.

15.50 – FIORENTINA – Non ci sono buone notizie sul fronte Bernardeschi: il talento di Carrara anche oggi si è allenato a parte, decisivo sarà il provino di domani ma la sensazione è che non sarà della partita domenica con l’Atalanta. Ilicic invece si è allenato col gruppo, e si candida ad una maglia da titolare.

15.40 – CAGLIARI – Buone notizie dall’infermeria per Rastelli: Marco Borriello e Simone Padoin sono tornati in gruppo. Immutata la situazione degli altri giocatori acciaccati: Faragò ha proseguito nel suo lavoro personalizzato, mentre Ceppitelli e Colombo hanno svolto un differenziato.

15.30 – PALERMO – Diego Lopez in conferenza stampa: “Trajkovski non si è allenato male, ma ho visto qualcuno meglio di lui: così ho portato in panchina con la Samp un ragazzo della Primavera. Nestorovski sta bene. Aveva un affaticamento al polpaccio, ma oggi si è allenato bene. Quindi sarà dei nostri contro il Torino. Gonzalez? Lui non deve dimostrare nulla. E’ uno dei cinque centrali che ho a disposizione. A Napoli ha giocato bene, poi contro la Samp ho preferito altri interpreti”. 

15.20 – PESCARA – Zeman non si sbottona in conferenza: “Non posso anticipare la formazione, la squadra si è impegnata molto, potrebbe esserci qualche novità. Preferisco dar spazio, comunque, a quelli che hanno giocato di più fino a ora”.

Diramata anche la lista dei convocati, ancora out Gilardino e Bahebeck:

Fiorillo, Bizzarri, Aldegani, Biraghi, Coda, Crescenzi, Fornasier, Zampano, Stendardo, Cubas, Benali, Brugman, Bruno, Memushaj, Muntari, Verre, Milicevic, Kastanos, Caprari, Cerri, Muric.

15.15 – BOLOGNA – Buone notizie per Donadoni: Domenico Maietta è rientrato in gruppo e ha lavorato regolarmente con i compagni. Krafth si è allenato in parte con la squadra e in parte in seduta differenziata, ancora terapie per Gastaldello.

15.00 – ROMA – Luciano Spalletti in conferenza: Perotti ed El Shaarawy titolari? Non siamo stanchi, e in più siamo pronti. Sapevamo che ci sarebbe stato questo periodo e siamo pronti per cambiare qualche giocatore. Probabilmente domani sarà così. La squadra è nelle condizioni di offrire un buono spettacolo, così come successo nel derby. Dzeko? A Milano ha giocato una grande partita, mentre l’altra sera è stato sottotono. Per dire che è stanco però servono più partite, una partita sbagliata ci può stare. Se ne dovesse fare 2-3 così allora si potrebbe parlare di stanchezza, ma per il momento non direi”.

14.30 – INTER – Le parole di Stefano Pioli: Banega sta lavorando con noi e sta bene, è disponibile. Joao Mario e Brozovic saranno valutati domani, poi capiremo se potranno essere a disposizione. In ogni caso schiererò la formazione migliore”.

14.00 – SAMPDORIA – Giampaolo in conferenza stampa: Viviano e Linetty diffidati? Non credo ai calcoli. Sono molto fatalista in questo. E la partita che conta è il Pescara. Bisogna pensare una partita alla volta e pensare dopo a domenica prossima (ci sarà il derby di Genova, ndr). Torreira ha giocato quasi sempre, Cigarini non ha la stessa condizione e non può avere la continuità di Lucas. A Palermo il problema non è stato Cigarini ma tutta la squadra”.

13.30 – MILAN – Montella in conferenza stampa: Bacca? Credo che il rigore col Sassuolo gli abbia cambiato la stagione. Sicuramente il primo rigorista resterà lui, ma quel gol fortunoso, da ripetere, gli farà cambiare l’annata in positivo. Locatelli? Manuel sta lavorando bene e ha voglia di recuperare la condizione che è stata un po’ in calo. Hanno esagerato un po’ nel criticarlo. Romagnoli è in gruppo ed è recuperato. Calabria lo valutiamo rispetto all’influenza e Abate è sotto controllo dallo staff medico. Montolivo sta molto bene, mentre Bonaventura ancora non corre”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy